giovedì - 18 Aprile 2019

 
#Madonie#appuntamenti#cefalù#palazzo chigi#idea-azine

L'amministrazione comunale sempre più impegnata ad organizzare eventi religiosi

Castellana Sicula, terra di conquista: rapina da 28 mila euro. È allarme sicurezza

L’amministrazione comunale di Castellana Sicula sempre più impegnata ad organizzare eventi religiosi, dovrebbe farsi pure carico di avanzare autorevoli richieste per dotare il Comando stazione di un numero di militari adeguato alla mole di lavoro e per i servizi di prevenzione e presidio del territorio

Una donna “studiava” le abitudini della vittima

Bagheria. Carabinieri sgominano banda “topi di appartamento”, otto accusati – IL VIDEO

Studiavano le abitudini delle vittime e si informavano di matrimoni, cerimonie religiose o eventi che impegnavano le famiglie fuori dalle proprie case

Le indagini proseguono per individuare eventuali altri soggetti coinvolti

Termini Imerese: arrestato uno degli assassini del giovane imprenditore Vincenzo Urso, è un trentaduenne termitano

L’arresto è avvenuto grazie alle dichiarazioni dei neo collaboratori di giustizia Francesco Lombardo, Andrea Lombardo e Massimiliano Restivo, autoaccusatosi di aver partecipato all’esecuzione materiale

Si allarga a 37 la rosa degli indagati

Voto di scambio: terremoti annunciati a Termini Imerese, sarebbero indagati anche i deputati Aricò e Cordaro. Giunta: «L’ho appreso dai giornali. Sono sereno»

Ci sarebbero anche il sindaco ed un consigliere comunale di Termini Imerese, il capogruppo Aricò e l’assessore Cordaro come indagati per il voto di scambio. Le persone coinvolte  avrebbero saputo del loro coinvolgimento leggendo i giornali

Spaccio e consumo di droga: erano coinvolti persino dei minori delle attività illegali del "Palazzo di Ferro"

Palazzo di ferro, l’operazione antidroga: smantellata centrale dello spaccio a Palermo

Torna sulle pagine di cronaca il Palazzo di Ferro di Palermo: la polizia ha smantellato una vera centrale dello spazio, documentando transazioni che includevano minori.

in campo una task force di "soccorritori" senza precedenti

Il “Comune” di Piano Battaglia si prepara al grande evento del primo fine settimana “da neve”. Seggiovia chiusa: attivato il teletrasporto

Oltre tremila persone saliranno a Piano Battaglia per il fine settimana, questa è la stima della protezione civile della Città Metropolitana di Palermo. Ad attenderli una task force di “soccorritori”. E gli impianti di risalita ancora chiusi. La vetta della Mùfara  si potrà raggiungere con il teletrasporto

arrivederci (?) sul monte mufara

Piano Battaglia una meta turistica e non solo un miraggio. Ennesima giornata di disagi e Musumeci che fa? Manda la pubblicità

Piano Battaglia, secondo un utente di Facebook è l’unica stazione sciistica al mondo dove la neve porta solo problemi e allerte”. Basterebbe questo “cinguettio” per chiudere il discorso e portarsi in quel di Cefalù per una frizzante passeggiata sul lungo mare

Operazione del Raggruppamento Operativo Speciale Carabinieri

Anti-Terrorismo: Operazione ABIAD, 15 arresti tra la Sicilia e la Lombardia

Terrorismo, immigrazione clandestina e contrabbando sono alcuni dei reati contestati, a vario titolo, a 15 persone, tutte residenti nelle province di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Brescia. L’operazione, denominata ABIAD, è stata eseguita stamani dai Carabinieri del R.O.S.

Occultato un fucile calibro 12

Carabinieri arrestano tre persone di Caccamo per bracconaggio e armi illegali

Arrestati dai carabinieri con l’accusa di bracconaggio e detenzione illegale di armi da fuoco. Sono tre caccamesi trovati a svolgere attività venatoria nella riserva naturale orientata di “Pizzo Cane”, senza possedere alcuna autorizzazione né licenza di porto d’armi

Gli inquirenti seguono diverse piste

“Giustizia per Mario Ruffino”. L’appello del sindaco di Caltavuturo: “Cercare la verità è l’obbligo degli inquirenti”

