sabato - 14 Dicembre 2019

 

Lo evidenzia un rapporto presentato oggi

Economia, in Sicilia il Pil sale più del previsto e il numero degli occupati è in aumento

Economia, in Sicilia il Pil sale più del previsto e il numero degli occupati è in aumento

L’economia siciliana è ripartita, il Pil sale più del previsto e il numero degli occupati cresce. Il rapporto “La Sicilia, il Mezzogiorno, i ritardi e le opportunità di investimento” presentato oggi dall’Osservatorio economico e sociale sulla Sicilia, costituito da Irfis e Svimez, evidenzia come il numero totale degli occupati in Sicilia, nel 2019, sia cresciuto dello 0,3 per cento rispetto all’anno precedente

L'assemblea è prevista per il 28 novembre

Castelbuono, rinasce il Centro Commerciale Naturale: assemblea per presentare finalità e iniziative

Castelbuono, rinasce il Centro Commerciale Naturale: assemblea per presentare finalità e iniziative

Rifondato il Centro Commerciale Naturale a Castelbuono. Giovedì 28 novembre, a partire dalle ore 19,00, presso la Sala delle Capriate – Badia, in via Roma, si terrà un’assemblea per presentarne le finalità e le prime iniziative, come anche il nuovo gruppo dirigente, le modalità di adesione e i vantaggi

Per aprire attività imprenditoriali nel Mezzogiorno

“Resto al Sud”, pubblicato il decreto: incentivi estesi ai professionisti. Provenzano: «Si abbia anche l’opportunità di rimanere»

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto su “Resto al Sud”, la misura che prevede incentivi per i meridionali che vogliono aprire un’attività imprenditoriale nelle regioni del Mezzogiorno.A renderlo noto è il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, annunciando l’ampliamento della platea dei beneficiari

Chiesto il rinvio di tutte le scadenze bancarie

Crisi dei produttori di uva da tavola. Castagna: «Il sistema bancario rinvii scadenze di mutui e prestiti»

Crisi dei produttori di uva da tavola. Castagna: «Il sistema bancario rinvii scadenze di mutui e prestiti»

I produttori di uva da tavola sono in crisi, e il presidente della Cia Sicilia, Rosa Giovanna Castagna, ha deciso di scrievere una lettera all’Abi, l’associazione bancaria italiana, per chiedere di andare incontro a questi lavoratori rinviando tutti i tipi di scadenze che li riguardano

Agrinsieme in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato della Repubblica

Apicoltura, Agrinsieme in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato: «Favorirne sviluppo e tutela»

Apicoltura, Agrinsieme in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato: «Favorirne sviluppo e tutela»

Favorire lo sviluppo e la tutela dell’apicoltura attraverso sgravi fiscali, sistema associativo e incentivi economici. Lo hanno sottolineato i rappresentanti del coordinamento di Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, intervenendo in audizione davanti alla commissione Agricoltura del Senato della Repubblica nell’ambito dell’esame dell’affare assegnato sulle problematiche dell’apicoltura

La manifestazione è stata voluta da Confcommercio Palermo

Palermo, 37 aziende riconosciute come "Negozio Storico". Alcune sono madonite

Palermo, 37 aziende riconosciute come “Negozio Storico”. Alcune sono madonite

È stato conferito a 37 aziende commerciali e artigianali di Palermo e provincia il riconoscimento di “Negozio Storico”, per aver raggiunto almeno 50 anni di vita, per rappresentare un patrimonio culturale e commerciale nel territorio grazie al loro “capitale” di relazioni e tradizioni, e per la capacità di resistere negli anni e di sapersi innovare per fronteggiare i nuovi mercati. Tra queste, come già anticipato, ci sono anche alcune aziende del comprensorio madonita, in particolare quattro sono di Termini Imerese

Stilato un primo elenco di interventi

Dagli impianti di illuminazione ai pluviali, ecco gli interventi inclusi nel "bonus facciate"

Dagli impianti di illuminazione ai pluviali, ecco gli interventi inclusi nel “bonus facciate”

