lunedì - 23 Settembre 2019

 
#legge obiettivo#Pollina#Zone Franche Montane#Borghi più Belli d'Italia#Troina

Sarà possibile candidarsi entro il prossimo 1° ottobre

Poste Italiane assume in tutta Italia: le informazioni per candidarsi

Poste Italiane assume in tutta Italia: le informazioni per candidarsi

Nuove assunzioni da parte di Poste Italiane in tutto il territorio nazionale, anche in Sicilia: si cercano postini da impiegare nel periodo autunnale e invernale, con contratto a tempo determinato

Continua il dialogo sulle Zone Franche Montane: la CGIL ospite del presidio

Zone Franche Montane, si dialoga con la CGIL Sicilia: “favorisce sviluppo e occupazione”

Il presidio permanente per l’istituzione delle Zone Franche Montane in Sicilia continua nel suo intento di dialogare, in maniera costruttiva, con figure che possano arricchire il dibattito.  Sebbene infatti il presidio sia stato allestito per sensibilizzare la deputazione regionale a convertire in legge il ddl 3/2017 che istituisce le Zone Franche Montane in Sicilia, il

Si tratta dell’Operazione 6.4 c sul turismo sostenibile

Gal Madonie: il bando per progetti di microricettività diffusa sul territorio

Pubblicato il bando finalizzato alla realizzazione di interventi di micro ricettività diffusa: il GAL Madonie sosterrà quindici progetti di impresa nel settore turistico.

Daniela Toscano, sindaco di Erice, si pronuncia in favore delle ZFM

Zone Franche Montane, sindaco di Erice sostiene il Comitato: “Importantissime”

Il sindaco di Erice, Daniela Toscano, si è pronunciata in favore delle Zone Franche Montane: una misura fondamentale per salvare l’entroterra siciliano.

Tancredi: "Se c'è volontà politica tra un mese la legge potrebbe arrivare in aula"

Zone Franche Montane, sarebbero l’unica salvezza: nessuna dichiarazione dal presidente dell’Unione dei Comuni delle Madonie

Tancredi: “Se c’è volontà politica tra un mese la legge potrebbe arrivare in aula”. Eppure non ci sono dichiarazioni dal presidente dell’Unione dei Comuni delle Madonie.

Appuntamento in piazza Europa a Castellana Sicula, il 16 settembre

Zone Franche Montane: al presidio permanente di Castellana Sicula si parlerà di fiscalità di sviluppo

C’è bisogno di attenzione sull’istituzione in Sicilia delle Zone Franche Montane. Occorre che non si dorma, che si parli ancora della fiscalità di sviluppo. Per questo lunedì 16 settembre dalle ore 20:00 l’appuntamento è a Castellana Sicula

L'ATTIVITÀ VERRÀ SVOLTA PREVALENTEMENTE A CASTELBUONO, PRESSO LA SEDE DELLA FONDAZIONE

Tecnologie e sistemi agroalimentari, la Fondazione “I.T.S. Madonie” cerca un direttore operativo/coordinatore

La Fondazione “I.T.S Madonie Tecnologie e sistemi agroalimentari” è alla ricerca del profilo professionale di direttore operativo/coordinatore per il biennio 2019 – 2021. Il compenso previsto è di oltre 17 mila euro

IN SICILIA IL PRIMO CIRCUITO EUROPEO DI ASTROTURISMO

Dal mondo scentifico un “SI” alle Zone Franche Montane. L’astrofisico Orlando: «Le ZFM per evitare lo spopolamento»

Il monito a ricorrere alla fiscalità di vantaggio, quale “cura” per bloccare l’emorragia demografica, che ha decimato le zone ed interne della Sicilia, non arriva da un politico (come dovrebbe essere!) ma dal mondo scientifico

Cosa c'è da sapere

Reddito di cittadinanza. “Patto per il Lavoro” per un terzo dei beneficiari, si parte con le istanze

Circa un terzo dei beneficiari del reddito di cittadinanza avrà l’obbligo di sottoscrivere il Patto per il Lavoro. Da domani il via per presentare l’istanza

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio l’imprenditore Francesco Giaconia, il più giovane dei “fratelli”

