lunedì - 23 Settembre 2019

 
#legge obiettivo#Pollina#Zone Franche Montane#Borghi più Belli d'Italia#Troina

La Goletta Verde sarà in Sicilia dal 20 al 26 luglio

Goletta Verde di nuovo in Sicilia: la nave di Legambiente torna con le sue iniziative

La Goletta Verde di Legambiente arriva in Sicilia: dal 20 al 26 luglio sarà in diverse località dell’isola. Anche quest’anno sono previste tante iniziative.

Il dossier di Legambiente, con dati, numeri e proposte

Presentato il dossier “Impianti rifiuti Sicilia”: Legambiente fa il punto sulla situazione

Legambiente fa il punto sui rifiuti in Sicilia e presenta un dossier con dati, numeri e proposte per traghettare la Sicilia verso la rivoluzione dell’Economia Circolare.

Legambiente avvia le iniziative di Beach Litter in Sicilia

Beach Litter: le iniziative di Legambiente in Sicilia per la pulizia delle spiagge

Legambiente Sicilia attiva le iniziative di Beach Litter, per spiagge più pulite nell’ottica di un costante monitoraggio dei rifiuti: ecco la scaletta.

Gli studenti dell'IISS Ernesto Ascione faranno dei campionamenti

“Volontari per natura”: questa mattina gli studenti vanno al Fiume Oreto di Palermo

Nell’ambito del progetto nazionale “Volontari per Natura”, questa mattina, gli studenti dell’IISS Ernesto Ascione faranno dei campionamenti in diversi punti del fiume Oreto, a Palermo.

Contributo dato alla neo-costituita fondazione "È stato il vento"

Legambiente Sicilia dona 5 mila 300 euro alla causa di Riace

Legambiente Sicilia ha deciso di donare una parte delle raccolta fondi avviata prima delle festività natalizie alla fondazione nazionale “È stato il vento”

Accolte le motivazioni presentate da Legambiente

Centri storici: il Consiglio dei Ministri impugna la norma dell’Assemblea Regionale Siciliana

Il Consiglio dei Ministri, accogliendo le motivazioni presentate da Legambiente Sicilia, ha impugnato la norma sui centri storici approvata dall’Ars

Venezia ha denunciato ancora infiltrazioni mafiose sui Nebrodi

Legambiente Sicilia. Da Zanna (Legambiente Sicilia) e Di Vincenzo (Legambiente Troina): “Solidarietà al sindaco di Troina Fabio Venezia”

Legambiente Sicilia e la sezione di Troina esprimono solidarietà al sindaco Fabio Venezia, che di recente ha scritto una lettera al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in cui denuncia il ritorno del fenomeno mafioso sui Nebrodi

Il bando per gli enti locali scade il 29 gennaio

Energia-Ambiente. Zanna (Legambiente Sicilia): “Gli enti locali usufruiscano dei finanziamenti del bando regionale per il PAESC”

Il presidente di Legambiente Sicilia, Gianfranco Zanna, esorta gli enti locali della Sicilia ad usufruire dei finanziamenti messi a disposizione del bando della Regione Sicilia per redigere e attuare il PAESC (Piani di Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima)

MUSUMECI SI È DETTO DISPONIBILE AD ASCOLTARE E RECEPIRE LE ISTANZE DI LEGAMBIENTE

Gestione dei rifiuti, prove tecniche di dialogo tra Legambiente e Nello Musumeci in occasione del primo “Ecoforum sui rifiuti e l’economia circolare”

Obiettivo numero uno: liberare la Sicilia dalla morsa dell’emergenza rifiuti, che la rende maglia nera a livello nazionale. Un traguardo necessario, condiviso da imprenditori, operatori del settore e amministratori

la dichiarazione del presidente gianfranco zanna

“Adesso bruciate anche noi!”: l’appello di Legambiente per dire “basta” agli incendi

“Adesso bruciate anche noi!”: con questo slogan provocatorio e di forte denuncia la Legambiente invita tutti i siciliani onesti, amanti della propria terra, a mobilitarsi. «La Sicilia – dichiara Gianfranco Zanna, Presidente di Legambiente Sicilia – continua a bruciare, giorno dopo giorno, e noi tutti non possiamo più stare con le mani in mano. Non

la Dichiarazione di Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia

Nuovi dati sugli incendi: 25.071 ettari distrutti dal fuoco in tutte le province siciliane

Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia, così commenta in merito all’aggiornamento al 26 luglio dei dati elaborati da Legambiente e raccolti dalla Commissione europea nell’ambito del progetto Copernico per monitorare e mappare uno dei fenomeni più devastanti in Italia e nel resto d’Europa, gli incendi boschivi. «25.071 ettari distrutti dal fuoco in Sicilia con roghi

la campagna è a cura di legambiente. Ecco il programma

La Carovana degli Appennini Siculi: tappa anche a Petralia Sottana e Piano Battaglia