Stilato un primo elenco di interventi che saranno inclusi nel “bonus facciate”, una delle più grandi novità del bilancio 2020, che prevede una detrazione pari al 90%, senza tetti massimi di spesa, per interventi edilizi – inclusi quelli di mautenzione ordinaria – finalizzati al recupero o al restauro della facciata degli edifici

L'incontro è previsto per sabato 16 novembre

"Verso Sud", a Castelbuono dibattito con il deputato Miceli sulle misure previste per il Mezzogiorno

“Verso Sud”, a Castelbuono dibattito con il deputato Miceli sulle misure previste per il Mezzogiorno

Si terrà sabato 16 novembre, alle ore 17, presso l’aula consiliare del Comune di Castelbuono, l’incontro pubblico “Verso Sud. Invertiamo la direzione” organizzato dal circolo PD locale per dibattere sulle misure previste per il Mezzogiorno, al quale prenderà parte il deputato nazionale Carmelo Miceli

Ha preso parte alla manifestazione anche il sindaco Leoluca Orlando

Coldiretti, migliaia di agricoltori a Palermo per protestare. Orlando: «Frenare lo spopolamento delle campagne»

Coldiretti, migliaia di agricoltori a Palermo per protestare. Orlando: «Frenare lo spopolamento delle campagne»

Sono arrivati da ogni parte della Sicilia, giovani e anziani, per protestare contro i ritardi della burocrazia e i fondi del Programma di sviluppo rurale bloccati. E non solo. Si tratta delle migliaia di agricoltori che oggi, nel capoluogo siciliano, hanno partecipato alla manifestazione indetta da Coldiretti

Si tratta solo di un primo stanziamento

Consorzi di bonifica, dalla Regione 40 milioni per rifare le reti idriche. Musumeci: «Seguiranno altre risorse»

Consorzi di bonifica, dalla Regione 40 milioni per rifare le reti idriche. Musumeci: «Seguiranno altre risorse»

Basta con i tubi colabrodo per irrigare le campagne siciliane: stanziati dal governo regionale 40 milioni di euro per ripristinare le reti idriche di distribuzione dei due Consorzi di bonifica della Sicilia

Pubblicate tre graduatorie provvisorie

Agricoltura, dalla Regione 50 milioni per danni da fitopatie, sviluppo e innovazione

Agricoltura, dalla Regione 50 milioni per danni da fitopatie, sviluppo e innovazione

Dalla Regione arrivano 50 milioni per far fronte ai danni arrecati dalle fitopatie all’agricoltura siciliana, per incentivare nell’isola lo sviluppo di imprese extra-agricole e da investire nell’innovazione. Pubblicate, nell’ambito del costante lavoro di attuazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, tre graduatorie provvisorie

L’appuntamento è per lunedi 11 novembre

GAL Madonie, nuovo incontro a Scillato: «Costruire una rete tra operatori turistici per valorizzare il territorio»

GAL Madonie, nuovo incontro a Scillato: «Costruire una rete tra operatori turistici per valorizzare il territorio»

Dopo quelli che si sono svolti a Isnello, Nicosia, Petralia Sottana, Caccamo e Polizzi Generosa, programmato dal GAL Madonie un altro incontro per stimolare la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio madonita. L’appuntamento è per lunedi 11 novembre, dalle ore 09.00 alle ore 14.00, nell’aula consiliare del Comune di Scillato

L'incontro si terrà domani presso l'Aula consiliare

Zone Franche Montane, a Nicosia la consegna delle delibere a sostegno della loro istituzione

Zone Franche Montane, a Nicosia la consegna delle delibere a sostegno della loro istituzione

Si riuniranno domani a Nicosia (Enna) i Comuni delle aree interne per consegnare ai rappresentanti del parlamento e del governo regionali le proprie deliberazioni a sostegno dell’istituzione delle Zone Franche Montane. Sono 132 i centri, con meno di 15.000 abitanti e posti ad un’altitudine superiore ai 500 metri, che si sono espressi al riguardo

Il rapporto annuale Svimez è stato presentato ieri a Roma

Rapporto Svimez, nel Sud non si investe abbastanza. E sempre più giovani sono in fuga dalla Sicilia

