martedì - 19 Novembre 2019

 
#cefalù#appuntamenti#arte#campagna#Riconoscimento

Il laboratorio avrà inizio i prossimi 22 e il 23 novembre con il primo modulo

Cefalù, al via il laboratorio diocesano di formazione socio-politica. Primo incontro su don Luigi Sturzo

La Diocesi di Cefalù dà il via al laboratorio diocesano di formazione socio-politica curato dal Servizio Pastorale Sociale e del Lavoro. Tre gli appuntamenti previsti presso la Chiesa Auditorium Maria SS. Annunziata di Cefalù

La Sicilia non ha mai avuto il privilegio di avere una Legge di prospettiva, di ideale

Zone Franche Montane, sindaci e comitato scrivono alle istituzioni regionali: “Resti il limite dei cinquecento metri slm, mettiamo a riposo le parole”

Sindaci e comitato hanno predisposto una lettera  dove chiedono alle istituzioni regionali di mantenere invariato “il limite dei cinquecento metri slm”, previsto dall’articolo 1 della proposta. Secondo i sottoscrittori  le uniche risposte che le istituzioni possono dare alle oggettive difficoltà della Sicilia sono: “fatti concludenti e riposo delle parole”

L'incontro è previsto per sabato 16 novembre

"Verso Sud", a Castelbuono dibattito con il deputato Miceli sulle misure previste per il Mezzogiorno

“Verso Sud”, a Castelbuono dibattito con il deputato Miceli sulle misure previste per il Mezzogiorno

Si terrà sabato 16 novembre, alle ore 17, presso l’aula consiliare del Comune di Castelbuono, l’incontro pubblico “Verso Sud. Invertiamo la direzione” organizzato dal circolo PD locale per dibattere sulle misure previste per il Mezzogiorno, al quale prenderà parte il deputato nazionale Carmelo Miceli

A guidarlo è la partinicese Deborah Marino

DiventeràBellissima Giovani, nominato il Coordinamento provinciale di Palermo

DiventeràBellissima Giovani, nominato il Coordinamento provinciale di Palermo

Nominato il coordinamento provinciale di DiventeràBellissima Giovani Palermo. Le deleghe sono state assegnate dalla coordinatrice, la partinicese Deborah Marino, ad Olga Marino (vice), Nunzio Pravatà (Turismo), Giuseppe Davì (Scuola), Alberto Oddo (Università), Silvia Ganduscio (Salute), Luca Puccio (Lavoro), Filippo Rocco (Sport) e Gaetano Siracusa (Ambiente e Territorio)

Serviranno per l'assistenza agli alunni con disabilità e per l'erogazione dell'assegno ai gravissimi

Assistenza disabili, dalla Regione arrivano altri 40 milioni. Musumeci: «Erano somme necessarie»

Assistenza disabili, dalla Regione arrivano altri 40 milioni. Musumeci: «Erano somme necessarie»

Stanziati dal governo Musumeci altri 40 milioni di euro per l’assistenza ai disabili. In particolare, quasi 8 milioni verranno trasferiti alle ex Province per il mantenimento delle attività di assistenza agli alunni con disabilità fisiche o sensoriali, mentre altri 33 milioni di euro verranno destinati per l’erogazione dell’assegno di cura ai gravissimi

Si tratta solo di un primo stanziamento

Consorzi di bonifica, dalla Regione 40 milioni per rifare le reti idriche. Musumeci: «Seguiranno altre risorse»

Consorzi di bonifica, dalla Regione 40 milioni per rifare le reti idriche. Musumeci: «Seguiranno altre risorse»

Basta con i tubi colabrodo per irrigare le campagne siciliane: stanziati dal governo regionale 40 milioni di euro per ripristinare le reti idriche di distribuzione dei due Consorzi di bonifica della Sicilia

Nomina storica all’Assemblea Regionale Siciliana. Miccichè si avvarrà di un consulente per i rapporti con la Commissione paritetica

