martedì - 19 Novembre 2019

 
#cefalù#appuntamenti#arte#campagna#Riconoscimento

intervista esclusiva

#ILGIORNALAIO. Verso il risanamento del Comune di Termini Imerese, in studio il commissario straordinario

Girolamo Di Fazio  è stato nominato dal presidente della Regione Nello Musumeci, si è insediato a maggio di quest’anno. Ha trovato una situazione finanziaria disordinata, con i bilanci fermi al 2016 tanto da mettere in dubbio la stabilizzazione di oltre settanta precari

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio il presidente della “Verbumcaudo”, la cooperativa che gestisce il bene confiscato

Il Feudo di Verbumcaudo, confiscato al “papa” della mafia Michele Greco, è stato affidato alla gestione dell’omonima cooperativa sociale. In studio Giuseppe Correnti, presidente della cooperativa sociale “Verbumcaudo”. In collegamento telefonico il vice presidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao

diretta web dalle ore 21:30

Il feudo di Verbumcaudo e i giovani della cooperativa sociale. Questa sera a #ilgiornalaio: Gaetano Armao, Giuseppe Correnti e Sandro Silvestri

Questa sera se ne parlerà a #ilgiornalaio. In studio: Giuseppe Correnti, presidente della cooperativa sociale “Verbumcaudo”, Sandro Silvestri, assessore del Comune di Polizzi Generosa. È previsto anche l’intervento del vice presidente della Regione, Gaetano Armao e del presidente dell’assemblea dei soci del Consorzio, Giuseppe Lo Verde

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio il “primo” cittadino di Castellana Sicula e Angelo Pizzuto

In studio il “primo” cittadino di Castellana Sicula e Angelo Pizzuto, leader dell’opposizione consiliare, già candidato sindaco del Comune alle porte del Parco delle Madonie

Politica e amministrazione a Castellana Sicula. A #ilgiornalaio confronto tra sindaco e opposizione

La politica e l’amministrazione del Comune di Castellana Sicula al centro del confronto tra il primo cittadino del Comune, porta del Parco delle Madonie e Angelo Pizzuto, capo gruppo dell’opposizione consiliare

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio Lillo Spitale, Natale Mascellino e il futuro del paesaggio delle Madonie

In studio Lillo Spitale, responsabile per le alte Madonie della Cgil e Natale Mascellino, presidente regionale della Confederazione produttori Agricoli (Copagri)

diretta web

#ILGIORNALAIO. Paesaggio madonita e politiche di sviluppo, in studio: Lo Verde, Giannopolo e Di Martino

Giuseppe Lo Verde, Domenico Giannopolo, sindaci di Polizzi Generosa e Caltavuturo, Giuseppe Di Martino, già sindaco di Castellana Sicula, gli ospiti de #ilgiornalaio: paesaggio madonita e  politiche di sviluppo

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio Pietro Bartòlo, candidato a Parlamento europeo

Piero Bartòlo è dipendente dell’Asp di Palermo e da circa trent’anni si occupa anche di visitare e salvare le migliaia di migranti che giungono in Europa attraverso la sua porta naturale: Lampedusa

DIRETTA WEB

#ILGIORNALAIO. Rilancio dell’Ospedale di Petralia Sottana – DIRETTA WEB

Al centro del dibattito  il depotenziamento dell’Ospedale “Madonna SS. dell’Alto” e la manifestata volontà, da parte delle istituzioni locali, di temporeggiare  in attesa di incontrare politici, assessori e alti dirigenti vari

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio l’ex sindaco di Gangi, Giuseppe Ferrarello: la verità sulla crisi politica che si è consumata nel Borgo più Bello d’Italia 2014

Il sindaco emerito di Gangi, Giuseppe Ferrarello, ha spiazzato i bookmakers madoniti, ha accettato l’invito della redazione de #ilgiornalaio per raccontare la verità sulla crisi che ha logorato la politica (e i rapporti umani) del Borgo più Bello d’Italia 2014

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio Nadia Spallitta, candidata al Parlamento europeo per Europa Verde

Nadia Spallitta è tra i candidati alle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo. Da sempre impegnata nella difesa dell’ambiente

diretta web dalle ore 14:00

#ILGIORNALAIO. Edizione straordinaria con Nadia Spallitta, candidata alle elezioni europee

EDIZIONE STRAORDINARIA – Nadia Spallitta è tra i candidati alle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo. Oggi (martedì 14 maggio) dalle ore 14:00 sarà ospite de #ILGIORNALAIO, nel corso della diretta web Spallitta esporrà il suo punto di vista, quindi anticiperà le priorità della sua azione parlamentare

