Durante la cerimonia di inaugurazione della villa comunale di Cerda, dopo i recenti lavori di ristrutturazione e rifacimento del manto erboso, è stata conferita la cittadinanza onoraria al Presidente del Parlamento della Legalità , Niccolò Mannino ,e al Vicepresidente, Salvo Sardisco . Per il Presidente, Niccolò Mannino è la 19esima cittadinanza che gli viene conferita, mentre per Salvo Sardisco è la IV. Ad allietare la cerimonia, suonando in apertura l’Inno d’Italia sono stati gli studenti del corso musicale dell’istituto Comprensivo “L. Pirandello” guidati dai maestri Lo Bue e Calì ,poichè Cerda, detiene l’Ambasciata della Musica.

«Ho voluto dare un piccolo e modesto contributo , perchè ci tengo a dare un decoro a questa villa comunale, che è la dimora del monumento ai caduti, eletto in memoria dei nostri eroici cittadini che si sono sacrificati per la Patria», ha espresso il Presidente del Consiglio comunale, Domenico Cicero.

villa comunale cerda

A dare, qualche cenno storico sulla villa comunale  è stata Benedetta Parisi, affermando che in tempi passati, adesso dove è ubicata la villa comunale , vi era il “Largo Ranteria” uno spazio dove venivano rinserrati gli animali erranti. «Oggi è un giorno importante, perchè credo si possa considerare l’inizio della ripresa della nostra cittadina – ha asserito il sindaco Giuseppe Ognibene – con questa villa comunale che sarà fruibile ai cittadini, ai bambini». A conclusione della cerimonia, l’orchestra musicale, ha suonato, una canzone emblematica dal titolo “Legality”.

«Da stasera sono un vostro concittadino – ha detto Niccolò Mannino – e da vostro concittadino, vi dico, siate orgogliosi di essere persone belle, solari, ricchi di sole e di amore».

villa comunale cerda 2

«La cittadinanza onoraria, per me è un valore – ha detto il vicepresidente Salvo Sardisco – per ciò che faccio in tutto il territorio nazionale, ma questa cittadinanza onoraria non mi appartiene perchè appartiene ai vostri figli, ed ai genitori, che investono giornalmente per i loro figli».

La realizzazione di questo progetto, della ristrutturazione della villa comunale, è stato possibile, grazie all’impegno e alla caparbietà del Comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Biondolillo, nonchè attuale Responsabile dell’Ufficio Tecnico, che sempre si spende per il bene del paese.

Alla cerimonia di inaugurazione sono stati presenti diversi sindaci del comprensorio: il sindaco di Aliminusa, Filippo Dolce; il sindaco di Sciara, Salvatore Rini; il sindaco di Montemaggiore Belsito, Domenico Porretto e il Presidente del Consiglio del comune di Lascari, Vincenzo Morreale.