“Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose”: è il titolo della campagna europea 2018/2019 dell’EU-OSHA, l’agenzia d’informazione dell’Unione Europea nel campo della sicurezza e della salute sul lavoro, che contribuisce al Quadro strategico della Commissione Europea in materia di salute e sicurezza sul lavoro 2014-2020 e ad altre strategie e programmi pertinenti dell’UE, come Europa 2020 .

La campagna, che vede Madonie Notizie nel ruolo ufficiale di media partner europeo,  si configura quale strumento di sensibilizzazione sui rischi delle sostanze pericolose nei luoghi di lavoro, per sottolineare l’importanza della prevenzione, della sensibilizzazione e la necessità di eliminarle o gestirle al meglio.

Purtroppo le indagini europee effettuate nei luoghi di lavoro e in diversi settori professionali hanno evidenziato che ancora oggi molti lavoratori sono esposti a sostanze pericolose come amianto, cloruro di vinile, liquidi, fumi e polveri pericolosi, vernici, inchiostri e detergenti.

Vari sono i settori nei quali le imprese utilizzano quotidianamente le sostanze pericolose:  agricoltura, silvicoltura, pesca, industria manifatturiera, edilizia, gestione dei rifiuti, distribuzione di acque ed energia elettrica.

Le sostanze utilizzate dai lavoratori possono causare diverse tipologie di danni,  compatibilmente al tempo di esposizione cui si è sottoposti e  costituiscono un grave rischio sia per la sicurezza che per la salute dei lavoratori.

Ecco perché l’Unione Europea ha indicato nel quadro strategico 2014-2020 in materia di salute e sicurezza, un’ attenta gestione dei rischi derivanti dall’utilizzo di sostanze pericolose nei luoghi di lavoro.

La campagna europea dell’EU-OSHA vuole contribuire a diffondere la cultura della prevenzione, assistendo i datori di lavoro e i lavoratori fornendo loro informazioni, metodologie, strumenti e buone pratiche per la gestione della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose.

L’EU-OSHA, nello specifico, è impegnata a sostenere lavoratori, imprese, datori, sindacati affinché gli ambienti professionali siano sani e sicuri.

In particolare, tra gli obiettivi più rilevanti figura la  promozione della cultura della prevenzione del rischio,  per tutelare la salute e migliorare le condizioni di lavoro in tutta Europa.

Ogni biennio, la campagna di comunicazione dell’EU-OSHA prevede la partecipazione di partner ufficiali appartenenti a settori economici di vari ambiti, congiuntamente ad aziende e associazioni sia pubbliche che private.

In ogni Stato dell’UE e nei Paesi membri e candidati dell’Associazione Europea di Libero Scambio (EFTA) è presente un “punto focale” dell’EU-OSHA,  che ha l’incarico di coordinare la campagna relativa agli ambienti di lavoro sani e sicuri a livello nazionale, diffondendo i programmi  generali dell’Agenzia e supportando le iniziative dell’EU-OSHA con  varie informazioni , con l’obiettivo di coinvolgere i rappresentanti dei lavoratori e delle imprese.

In Italia il focal point europeo è costituito dall’INAIL, l’ Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (www.inail.it)  che supporta la campagna a livello nazionale attraverso l’organizzazione di numerosi progetti ed attività .

Madonie Notizie-Il Caleidoscopio  è stato nominato dall’Agenzia Europea EU-OSHA MEDIA partner ufficiale della campagna europea per il biennio 2018 – 2019 dedicata  ai temi della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose. (per maggiori informazioni clicca QUI)

L’impegno è quello di sensibilizzare il pubblico ai contenuti della campagna, per pubblicizzarne e promuoverne le iniziative e collaborare con il pool esclusivo di giornalisti e redattori di tutta Europa interessati alla sicurezza e alla salute sul lavoro.

Marika Cefalù