Riccardo Compagnino, apprezzato esperto di finanza pubblica e cultore dell’applicazione della Carta Costituzionale della Regione Siciliana, è stato nominato dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana consulente in materia di politica economica

intervista esclusiva

#ILGIORNALAIO. Verso il risanamento del Comune di Termini Imerese, in studio il commissario straordinario

Girolamo Di Fazio  è stato nominato dal presidente della Regione Nello Musumeci, si è insediato a maggio di quest’anno. Ha trovato una situazione finanziaria disordinata, con i bilanci fermi al 2016 tanto da mettere in dubbio la stabilizzazione di oltre settanta precari

Tanti i problemi sottolineati

Piano Battaglia, l'appello della comunità a Orlando: «Vogliamo una risposta chiara e piena di coraggio»

Piano Battaglia, l’appello della comunità a Orlando: «Vogliamo una risposta chiara e piena di coraggio»

Un appello, con una sfilza di domande, rivolto al sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando, affinché si intervenga per risolvere i problemi che affliggono Piano Battaglia. È comparso, a piena pagina, su Il Giornale di Sicilia, e a firmarlo sono diverse aziende e associazioni

Pubblicate tre graduatorie provvisorie

Agricoltura, dalla Regione 50 milioni per danni da fitopatie, sviluppo e innovazione

Agricoltura, dalla Regione 50 milioni per danni da fitopatie, sviluppo e innovazione

Dalla Regione arrivano 50 milioni per far fronte ai danni arrecati dalle fitopatie all’agricoltura siciliana, per incentivare nell’isola lo sviluppo di imprese extra-agricole e da investire nell’innovazione. Pubblicate, nell’ambito del costante lavoro di attuazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, tre graduatorie provvisorie

Milazzo ha chiesto l'aiuto del ministro Costa

«Emergenza cinghiali nelle Madonie», l’eurodeputato Milazzo scrive al ministro Costa

Sempre più cinghiali e daini, nel territorio delle Madonie, mettono a rischio “l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana”. Un numero “del tutto fuori controllo”. È quanto evidenziato dall’eurodeputato del Ppe Giuseppe Milazzo in una lettera inviata al ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, Sergio Costa

La vicinanza e il sostegno di Cefalù a Liliana Segre

Cefalù riconosce la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Il sindaco: «Vicinanza, sostegno e solidarietà»

Cefalù riconosce la cittadinanza onoraria a Liliana Segre. Il sindaco: «Vicinanza, sostegno e solidarietà»

Anche Cefalù mostra la propria vicinza a Liliana Segre, una delle poche sopravvissute all’orrore di Auschiwitz. E se il Comune di Campofelice di Roccella ha annunciato di aderire alla manifestazione che il prossimo 10 dicembre si terrà a Milano a suo sostegno, il comune madonita guidato dal sindaco Rosario Lapunzina fa sapere, tra le altre cose, che riconescerà formalmente alla senatrice, «vittima del nazismo, del fascismo e dell’ignoranza», la cittadinanza onoraria

La manifestazione avrà luogo a Milano il 10 dicembre

Liliana Segre, il Comune di Campofelice di Roccella aderisce alla manfestazione a suo sostegno

Liliana Segre, il Comune di Campofelice di Roccella aderisce alla manfestazione a suo sostegno

Anche il Comune di Campofelice di Roccella si unisce alla Rete delle città per la memoria, contro la violenza e il razzismo, promossa dalla Lega delle Autonomie Locali Italiane. Parteciperà, infatti, alla manifestazione prevista per il prossimo 10 dicembre a Milano, a sostegno della senatrice Liliana Segre, sotto scorta per minacce antisemite ricevute

Scancarello è consigliere comunale di Geraci Siculo

Il consigliere Gaetano Scancarello eletto nel direttivo Anci Giovani: «Darò voce alle istanze del territorio madonita»

Il consigliere Gaetano Scancarello eletto nel direttivo Anci Giovani: «Darò voce alle istanze del territorio madonita»

Gaetano Scancarello, consigliere comunale di Geraci Siculo, è stato eletto nel direttivo regionale di Anci Giovani. «Sono molto onorato di poter dare il mio contributo in Anci e sono felice di poter dar voce al suo interno alle istanze del territorio madonita», dichiara il consigliere

