venerdì - 13 Dicembre 2019

 

Concorsi per 1.500 nuovi posti

Approvato Piano fabbisogni, al via i concorsi. Musumeci: «In tre anni 1.500 nuovi posti»

Approvato Piano fabbisogni, al via i concorsi. Musumeci: «In tre anni 1.500 nuovi posti»

«Nei prossimi tre anni contiamo di poter bandire concorsi per circa 1.500 posti nell’amministrazione regionale, procedendo anche al superamento definitivo del precariato. La macchina Regione ha bisogno di forze nuove e fresche per affrontare la sfida del futuro. Questo è il primo passo». Il governatore Nello Musumeci commenta così l’approvazione, da parte della giunta regionale, della nuova dotazione organica e del Piano triennale dei fabbisogni di personale 2019-2021

La richiesta è stata avanzata da Flc Cgil Sicilia

Personale Ata, i sindacati: «Contratto full time per gli ex co.co.co., adesso in regime di part-time forzato»

Personale Ata, i sindacati: «Contratto full time per gli ex co.co.co., adesso in regime di part-time forzato»

Un provvedimento nella prossima legge di bilancio che trasformi il contratto dei lavoratori ex co.co.co della scuola da part time a full time. È questa la richiesta avanzata dalla Flc Cgil Sicilia alla deputazione nazionale siciliana durante l’incontro tenutosi, mercoledì scorso, a Siracusa

Lo evidenzia un rapporto presentato oggi

Economia, in Sicilia il Pil sale più del previsto e il numero degli occupati è in aumento

Economia, in Sicilia il Pil sale più del previsto e il numero degli occupati è in aumento

L’economia siciliana è ripartita, il Pil sale più del previsto e il numero degli occupati cresce. Il rapporto “La Sicilia, il Mezzogiorno, i ritardi e le opportunità di investimento” presentato oggi dall’Osservatorio economico e sociale sulla Sicilia, costituito da Irfis e Svimez, evidenzia come il numero totale degli occupati in Sicilia, nel 2019, sia cresciuto dello 0,3 per cento rispetto all’anno precedente

Per creare opportunità di inserimento o reinserimento lavorativo

Regione, finanziata la formazione in impresa per favorire l'inserimento occupazionale

Regione, finanziata la formazione in impresa per favorire l’inserimento occupazionale

Per la prima volta la Regione Siciliana realizza un bando per finanziare la formazione in impresa, allo scopo di favorire l’inserimento occupazionale dei lavoratori

Per aprire attività imprenditoriali nel Mezzogiorno

“Resto al Sud”, pubblicato il decreto: incentivi estesi ai professionisti. Provenzano: «Si abbia anche l’opportunità di rimanere»

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto su “Resto al Sud”, la misura che prevede incentivi per i meridionali che vogliono aprire un’attività imprenditoriale nelle regioni del Mezzogiorno.A renderlo noto è il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, annunciando l’ampliamento della platea dei beneficiari

Lo hanno comunicato gli assessori Cordaro e Bandiera

Forestale, via libera al Comitato paritetico regionale. I sindacati: «Importante risultato»

Forestale, via libera al Comitato paritetico regionale. I sindacati: «Importante risultato»

Il 4 dicembre partirà il Comitato paritetico regionale di cui faranno parte Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil e l’amministrazione regionale. Lo hanno comunicato ieri gli assessori al Territorio e Ambiente e all’Agricoltura, Totò Cordaro ed Edy Bandiera, nel corso dell’incontro pubblico organizzato dai tre sindacati confederali di categoria, svoltosi nell’Auditorium dell’assessorato al Territorio a Palermo, a cui hanno partecipato molti sindaci e circa 200 fra dirigenti e lavoratori forestali

Chiesto il rinvio di tutte le scadenze bancarie

Crisi dei produttori di uva da tavola. Castagna: «Il sistema bancario rinvii scadenze di mutui e prestiti»

Crisi dei produttori di uva da tavola. Castagna: «Il sistema bancario rinvii scadenze di mutui e prestiti»

I produttori di uva da tavola sono in crisi, e il presidente della Cia Sicilia, Rosa Giovanna Castagna, ha deciso di scrievere una lettera all’Abi, l’associazione bancaria italiana, per chiedere di andare incontro a questi lavoratori rinviando tutti i tipi di scadenze che li riguardano

