martedì - 19 Novembre 2019

 
#cefalù#appuntamenti#arte#campagna#Riconoscimento

Otto le scuole siciliane che hanno aderito al progetto

Presentato il progetto CleanAir@School. Cordaro: «Gli studenti protagonisti di una nuova cultura per la tutela dell’ambiente»

Un progetto che, partendo dal coinvolgimento delle scuole, si pone come obiettivo quello di sensibilizzare nei confronti di uno dei temi ambientali più rilevanti per la salute dei cittadini: la qualità dell’aria. Si tratta di CleanAir@School, presentato questa mattina nella sala stampa dell’Assemblea Regionale Siciliana

Lo ha annunciato l’assessore Razza durante una riunione del sindacato Nursind Sicilia

Infermieri, l'assessore Razza annuncia la riapertura del concorso per ammettere i neo laureati

Infermieri, l’assessore Razza annuncia la riapertura del concorso per ammettere i neo laureati

Sarà riaperto il concorso per reclutare nuovi infermieri in Sicilia, in modo da consentire la partecipazione anche dei neo laureati in Scienze infermieristiche. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, intervenuto a Scicli nel corso della riunione del coordinamento regionale del sindacato Nursind Sicilia

Il #Meteodomani a cura del Centro Meteorologico Siciliano

#Meteodomani. Le previsioni meteo di martedì 19 novembre e tendenza

Il meteo per domani, martedì 19 novembre, e le tendenze per i prossimi giorni. A cura del CMS.

La Sicilia non ha mai avuto il privilegio di avere una Legge di prospettiva, di ideale

Zone Franche Montane, sindaci e comitato scrivono alle istituzioni regionali: “Resti il limite dei cinquecento metri slm, mettiamo a riposo le parole”

Sindaci e comitato hanno predisposto una lettera  dove chiedono alle istituzioni regionali di mantenere invariato “il limite dei cinquecento metri slm”, previsto dall’articolo 1 della proposta. Secondo i sottoscrittori  le uniche risposte che le istituzioni possono dare alle oggettive difficoltà della Sicilia sono: “fatti concludenti e riposo delle parole”

Nel 2019 sono stati 672 gli eventi organizzati in Sicilia

SERR, alla Sicilia il primato per il numero di eventi su educazione ambientale. Musumeci: «Grande orgoglio»

SERR, alla Sicilia il primato per il numero di eventi su educazione ambientale. Musumeci: «Grande orgoglio»

Va alla Sicilia il primato per il più alto numero di eventi organizzati, durante l’anno che sta per concludersi, per promuovere l’educazione ambientale e sensibilizzare i cittadini alla riduzione dei rifiuti attraverso un corretto smaltimento

Strade statali saranno soggette all'obbligo dal 14 dicembre

Al via l'obbligo delle catene a bordo sui tratti autostradali gestiti da Anas. Ecco dove

Al via l’obbligo delle catene a bordo sui tratti autostradali gestiti da Anas. Ecco dove

Al via da oggi, 15 novembre, fino al 15 marzo 2020 l’obbligo per tutti i veicoli a motore, ad esclusione dei motocicli, di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali sulle autostrade in gestione Anas, di solito esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Ulteriori strade statali saranno soggette all’obbligo dal 14 dicembre

Tadizione e sostenibilità alla sua base

Agricoltura, azienda siciliana vince la Bandiera Verde della CIA - FOTO

Agricoltura, azienda siciliana vince la Bandiera Verde della CIA – FOTO

C’è anche un’azienda siciliana tra i 16 campioni, premiati a Roma, nella protomoteca del Campidoglio, con la Bandiera Verde Agricoltura 2019 della Cia-Agricoltori Italiani, premio giunto alla XVII edizione. Nella sezione Agri-Family, è stata premiata infatti la Tenuta Maltese, azienda agricola di Marsala, oggi condotta da Gianfranco Maltese, presidente dei giovani agricoltori AGIA della Cia Sicilia Occidentale per le province di Trapani e Palermo. Tadizione e sostenibilità alla sua base

Serviranno per l'assistenza agli alunni con disabilità e per l'erogazione dell'assegno ai gravissimi

Assistenza disabili, dalla Regione arrivano altri 40 milioni. Musumeci: «Erano somme necessarie»

Assistenza disabili, dalla Regione arrivano altri 40 milioni. Musumeci: «Erano somme necessarie»

Stanziati dal governo Musumeci altri 40 milioni di euro per l’assistenza ai disabili. In particolare, quasi 8 milioni verranno trasferiti alle ex Province per il mantenimento delle attività di assistenza agli alunni con disabilità fisiche o sensoriali, mentre altri 33 milioni di euro verranno destinati per l’erogazione dell’assegno di cura ai gravissimi

Oggi a Palermo si è tenuta una tavola rotonda sul tema

Riforma dei Consorzi di bonifica, appello dei sindacati a Musumeci: «Maggiori garanzie su lavoro, autogoverno, qualità dei servizi»

Riforma dei Consorzi di bonifica, appello dei sindacati a Musumeci: «Maggiori garanzie su lavoro, autogoverno, qualità dei servizi»

