martedì - 12 Novembre 2019

 
#studio#caccamo#cura#marcello catanzaro#cinghiali

Stop alle costruzioni abusive a 50 metri dall'area naturale

Saline dello Stagnone di Marsala, un’altra vittoria per Legambiente: stop all’abusivismo

Un passo avanti nella protezione delle Saline dello Stagnone di Marsala: grazie a Legambiente è stato fatto un consistente passo avanti nella lotta all’abusivismo che aveva quasi soffocato la bellezza naturale dell’area.

Il presidente Gianfranco Zanna esprime il suo dissenso

Nomina presidenti Parchi, Legambiente delusa dalla Giunta regionale. Zanna: «Ennesima occasione persa»

Nomina presidenti Parchi, Legambiente delusa dalla Giunta regionale. Zanna: «Ennesima occasione persa»

Legambiente Sicilia delusa dalla Giunta regionale per la scelta dei presidenti dei quattro Parchi siciliani, tra questi anche quello delle Madonie. Le dichiarazioni del presidente Gianfranco Zanna

MUSUMECI SI È DETTO DISPONIBILE AD ASCOLTARE E RECEPIRE LE ISTANZE DI LEGAMBIENTE

Gestione dei rifiuti, prove tecniche di dialogo tra Legambiente e Nello Musumeci in occasione del primo “Ecoforum sui rifiuti e l’economia circolare”

Obiettivo numero uno: liberare la Sicilia dalla morsa dell’emergenza rifiuti, che la rende maglia nera a livello nazionale. Un traguardo necessario, condiviso da imprenditori, operatori del settore e amministratori

la dichiarazione del presidente gianfranco zanna

“Adesso bruciate anche noi!”: l’appello di Legambiente per dire “basta” agli incendi

“Adesso bruciate anche noi!”: con questo slogan provocatorio e di forte denuncia la Legambiente invita tutti i siciliani onesti, amanti della propria terra, a mobilitarsi. «La Sicilia – dichiara Gianfranco Zanna, Presidente di Legambiente Sicilia – continua a bruciare, giorno dopo giorno, e noi tutti non possiamo più stare con le mani in mano. Non

la Dichiarazione di Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia

Nuovi dati sugli incendi: 25.071 ettari distrutti dal fuoco in tutte le province siciliane

Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia, così commenta in merito all’aggiornamento al 26 luglio dei dati elaborati da Legambiente e raccolti dalla Commissione europea nell’ambito del progetto Copernico per monitorare e mappare uno dei fenomeni più devastanti in Italia e nel resto d’Europa, gli incendi boschivi. «25.071 ettari distrutti dal fuoco in Sicilia con roghi

Intervento di Gianfranco Zanna, presidente Legambiente Sicilia

Rifiuti, il nuovo piano di Crocetta: «Raccolta differenziata, scoperta di fine mandato»

«Praticamente a fine mandato, il governatore Crocetta scopre che l’unico modo per evitare il ripetersi dell’emergenza rifiuti è il modello centrato sulla raccolta differenziata, il riuso e la riduzione delle emissioni. Prendiamo atto della buona volontà, anche se decisamente tardiva. Sono anni che ripetiamo sempre le stesse cose e anni che i governi regionali fanno

Per la loro difesa della legalità, dell’ambiente e della comunità

Premio Angelo Vassallo 2016: ai sindaci di Calitri e Troina

Sono due quest’anno i vincitori del premio “Angelo Vassallo”, il sindaco della bella politica,  promosso da ANCI e Legambiente insieme a Libera, Slow Food, Federparchi, ANCI Campania, Comune di Pollica e con il sostegno di Enel. La giuria della sesta edizione del premio intitolato al sindaco della bella politica ha decretato un ex aequo tra il giovane

Interviene Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia

Gestione dei rifiuti, Legambiente Sicilia ha presentato un ricorso straordinario al presidente della Regione e non un ricorso al Tar

La Legambiente Sicilia, da sola, ha presentato un ricorso straordinario al Presidente della Regione, e non un ricorso al TAR essendo scaduti i termini previsti, contro la sua ordinanza, la n.5/rif, del giugno scorso, recante le disposizioni al ricorso temporaneo a una speciale forma di gestione dei rifiuti nel territorio della Regione Siciliana». Questa la

Login Digitrend s.r.l