Oggi la firma

Comune di Caccamo, arriva la stabilizzazione per 63 precari. Oggi la firma dei contratti

Comune di Caccamo, arriva la stabilizzazione per 63 precari. Oggi la firma dei contratti

Oggi al Comune di Caccamo, in provincia di Palermo, saranno firmati i contratti a tempo indeterminato per 63 precari

Il 27 novembre a Siracusa ci sarà un'assemblea interregionale

Scuola, internalizzazione lavoratori ex Lsu e appalti storici. Rizza: «Bene, ma occorre garantire tutti»

«Accogliamo positivamente il decreto sottoscritto dal Miur, dopo anni di battaglie e confronti, sull’internalizzazione di gran parte dei lavoratori ex Lsu e appalti storici della scuola (973 in Sicilia), ma bisogna continuare a lavorare per garantire i diritti di tutti e dotare la scuola del personale di cui ha bisogno». Lo dice il segretario regionale della Flc Cgil Sicilia, Adriano Rizza

Circa 62 lavoratori rimasti senza ammortizzatori sociali

Termini Imerese, sbloccati i pagamenti per la Blutec. Ma gli operai dell'indotto senza ammortizzatori sociali

Termini Imerese, sbloccati i pagamenti per la Blutec. Ma gli operai dell’indotto senza ammortizzatori sociali

Sbloccati i pagamenti della cassa integrazione dei mesi che vanno da luglio a ottobre per i lavoratori di Blutec. Li hanno iniziato a ricevere da ieri. Dall’altro lato, circa 62 lavoratori dei servizi ex Fiat dello stabilimento termitano – si tratta dei dipendenti di Ssa e Manital – sono rimasti senza ammortizzatori sociali

Circa 62 lavoratori rimasti senza ammortizzatori sociali

Termini Imerese, sbloccati i pagamenti per la Blutec. Ma gli operai dell'indotto senza ammortizzatori sociali

Termini Imerese, sbloccati i pagamenti per la Blutec. Ma gli operai dell’indotto senza ammortizzatori sociali

Sbloccati i pagamenti della cassa integrazione dei mesi che vanno da luglio a ottobre per i lavoratori di Blutec. Li hanno iniziato a ricevere da ieri. Dall’altro lato, circa 62 lavoratori dei servizi ex Fiat dello stabilimento termitano – si tratta dei dipendenti di Ssa e Manital – sono rimasti senza ammortizzatori sociali

Agrinsieme in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato della Repubblica

Apicoltura, Agrinsieme in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato: «Favorirne sviluppo e tutela»

Apicoltura, Agrinsieme in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato: «Favorirne sviluppo e tutela»

Favorire lo sviluppo e la tutela dell’apicoltura attraverso sgravi fiscali, sistema associativo e incentivi economici. Lo hanno sottolineato i rappresentanti del coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, intervenendo in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato della Repubblica nell’ambito dell’esame dell’affare assegnato sulle problematiche dell’apicoltura

L'appello di Ale Ugl

Lavoratori Asu, i sindacati: «Giunta e parlamento sostengano storicizzazione spesa»

Lavoratori Asu, i sindacati: «Giunta e parlamento sostengano storicizzazione spesa»

«Facciamo appello al governo e al parlamento regionali perché sostengano il provvedimento sulla storicizzazione della spesa fino al 2038 per i 5.000 lavoratori Asu siciliani. Tale decisione, infatti, non prevede nessun aggravio di costi (invarianza di saldi) per la Regione, garantirebbe la continuità lavorativa delle persone e di servizio degli enti, che già attualmente li utilizzano per erogare servizi a cittadini e imprese». Lo fa sapere Ale Ugl

Lo ha annunciato l’assessore Razza durante una riunione del sindacato Nursind Sicilia

Infermieri, l'assessore Razza annuncia la riapertura del concorso per ammettere i neo laureati

Infermieri, l’assessore Razza annuncia la riapertura del concorso per ammettere i neo laureati

Sarà riaperto il concorso per reclutare nuovi infermieri in Sicilia, in modo da consentire la partecipazione anche dei neo laureati in Scienze infermieristiche. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, intervenuto a Scicli nel corso della riunione del coordinamento regionale del sindacato Nursind Sicilia

La protesta davanti alla Prefettura di Palermo

Sicurezza, mobilitazione dei Vigili del fuoco a Palermo. Ballotta: «Servono risorse adeguate»

