sabato - 19 Ottobre 2019

 
#agevolazioni fiscali#ZFM#Zone Franche Montane#Termini Imerese#associazione nazionale funzionari di polizia

Cronaca

la società rischia la sospensione delle autorizzazioni

Termini Imerese, la Regione diffida l'impianto di compostaggio. Di Fazio: «Abbiamo vigilato e lo faremo ancora»

Termini Imerese, la Regione diffida i gestori dell’impianto di compostaggio. Di Fazio: «Abbiamo vigilato e lo faremo ancora»

La Regione ha diffidato i gestori dell’impianto di compostaggio di Termini Imerese. L’intervento dell’Assessorato a seguito di segnalazioni da parte dei vicini e del deputato pentastellato Sunseri. Dal Comune fanno sapere di avere interessato, per competenza, l’ARPA e la Città Metropolitana di Palermo

0 condivisioni

I sindacati hanno indicato anche…

I sindacati incontrano il ministro Provenzano: «Un col...

0 condivisioni

il sindaco di Mussomeli chiederà…

Il ministro per il Sud è in Sicilia: farà il punto su...

0 condivisioni

Interruzione dell'erogazione da domenica a…

Acqua, interruzione temporanea dell'erogazione in alcune zone di Castelbuono

Acqua, interruzione temporanea dell’erogazione in...

0 condivisioni

Politica

La sicilia si adeguerà ad altre che attuano interventi di politica di fiscalità di vantaggio

Zone Franche Montane, oltre ottanta Comuni chiedono all’ARS di approvare la Legge obiettivo: «apripista alla ripresa economica delle comunità montane»

Approvare la Legge obiettivo istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia e immediatamente dopo avviare una serie di iniziative legislative rispondenti alla corretta applicazione dello Statuto siciliano e alla corretta applicazione dei complessivi rapporti con lo Stato

0 condivisioni

Appuntamento domani presso Fondo Boario

Zone Franche Montane, a Gangi un incontro sull’im...

0 condivisioni

Piena condivisione del percorso tracciato…

I rappresentanti dei Consigli Comunali madoniti riuniti...

0 condivisioni

La posizione del deputato regionale…

Nomine Parchi, la denuncia di Figuccia: «Lottizzazione spietata, piazzare personalità di spessore culturale e prefessionale»

Nomine Parchi, la denuncia di Figuccia: «Lottizzazione...

0 condivisioni

#Ilgiornalaio

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio il presidente della “Verbumcaudo”, la cooperativa che gestisce il bene confiscato

Il Feudo di Verbumcaudo, confiscato al “papa” della mafia Michele Greco, è stato affidato alla gestione dell’omonima cooperativa sociale. In studio Giuseppe Correnti, presidente della cooperativa sociale “Verbumcaudo”. In collegamento telefonico il vice presidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao

0 condivisioni

diretta web dalle ore 21:30

Il feudo di Verbumcaudo e i giovani della cooperativa s...

0 condivisioni

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio il “primo” cittadi...

0 condivisioni

Politica e amministrazione a Castellana Sicula. A #ilgi...

0 condivisioni

Salute

Si spera di concludere la procedura di selezione entro aprile 2020

Cefalù, il Giglio cerca un partner in Italia e Europa. Albano: «Diventare una realtà di riferimento nel Mediterraneo»

Cefalù, il Giglio cerca un partner in Italia e Europa. Albano: «Diventare una realtà di riferimento nel Mediterraneo»

La Fondazione Istituto Giglio di Cefalù, in Sicilia, ha pubblicato la manifestazione di interesse per la selezione di un partner privato che avrà l’obiettivo di contribuire a realizzare e «sviluppare un centro di eccellenza nell’ambito della ricerca e dell’alta formazione a prevalenza oncologica»

0 condivisioni

al borgo arriva un esperto…

Acqua potabile di Gangi. Dopo duecentosessanta giorni a...

0 condivisioni

Dossier elettronico aziendale e prenotazioni…

Cefalù, il Giglio diventa digitale. Albano: «Un vero cambio di passo per i servizi offerti al paziente»

Cefalù, il Giglio diventa digitale. Albano: «Un vero ...

0 condivisioni

Un' importante novità è costituita…

Numero unico di emergenza, da oggi attivo anche a Palermo. Completata la copertura in tutta la Sicilia - FOTO

Numero unico di emergenza, attivo anche a Palermo. Comp...

0 condivisioni

Appuntamenti

Il Premio verrà consegnato oggi, 19 ottobre

Castelbuono, anche il Catarella di Montalbano al Premio Internazionale del Gusto del Funghi Fest

Castelbuono, anche il Catarella di Montalbano al Premio Internazionale del Gusto del Funghi Fest

Ci sarà anche Angelo Russo, l’attore che interpreta uno degli agenti di polizia più amati della televisione, Catarella del Commissario Montalbano, tra coloro che riceveranno il Primo Premio Internazionale del Gusto, 0ggi 19 ottobre, alle ore 21,00, in piazza Margherita a Castelbuono, in occasione del Funghi Fest 2019

0 condivisioni

UNA PASSEGGIATA DELLA SALUTE E…

Benessere fisico e mentale, invecchiamento attivo e solidarietà sociale: nuove attività a cura del Lions Club Himera Cerere di Termini Imerese

Benessere fisico e mentale, invecchiamento attivo e sol...

0 condivisioni

La finale prenderà il via…

"Borgo dei Borghi", Petralia Soprana in diretta su Rai 3 per consegnare il testimone al nuovo eletto

“Borgo dei Borghi”, Petralia Soprana in dir...

0 condivisioni

Appuntamento per domenica prossima, 20…

Domenica in natura, escursione guidata sulle Madonie con Antonio Mirabella

Domenica in natura, escursione guidata sulle Madonie co...

0 condivisioni
Login Digitrend s.r.l