Addio al precariato, dopo trent’anni, per 39 ex Lsu in servizio presso il Comune di Petralia Soprana. A distanza di un anno dall’avvio dell’iter per la stabilizzazione da parte dell’amministrazione comunale, ieri è arrivato il tanto atteso contratto a tempo indeterminato che permetterà a tutto il personale di voltare pagina.

Alla presenza del sindaco Pietro Macaluso e degli assessori Leonardo La Placa, Michele Albanese e Cinzia Cità, del presidente del Consiglio comunale Leo Agnello, del segretario Vincenzo Sanzo e dei dipendenti di ruolo, i “nuovi” impiegati hanno festeggiato tagliando una torta con scritto sopra “Addio al precariato”.

«Siamo contenti e soddisfatti – afferma il sindaco Pietro Macaluso – per avere chiuso questo percorso che porta serenità ai lavoratori e consentirà alla macchina amministrativa di essere ancor di più efficace ed efficiente nell’interesse dei cittadini».