Sicurezza, mobilitazione dei Vigili del fuoco a Palermo. Ballotta: «Servono risorse adeguate»

Protesta dei Vigili del fuoco, oggi, davanti alla sede della Prefettura di Palermo. Una mobilitazione svolta in tutta Italia, per chiedere più uomini, più mezzi e un’equiparazione economica alle altre forze dell’ordine. «In questo Paese i Vigili del fuoco hanno scarse garanzie e tutele rispetto agli infortuni e alle malattie professionali e non vengono valorizzati

Ha preso parte alla manifestazione anche il sindaco Leoluca Orlando

Coldiretti, migliaia di agricoltori a Palermo per protestare. Orlando: «Frenare lo spopolamento delle campagne»

Coldiretti, migliaia di agricoltori a Palermo per protestare. Orlando: «Frenare lo spopolamento delle campagne»

Sono arrivati da ogni parte della Sicilia, giovani e anziani, per protestare contro i ritardi della burocrazia e i fondi del Programma di sviluppo rurale bloccati. E non solo. Si tratta delle migliaia di agricoltori che oggi, nel capoluogo siciliano, hanno partecipato alla manifestazione indetta da Coldiretti

Oggi a Palermo si è tenuta una tavola rotonda sul tema

Riforma dei Consorzi di bonifica, appello dei sindacati a Musumeci: «Maggiori garanzie su lavoro, autogoverno, qualità dei servizi»

Riforma dei Consorzi di bonifica, appello dei sindacati a Musumeci: «Maggiori garanzie su lavoro, autogoverno, qualità dei servizi»

«La riforma messa in piedi per i Consorzi di bonifica siciliani ci preoccupa per la mancanza di un chiaro progetto industriale che garantisca occupazione, qualità dei servizi erogati, autogoverno, risanamento finanziario. Occorre il pieno coinvolgimento delle parti sociali, del mondo agricolo e dei territori affinché si partecipi attivamente alla riqualificazione e all’economia dei Consorzi, perché soltanto una gestione virtuosa potrà garantire quella multifunzionalità preziosa in termini di sicurezza territoriale, alimentare e ambientale,espressa da tanti Consorzi italiani quando gestiti con competenza e trasparenza». Lo ha detto il segretario generale della Fai Cisl Sicilia, Pierluigi Manca

La denuncia di Michele D'Amico del Cobas/Codir

Il Mandralisca di Cefalù a rischio chiusura. I sindacati: «Tagliati i fondi, dipendenti senza lavoro da 4 mesi»

Il Mandralisca di Cefalù a rischio chiusura. I sindacati: «Tagliati i fondi, dipendenti senza lavoro da 4 mesi»

Il Museo Mandralisca di Cefalù rischia di chiudere, dopo il  taglio dei fondi ad esso destinati. A lanciare l’allarme è Michele D’Amico, responsabile regionale del Cobas/Codir per le politiche dei Beni culturali

La Slp Cisl Sicilia ha deciso di promuovere una class action

Poste, ai dipendenti non vengono registrati i contributi Inps. Lanzafame: «Ora promuoviamo una class action»

Poste, ai dipendenti non vengono registrati i contributi Inps. Lanzafame: «Ora promuoviamo una class action»

Ai dipendenti delle Poste non vengono registrati i contributi Inps. Il risultato è che questi lavoratori non possono accedere al credito al consumo né ad alcuna forma di finanziamento perché sono fantasmi rispetto agli estratti dei contributi previdenziali. A denunciarlo da anni è la Cisl Slp Sicilia che, dopo svariati appelli rimasti inascoltati, ha deciso di lanciare una class action nei confronti dell’azienda e dell’ente previdenziale

Il rapporto annuale Svimez è stato presentato ieri a Roma

Rapporto Svimez, nel Sud non si investe abbastanza. E sempre più giovani sono in fuga dalla Sicilia

Rapporto Svimez, nel Sud non si investe abbastanza. E sempre più giovani sono in fuga dalla Sicilia

È un quadro preoccupante quello emerso dal rapporto annuale sullo stato dell’economia e dei servizi nel Mezzogiorno presentato ieri a Roma dalla Svimez: il Meridione d’Italia risulta essere tra le zone più povere d’Europa, e nella penisola cresce sempre di più il divario tra Sud e Nord, soprattutto in termini di lavoro e Pil

Login Digitrend s.r.l