""SiAmo Gangi": un progetto politico «sfaldato»

ULTIM’ORA, Giuseppe Ferrarello ospite a #ilgiornalaio. L’ex sindaco di Gangi racconterà le vere ragioni della crisi del Borgo

Il sindaco emerito di Gangi, Giuseppe Ferrarello, ha spiazzato i bookmakers madoniti: parteciperà alla puntata de #ilgiornalaio di martedì 14 maggio, in onda su madonienotizie.it/webtv dalle ore 21:30. Risponderà, senza veli. Racconterà degli intrecci e della congiura, che si sarebbe concretizzata per i suoi «errori di valutazione e di fiducia incondizionata nelle persone»

Undici persone al giorno in Italia muoiono per suicidio

Suicidi, cause e azioni di prevenzione: questa sera a #ILGIORNALAIO

Il suicidio è un fenomeno anche di spiccata stagionalità. Ne parleremo questa sera a #ilgiornalaio, ospiti di Vincenzo Lapunzina, la psicologa Manuela Ferrara, don Santino Scileppi, parroco di Petralia Sottana e Ignazio Sauro, dirigente dell’Istituto d’Istruzione “G. Salerno” di Gangi.
Nel corso della diretta web interverrà Viviana Cutaia, psicologa ed esperta in suicidologia

diretta web

#ILGIORNALAIO. In studio i familiari di Natalìa, la bambina fulminata da una scarica elettrica di un palo dell’illuminazione pubblica

Natalìa, tredici anni, è stata folgorata da una scarica elettrica: lo Stato l’ha uccisa due volte. In studio la sorella Giovanna Scorsone, la mamma Benedetta e l’avvocato Claudia Di Gati

tredici anni di processi e la famiglia condannata a pagare le spese processuali

Natalìa, tredici anni, è stata folgorata da una scarica elettrica: lo Stato l’ha uccisa due volte. Martedì i familiari ospiti a #ILGIORNALAIO

Una notte d’agosto del 2008 a Montemaggiore Belsito è stata segnata dalla tragedia della scomparsa di Natalìa Scorsone, una bambina di tredici anni. Natalìa è stata folgorata da una scarica elettrica di un palo dell’illuminazione pubblica. Alla tragedia è seguito un processo lungo undici anni che non ha portato a nessuna condanna. Tutto prescritto, per Legge dello Stato e i familiari condannati a pagare le spese processuali

diretta web

#ILGIORNALAIO. La Ri-Crescita delle Madonie, in studio i rappresentanti del movimento: Vincenzo Sabatino e Piero Polito

In studio Vincenzo Sabatino, presidente del “Movimento per la Ri-Crescita delle Madonie” e Piero Polito, componente del comitato direttivo, saranno ospiti della prossima puntata de #ilgiornalaio.
Al centro della discussione il paesaggio delle Madonie: che soffre di gravi disagi sociali ed economici, legati alla forte crisi che da tempo attanaglia le zone montane della Sicilia

sindaci e amministratori cosa fanno per contenere le "perdite"?

#ILGIORNALAIO. La Ri-Crescita delle Madonie: in studio i rappresentanti del movimento. Crisi socio economica, spopolamento e sanità al centro della discussione

Vincenzo Sabatino, presidente del “Movimento per la Ri-Crescita delle Madonie” e Piero Polito, componente del comitato direttivo, saranno ospiti della prossima puntata de #ilgiornalaio.  Al centro della discussione il paesaggio delle Madonie: che soffre di gravi disagi sociali ed economici, legati alla forte crisi che da tempo attanaglia le zone montane della Sicilia

diretta web

#ILGIORNALAIO. Edizione straordinaria: droga, l’incubo dei genitori. In studio Francesca Di Gaudio e Biagio Sciortino

DIRETTA WEB . Anche sulle Madonie, apparente oasi di tranquillità in Sicilia, è allarme tossicodipendenza. Non ci nascondiamo dietro al dito: genitori, educatori e amministratori. Lo sanno bene le Forze dell’Ordine.  Ne parliamo con gli esperti.

In studio Francesca Di Gaudio e Biagio Sciortino

#ILGIORNALAIO. Edizione straordinaria: droga, l’incubo dei genitori. Ne parliamo con gli esperti

Domenica 28 aprile, edizione straordinaria de #ilgiornalaio. Dalle ore 10:00 in poi parleremo di droghe: tra mito, favole e realtà.
Anche sulle Madonie, apparente oasi di tranquillità in Sicilia, è allarme tossicodipendenza. Non ci nascondiamo dietro al dito: genitori, educatori e amministratori. Lo sanno bene le Forze dell’Ordine

Login Digitrend s.r.l