Bisognerà aspettare ancora un po’ prima di avere sollievo dalle torride temperature degli ultimi giorni. Stando alle previsioni del Centro Meteorologico Siciliano la settimana che si è appena aperta ci riserverà dei picchi caldissimi.

Si va infatti verso il picco dell’ondata di calore con punte di +42/+43 gradi. Fra le giornate di martedì e mercoledì, il nostro meteo sarà caratterizzato da correnti roventi provenienti dal deserto algerino.

Martedì 9 luglio avremo condizioni di cielo poco o localmente parzialmente nuvoloso per il transito di nubi alte e velature. Sereno o poco nuvoloso su parte del settore meridionale. Presenza di pulviscolo sahariano in sospensione.

Le temperature saranno in ulteriore aumento con caldo molto intenso ovunque. Picchi di +42 °C saranno possibili sulle aree interne fra catanese, siracusano ed ennese, fra i +35/+39 °C altrove. Caldo lievemente più contenuto sul settore tirrenico del messinese e costa del trapanese.

Mercoledì 10 luglio la giornata sarà caratterizzata da cielo poco nuvoloso per il transito di nubi alte e velature, sereno o poco nuvoloso sul settore meridionale. Le temperature saranno in lieve calo specie dal pomeriggio sul settore centro-occidentale, in aumento sul settore ionico con punte di +41/+43 °C fra catanese e siracusano.

A partire da giovedì assisteremo ad un primo generale calo delle temperature maggiormente avvertibile lungo le coste che tuttavia vivranno inizialmente un clima più afoso.  Calo sensibile sulla costa ionica, più contenuto sulle aree interne dove ancora avremo picchi di +37/+38 °C.