«La riforma messa in piedi per i Consorzi di bonifica siciliani ci preoccupa per la mancanza di un chiaro progetto industriale che garantisca occupazione, qualità dei servizi erogati, autogoverno, risanamento finanziario. Occorre il pieno coinvolgimento delle parti sociali, del mondo agricolo e dei territori affinché si partecipi attivamente alla riqualificazione e all’economia dei Consorzi, perché soltanto una gestione virtuosa potrà garantire quella multifunzionalità preziosa in termini di sicurezza territoriale, alimentare e ambientale,espressa da tanti Consorzi italiani quando gestiti con competenza e trasparenza». Lo ha detto il segretario generale della Fai Cisl Sicilia, Pierluigi Manca

Si tratta solo di un primo stanziamento

Consorzi di bonifica, dalla Regione 40 milioni per rifare le reti idriche. Musumeci: «Seguiranno altre risorse»

Consorzi di bonifica, dalla Regione 40 milioni per rifare le reti idriche. Musumeci: «Seguiranno altre risorse»

Basta con i tubi colabrodo per irrigare le campagne siciliane: stanziati dal governo regionale 40 milioni di euro per ripristinare le reti idriche di distribuzione dei due Consorzi di bonifica della Sicilia

Il #Meteodomani a cura del Centro Meteorologico Siciliano

#Meteodomani. Le previsioni meteo di giovedì 14 novembre e tendenza

Il meteo per domani, giovedì 14 novembre, e le tendenze per i prossimi giorni. A cura del CMS.

Nomina storica all’Assemblea Regionale Siciliana. Miccichè si avvarrà di un consulente per i rapporti con la Commissione paritetica

Riccardo Compagnino, apprezzato esperto di finanza pubblica e cultore dell’applicazione della Carta Costituzionale della Regione Siciliana, è stato nominato dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana consulente in materia di politica economica

Ai neo componenti gli auguri della redazione

Nominata la Commissione Paritetica Stato-Regione. Basta danni finanziari alla Regione Siciliana: «I designati hanno profonde responsabilità sociali»

I governi nazionale e regionale hanno nominato i membri della Commissione Paritetica, organismo al quale l’articolo 43 dello Statuto assegna il compito di elaborare le norme di attuazione della Carta Costituzionale della Regione Siciliana. I designati hanno profonde responsabilità sociali

Pubblicate tre graduatorie provvisorie

Agricoltura, dalla Regione 50 milioni per danni da fitopatie, sviluppo e innovazione

Agricoltura, dalla Regione 50 milioni per danni da fitopatie, sviluppo e innovazione

Dalla Regione arrivano 50 milioni per far fronte ai danni arrecati dalle fitopatie all’agricoltura siciliana, per incentivare nell’isola lo sviluppo di imprese extra-agricole e da investire nell’innovazione. Pubblicate, nell’ambito del costante lavoro di attuazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, tre graduatorie provvisorie

Il #Meteodomani a cura del Centro Meteorologico Siciliano

#Meteodomani. Le previsioni meteo di mercoledì 13 novembre e tendenza

Il meteo per domani, mercoledì 13 novembre, e le tendenze per i prossimi giorni. A cura del CMS.

perturbazione che genererà un’intensa area depressionaria 

Allerta meteo per le prossime ore. Violento ciclone mediterraneo: «Evitare gli spostamenti, se non strettamente necessari»

Vortice di bassa pressione: venti burrascosi, a tratti tempestosi e da fenomeni che localmente potranno assumere carattere alluvionale.
Gli esperti suggeriscono di «evitare gli spostamenti, se non strettamente necessari e di disporre la chiusura delle scuole»

ZFM: la prima vera start up della Regione Siciliana

Il lungo calvario della Legge istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia. Lo Stato riconoscerà la “specialità” della Regione Siciliana?

Facciamo il punto. Il testo del Disegno di Legge sull’istituzione delle ZFM in Sicilia, la prima vera start up della Regione Siciliana,  sembra avere trovato la strada che porta alla meta

una lettera appello al presidente miccichè

Zone Franche Montane, la Legge obiettivo è la prima star up della Regione Siciliana. A Nicosia sono tutti d’accordo

Sindaci e comitato pro Zone Franche Montane si sono dati appuntamento ieri pomeriggio nell’Aula consiliare del Comune di Nicosia. 76 amministratori – provenienti da ogni parte dell’isola – in rappresentanza delle 132 comunità di montagna coinvolte, hanno affollato il Palazzo municipale della “Città di San Nicolò”

La raccolta vale sempre

Solidarietà, in Sicilia raccolta di tappi di plastica per aiutare la Missione di Biagio Conte

Solidarietà, in Sicilia raccolta di tappi di plastica per aiutare la Missione di Biagio Conte

Un piccolo gesto che può valere tanto: raccogliere ogni tipo di tappo di plastica, anziché buttarlo via, per aiutare la “Missione di Speranza e Carità” di Biagio Conte, a Palermo

Ecco il calendario di chiusura delle rampe

A19 Palermo-Catania, lavori su alcune rampe: chiusura al traffico in giorni differenti

A19 Palermo-Catania, lavori su alcune rampe: chiusura al traffico in giorni differenti

A partire da oggi, 8 novembre, nell’ambito del piano di manutenzione straordinaria da 850 milioni di euro previsto lungo tutta l’autostrada A19 “Palermo-Catania”, sarà necessario chiudere le rampe dello svincolo di Catenanuova, in fascia oraria compresa tra le ore 7:00 e le ore 18:00. Lo fa sapere Anas, indicando il calendario preciso di chiusura delle rampe in cui si effettueranno i lavori

Login Digitrend s.r.l