Legambiente Sicilia organizza, per la prima volta la Carovana degli Appennini Siculi. Una campagna d’informazione e mobilitazione dedicata alla montagna siciliana, a quella lunga spina dorsale che da Capo Peloro continua sino al Pizzo Falcone della splendida Marettimo e che comprende Peloritani, Nebrodi, Madonie e Sicani. I temi saranno quelli della protezione naturale, dei parchi

tanti gli eventi di questa 16° edizione a cura di Legambiente

Salvalarte Sicilia, tutti gli appuntamenti di domani nell’isola

Proseguono gli appuntamenti della 16° edizione di Salvalarte Sicilia,  la storica campagna di Legambiente per la difesa e la valorizzazione del patrimonio culturale definito. Ecco tutti gli appuntamenti di domenica 7  maggio Troina: dalle ore 9.00, i bambini delle classi delle quarte elementari saranno “Guide per un giorno” e accompagneranno i visitatori alla scoperta del patrimonio

si racconta del consumo di suolo in Italia. la raccolta firme di People4 Soil

Sabato 22 aprile “La Giornata della Terra”. Le iniziative di Legambiente in Sicilia

Per raccontare l’entità del consumo di suolo in Italia, Legambiente ha raccolto nel dossier “Suolo minacciato, ancora cemento oltre la crisi”, una serie di storie di “suolo consumato”. E per la Giornata della Terra, il 22 aprile, l’associazione si mobilita in tutta Italia per incrementare le adesioni alla petizione popolare promossa dalla rete di ong europee

Passeggiate, iniziative e visite guidate in tredici regioni italiane

Parchi a cavallo: le iniziative in Sicilia dal 21 al 23 aprile

sostenibile e contribuire a rilanciare le economie locali. Questi gli obiettivi della campagna Parchi a Cavallo che Legambiente e Turismo a cavallo lanceranno a livello nazionale nel weekend del 21-23 aprile, in collaborazione con i centri ippici di 13 regioni italiane. Il contesto è quello delle aree protette, luoghi di grande valore naturalistico, patrimoni storici,

la chiusura avverrà per 30 giorni per adeguamenti tecnici

Chiude il Museo Guttuso di Bagheria. Legambiente: «Troppi interessi e poco interesse per l’arte e la cultura»

Sono passati solo 100 giorni dall’inaugurazione ed il museo Guttuso è già inagibile. Dopo aver ospitato 6 mila visitatori il giorno dell’apertura sarà nuovamente chiuso  per altri 30 giorni. «Mentre ancora ricordiamo i fuochi d’artificio copiosamente e pomposamente sparati la sera dell’inaugurazione, ci chiediamo – dice  il presidente del circolo di Legambiente Bagheria e dintorni, Luigi

ecco il programma e i luoghi di ritrovo dei due appuntamenti

Nevediversa 2017, domenica ciaspolata a Piano Battaglia e nei Nebrodi

Legambiente Sicilia organizza per la prima volta “Nevediversa 2017”. «La campagna nazionale di Legambiente – dichiara Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia –  ha l’obiettivo di accendere i riflettori sugli aspetti della vulnerabilità delle nostre montagne e vuole raccontare come sia possibile sviluppare un turismo alternativo e slow in contrasto con le pratiche aggressive ed

la celebrazione al monte pellegrino rientra nella Giornata mondiale delle zone umide

Gorgo di Santa Rosalia, domani la scopertura della lapide in onore dello zoologo Hutchinson

Nell’ambito della Giornata mondiale delle zone umide, domani alle ore 11.00, alla Riserva Naturale di Monte Pellegrino, avrà luogo un incontro pubblico nel corso del quale  Legambiente ed il comune di Palermo scopriranno una lapide in onore dello zoologo George Evelyn Hutchinson, che al Gorgo di Santa Rosalia scoprì due generi di emitteri acquatici la

legambiente organizza una serie di appuntamenti tra il 2 e il 5 febbraio

Il 2 febbraio è la Giornata mondiale delle zone umide. Gli appuntamenti in Sicilia

Il 2 febbraio è la Giornata mondiale delle zone umide, ricorrenza del giorno in cui, nel 1971, è stata firmata la Convenzione di Ramsar: un accordo internazionale che da allora ha permesso di identificare le più importanti aree umide del mondo. Le zone umide, ambienti fondamentali per gli equilibri della vita, sono dei serbatoi di

5,5 milioni di persone su metropolitane e treni regionali ogni giorno

Pendolaria 2016, i dati presentati da Legambiente a Palermo

Ogni giorno in Italia quasi 5,5 milioni di persone prendono il treno per spostarsi per ragioni di lavoro o di studio, un numero solo leggermente superiore al 2015 (+0,2%), quando i pendolari del treno erano 5,43 milioni (e 5,1 nel 2014). A crescere in maniera evidente sono, invece, le diseguaglianze tra le Regioni rispetto al

Login Digitrend s.r.l