Carabinieri arrestano tre persone di Caccamo per bracconaggio e armi illegali

Arrestati dai carabinieri con l’accusa di bracconaggio e detenzione illegale di armi da fuoco. Sono tre caccamesi trovati a svolgere attività venatoria nella riserva naturale orientata di “Pizzo Cane”, senza possedere alcuna autorizzazione né licenza di porto d’armi