Vincenzo Lapunzina intervista il più giovane dei “fratelli” che si sono fatti strada in Sicilia ed all’estero con il commercio delle carni e con l’apertura di decine di supermercati in diverse località dell’isola. Giaconia ci parlerà della storia del gruppo e della sua passione per il calcio

In attesa dell'incontro romano del 5 marzo

Blutec. Istituzioni e sindacati fiduciosi per le “rassicurazioni” di Di Maio, ma occorrono soluzioni radicali per rilanciare l’area industriale termitana

Apprezzamento dal sindaco Giunta «che in meno di quattro mesi il ministro sia tornato per ben due volte nella nostra città ad occuparsi della Blutec»

niente bagno di folla per di maio

Vertenza ex Fiat. Cig fino a giugno ed invito a Blutec e FCA a rispettare gli impegni. Di Maio: «Lo Stato si deve fare rispettare»

«Lo Stato si deve fare rispettare dalla Blutec, la quale ha preso degli impegni che deve assolutamente mantenere». Così il ministro del Lavoro,Luigi Di Maio

NEI SEI TRIBUNALI DEL DISTRETTO DI PALERMO LA PERCENTUALE SUPERA IL QUARANTA PER CENTO

Ricorso al patrocinio a spese dello Stato, un fenomeno sempre più diffuso in Italia

Un recente convegno organizzato dall’Osservatorio della Giustizia di Palermo ha messo in luce l’abnorme ricorso al patrocinio a spese dello Stato in tutto il Paese, con punte massime nel Distretto di Palermo. Un fenomeno che incide fortemente sul reddito degli avvocati e sull’erario

conferenza stampa del ministro di maio

DIRETTA WEB. Il ministro Luigi di Maio a Termini Imerese, incontra gli operai ed i sindaci della zona

Il Ministro per lo Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ha mantenuto la promessa e si trova nella sede storica del Comune di Termini. Ad aspettarlo il primo cittadino, Francesco Giunta ed i colleghi dei Comuni limitrofi direttamente interessati alla vicenda dello stabilimento dell’ex Fiat di Termini

“Ricucito” lo strappo istituzionale tra Giunta e Di Maio

Blutec. Di Maio decide per incontro intermedio il 23 febbraio. Confermato il tavolo del 5 marzo

Sulla vertenza Blutec, Di Maio sarà a Termini Imerese per un incontro intermedio il 23 febbraio. Confermato il tavolo tecnico per il 5 marzo

Ai manifestanti è stata concessa solo una conferenza stampa

Blutec: tensioni al Mise. Sindaci, sindacati, operai a Roma: «Il governo non ci riceve»

Solo una conferenza stampa è stata concessa ai sindaci, operai e sindacati in sit-in dinanzi il Ministero dello Sviluppo Economico da stamattina

Giunta: «Blutec mai ha detto di voler sponsorizzare il Carnevale 2019»

Blutec: screzi Giunta-Di Maio. Deputati opposizione: «evitiamo strappi tra istituzioni locali e governo nazionale»

Si alimenta l’incidente istituzionale tra il sindaco Giunta e il ministro Di Maio (non si incotrarono già ad ottobre). Solidarietà a Giunta da più parti

Al tavolo non è stato invitato il sindaco di Termini Imerese

Esterno Blutec

Blutec: tavolo tecnico il 5 marzo. M5S: «Unico governo che ha dato risposte immediate». Sindacati: «Troppo tardi. È inaccettabile»

Convocato al Mise il tavolo sulla Blutec di Termini Imerese per il 5 marzo. Per il M5S è pronta risposta del governo Conte, per i sindacati è “troppo tardi”

L'impegno del governo è stato disatteso

Blutec. Re David (Fiom): «Assenza totale ministro Di Maio»

Critica la segretaria generale Fiom-Cgil, Francesca Re David, sul silenzio del ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio

Domani sit-in a Roma ma anche a Palermo e a Termini Imerese

Blutec: nuova occupazione del municipio Termini Imerese

Nell’attesa del viaggio a Roma di domani e della convocazione che non arriva, sindacati e operai Blutec occupato di nuovo il municipio di Termini Imerese

Login Digitrend s.r.l