“Giustizia per Mario Ruffino e la sua famiglia”. Questo l’appello lanciato su facebook in questi giorni dal sindaco di Caltavuturo, Domenico Giannopolo, ricordando Mario Ruffino, il 44enne, scomparso da casa il 26 novembre 2016

il Calendario tornò a vivere nel 1950

Presentato il Calendario Storico e l’Agenda 2018 dell’Arma dei Carabinieri, oggetto di culto che ha raggiunto una tiratura di 1.300.000 copie

Si è svolta ieri alle 18 al Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo “Maxxi” a Roma la cerimonia di presentazione del Calendario Storico 2018 dell’Arma dei Carabinieri

IL COMANDANTE DI STASIO: «CASO CHIUSO GRAZIE ALLA SINERGIA TRA POLIZIA E I CARABINIERI»

L’intervento chirurgico del giovane termitano accoltellato è andato bene: «Non è in pericolo di vita»

La vittima è stata operata  nel reparto di Cardiochirurgia dell’ospedale Policlinico di Palermo. Un intervento delicato durato diverse ore. La lama entrata nel petto ha scalfito il cuore

l'uomo si trova ora detenuto presso il carcere cavallacci di termini imerese

Nascondeva armi nel giardino di casa, arrestato dai Carabinieri il proprietario

I Carabinieri della Stazione di Ventimiglia di Sicilia (Palermo), nel corso di un servizio finalizzato al controllo di soggetti detentori di armi, hanno arrestato un 53enne del luogo con l’accusa di detenzione illegale di armi clandestine e di munizioni.  I militari, nel corso di una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, insospettiti per il suo atteggiamento nervoso,

ecco i nomi degli uomini finiti in manette

Operazione Praesidium: scoperto traffico internazionale di cocaina tra Bagheria e l’Argentina. Arrestate dodici persone

Si è da poco conclusa l’operazione Praesidium con l’esecuzione da parte del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di dodici tra boss e gregari. Si è così posta la parola “fine” ad un traffico internazionale di cocaina tra Bagheria e l’Argentina. L’operazione ha coinvolto gli uomini dell’Arma di Palermo,

a carico dei tre, ci sarebbero altri gravi indizi di reato

Cefalù, i Carabinieri arrestano tre persone per rapina ed estorsioni

I Carabinieri di Castelbuono hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre uomini, per reati di tentata estorsione continuata pluriaggravata, rapina pluriaggravata ed intralcio alla giustizia, commessi in paese

confermati all'uomo gli arresti domiciliari

Nascondeva in casa armi e munizioni. I Carabinieri arrestano un sessantaseienne

Marco Traina, sessantaseienne residente allo Zen di Palermo, è stato arrestato ieri dai Carabinieri della Compagnia San Lorenzo in ottemperanza a quanto disposto dall’ordinanza del Tribunale del Riesame pronunciandosi sull’appello proposto dalla Procura della Repubblica di Palermo. Lo scorso 28 febbraio, durante l’esecuzione dell’operazione “Teseo”, condotta dal Nucleo Operativo San Lorenzo, grazie alla quale è

il 27enne è stato rimesso in libertà in attesa del processo

Gratteri, fermato spacciatore trovato con 55 grammi di hashish

I Carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno arrestato un giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il ragazzo, grazie anche all’infallibile fiuto di Back, pastore tedesco di due anni in forza al Nucleo Cinofili di Palermo, è stato trovato in possesso di 55 grammi di hashish. A seguito del giudizio direttissimo, il

il giovane è stato identificato

Scappa a bordo di una moto rubata, giovane palermitano denunciato

E’ accaduto nel quartiere Zen di Palermo durante il servizio di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Stazione San filippo Neri, che hanno denunciato il giovane per reato di ricettazione

nella casa rinvenute lampade alogene, pompe di calore e ventilatori elettrici

Trabia, i Carabinieri scoprono una piantagione di marijuana. Una villa allestita a laboratorio di produzione

Giovedì scorso, i Carabinieri della Stazione di Trabia, nell’ambito dei numerosi servizi di controllo del territorio, hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione estiva di Settimo Giuliano, palermitano, classe 1964, all’interno di un residence

il rapinatore si trova ora ai domiciliari in attesa di sentenza

Minaccia la sua vittima con un coltello e gli ruba collana e ciondolo. Arrestato un 29enne

Salvatore Tolomeo, un 29enne palermitano, è il responsabile della rapina avvenuta ieri sera nei pressi del Castello della Zisa a Palermo, e conclusasi con un tempestivo intervento dei Carabinieri che svolgevano in zona un servizio di controllo e che, dopo un inseguimento, sono riusciti a fermare ed arrestare il giovane. I militari erano intervenuti a

Login Digitrend s.r.l