La fiaccolata è prevista per domani

Taglio vitalizi agli ex consiglieri regionali, fiaccolata di protesta a Palermo

Taglio vitalizi agli ex consiglieri regionali, fiaccolata di protesta a Palermo

Una fiaccolata contro i vitalizi agli ex consiglieri regionali. A promuoverla è il deputato all’Ars Vincenzo Figuccia (Udc), che dà l’appuntamento ad organizzazioni sindacali, associazioni di categoria, movimenti, famiglie e semplici cittadini per domani, 12 novemebre, alle ore 22, in via Palagonia 4, tra piazza Ottavio Ziino e il carcere Malaspina, a Palermo

ZFM: la prima vera start up della Regione Siciliana

Il lungo calvario della Legge istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia. Lo Stato riconoscerà la “specialità” della Regione Siciliana?

Facciamo il punto. Il testo del Disegno di Legge sull’istituzione delle ZFM in Sicilia, la prima vera start up della Regione Siciliana,  sembra avere trovato la strada che porta alla meta

L'incontro si terrà domani presso l'Aula consiliare

Zone Franche Montane, a Nicosia la consegna delle delibere a sostegno della loro istituzione

Zone Franche Montane, a Nicosia la consegna delle delibere a sostegno della loro istituzione

Si riuniranno domani a Nicosia (Enna) i Comuni delle aree interne per consegnare ai rappresentanti del parlamento e del governo regionali le proprie deliberazioni a sostegno dell’istituzione delle Zone Franche Montane. Sono 132 i centri, con meno di 15.000 abitanti e posti ad un’altitudine superiore ai 500 metri, che si sono espressi al riguardo

L'Assemblea regionale manterrà gli impegni assunti con il Comitato

Verso la Legge obiettivo istitutiva per le ZFM, Comitato convocato in commissione Attività produttive. Oggi incontro con Villarosa

Verso la Legge obiettivo istitutiva per le ZFM, Comitato convocato in commissione Attività produttive. Oggi incontro con Villarosa

Oggi, 5 novembre, una rappresentanza del Comitato promotore per l’istituzione delle Zone Franche Montane in Sicilia, assieme ad alcuni sindaci isolani e all’onorevole regionale Valentina Zafarana, sarà ricevuta dall’onorevole Alessio Villarosa, sottosegretario di Stato all’economia e alle finanze. Per domani mattina, invece, il Comitato è stato convocato, assieme al professore Riccardo Compagnino, esperto di finanza pubblica locale e cultore della corretta applicazione dello Statuto della Regione Siciliana, presso la commissione Attività produttive all’Ars

Il rapporto annuale Svimez è stato presentato ieri a Roma

Rapporto Svimez, nel Sud non si investe abbastanza. E sempre più giovani sono in fuga dalla Sicilia

Rapporto Svimez, nel Sud non si investe abbastanza. E sempre più giovani sono in fuga dalla Sicilia

È un quadro preoccupante quello emerso dal rapporto annuale sullo stato dell’economia e dei servizi nel Mezzogiorno presentato ieri a Roma dalla Svimez: il Meridione d’Italia risulta essere tra le zone più povere d’Europa, e nella penisola cresce sempre di più il divario tra Sud e Nord, soprattutto in termini di lavoro e Pil

Il costo dei lavori sarebbe superiore a quello della costruzione di un nuovo edificio

Castelbuono, costosi i lavori per l'adeguamento sismico della scuola. L'Ufficio progettazione: «Meglio un nuovo edificio»

Castelbuono, costosi i lavori per l’adeguamento sismico della scuola. L’Ufficio progettazione: «Meglio un nuovo edificio»

Meglio una nuova struttura, che una ridattata. È quanto sottolineato in un’analisi costi-benefici effettuata dall’Ufficio speciale per la progettazione, guidato dall’ingegnere Leonardo Santoro e costituito a Palazzo d’Orleans dal governatore Nello Musumeci, riguardante l’adeguamento sismico dell’istituto comprensivo “Francesco Minà Palumbo” di Castelbuono (Pa)

Login Digitrend s.r.l