Rapporto Svimez, nel Sud non si investe abbastanza. E sempre più giovani sono in fuga dalla Sicilia

È un quadro preoccupante quello emerso dal rapporto annuale sullo stato dell’economia e dei servizi nel Mezzogiorno presentato ieri a Roma dalla Svimez: il Meridione d’Italia risulta essere tra le zone più povere d’Europa, e nella penisola cresce sempre di più il divario tra Sud e Nord, soprattutto in termini di lavoro e Pil

Finanziato progetto dell'importo complessivo di 1.252.967,88 euro

Boschi di Castelbuono, finanziati dalla Regione lavori per oltre un milione di euro

Potatura straordinaria, ripulitura e decespugliamento, spollonatura, ripristino di sentieri natura con cartelli, cancelli e cartellonistica didattica. Saranno i lavori che potranno essere effettuati nei boschi che si trovano nel Comune di Castelbuono, in contrada Sempria, Cozzo Luminario, Piano Pomo e Piano Ferro, grazie al finanziamento da parte della Regione di un progetto presentato lo scorso giugno, dell’importo complessivo di 1.252.967,88 euro

Il costo dei lavori sarebbe superiore a quello della costruzione di un nuovo edificio

Castelbuono, costosi i lavori per l'adeguamento sismico della scuola. L'Ufficio progettazione: «Meglio un nuovo edificio»

Castelbuono, costosi i lavori per l’adeguamento sismico della scuola. L’Ufficio progettazione: «Meglio un nuovo edificio»

Meglio una nuova struttura, che una ridattata. È quanto sottolineato in un’analisi costi-benefici effettuata dall’Ufficio speciale per la progettazione, guidato dall’ingegnere Leonardo Santoro e costituito a Palazzo d’Orleans dal governatore Nello Musumeci, riguardante l’adeguamento sismico dell’istituto comprensivo “Francesco Minà Palumbo” di Castelbuono (Pa)

L'incontro si terrà a Palermo il prossimo 5 novembre

La contabilità pubblica in Sicilia e i documenti di programmazione: incontro formativo a Palermo

La contabilità pubblica in Sicilia e i documenti di programmazione: incontro formativo a Palermo

Il regime contabile vigente in Sicilia a seguito del decreto legislativo n.118/11 e i rapporti tra la nuova contabilità pubblica e la previsione staturia siciliana. Sono gli argomenti che verranno trattati durante un incontro formativo che si terrà, il prossimo 5 novembre, dalle ore 9 alle 14, presso la sede dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, a Palermo

L'appuntamento è per giorno 8 novembre, alle ore 17:00

Zone Franche Montane, a Nicosia la consegna delle delibere a sostegno della loro istituzione

Verso la Legge obiettivo istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia. Sindaci e comitato regionale incontrano i rappresentati della Regione

Appuntamento il prossimo 8 novembre, alle ore 17:00, presso l’aula consiliare del Comune di Nicosia, con “Zone Franche Montane. Per guardare al futuro con fiducia”, incontro che doveva tenersi la settimana scorsa ma rinviato a seguito dell’allerta meteo della Protezione civile regionale

Fuori dal campo Iva l'affidamento di animali maltrattati

Volontariato, niente Iva e fattura elettronica per l'assistenza di animali maltrattati

Volontariato, niente Iva e fattura elettronica per l’assistenza di animali maltrattati

L’associazione no profit, regolarmente iscritta al registro regionale o provinciale del volontariato, non è tenuta ad aprire la partita Iva e a emettere fattura elettronica per l’attività svolta nel 2018 e nel 2019, in convenzione con un ministero, per la cura e il mantenimento di animali in affidamento, ricevendo esclusivamente rimborsi per le spese sostenute a tal fine. È quanto chiarisce l’Agenzia delle entrate

interventi di sistemazione a verde

Bonus verde. Prorogati i termini al 31 dicembre: detrazione del 36% delle spese documentate

La possibilità di usufruire della detrazione dall’Irpef delle spese sostenute per gli interventi di sistemazione a verde è stata prorogata al 31 dicembre 2019 dalla legge n. 145/2018 (art. 1, comma 68)

Login Digitrend s.r.l