Si parla della Pittura del primo Quattrocento nella Sicilia occidentale al Corso di Storia dell’Arte organizzato da BCsicilia a Palermo: l’appuntamento con la seconda lezione è in programma per sabato 13 aprile alle ore 10.

Promosso da BCsicilia, in collaborazione con la Residenza Universitaria Segesta (in cui si svolge), il corso è aperto a tutti.

Dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsicilia, si terrà la seconda lezione dal titolo “Pittura del primo Quattrocento nella Sicilia occidentale”.

Relatore sarà Gaetano Bongiovanni, Storico dell’Arte della Soprintendenza per i Beni Culturali di Palermo. L’incontro si svolgerà presso la Residenza Universitaria Segesta, in via Gaetano Daita, 11 a Palermo.

Le successive lezioni riguarderanno: Antonello da Messina; Iacobello, Antonello de Saliba, Salvo d’Antonio; Pittura del secondo Quattrocento nella Sicilia occidentale.

E ancora, la scultura del Quattrocento in Sicilia; Architettura del Quattrocento nella Sicilia orientale e occidentale; Conservare e mostrare, azioni conciliabili nei Beni Culturali.

Nell’arco del corso di storia dell’arte sono previste visite guidate alle architetture del Quattrocento a Palermo, a Enna e Piazza Armerina, al Museo regionale di Messina. Infine visita guidata della durata di tre giorni  a Firenze.

Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per informazioni è possibile contattare BCsicilia (via Giovanni Raffaele, 7 a Palermo) al numero 346.8241076 o alla mail palermo@bcsicilia.it.