giovedì - 24 gennaio 2019

 
#Centro Meteo Sicilia#scoppiettante#Viabilità#stagione sciistica#protezione civile

la politica siciliana legiferi per accelerare i tempi

Autonomia della Sicilia umiliata dalla politica a favore del nord. Segniamo il passo dal 15 maggio 1946

Questa concessione farà chiarezza sui rapporti finanziari/fiscali tra la Regione e lo Stato e si calcolerebbe correttamente il residuo fiscale per ogni singola regione italiana, assumendo  quale importo delle entrate fiscali non erroneamente solo quelle incassate

progetto per 5 milioni di persone in condizioni di povertà

Il Governo Conte approva Quota 100 e Reddito di cittadinanza, cosa cambia rispetto a prima

Giovedì 17 gennaio il Governo Conte ha approvato Quota 100 e Reddito di cittadinanza con alcune modifiche rispetto alle prime versioni. Una breve analisi per vedere insieme cosa cambia rispetto a prima

al via da aprile 2019: le misure sostituiscono tutte le altre forme di assistenza

Reddito di cittadinanza e Quota 100, in settimana il via libera dal Governo. Requisiti e sanzioni penali

Dopo mesi di promesse e rassicurazioni, il governo giallo-verde ha pubblicato la prima bozza di decreto per l’attuazione dei provvedimenti Reddito di cittadinanza e Quota 100

l'unica possibilità di sviluppo reale delle aree interne della sicilia

Zone Franche Montane ed “industria” della sanità. Lettera aperta a chi non vuol sentire: il presidente della Regione Siciliana

Non ci siamo risparmiati un solo giorno ad affermare che la fiscalità di sviluppo è l’unico modo per fare uscire le aree di montagna della Regione Siciliana dall’isolamento e per frenare il fenomeno dello spopolamento

il paesaggio rischia di morire bollito

Petralia Soprana è Borgo più Bello d’Italia e le Madonie, come la rana, cuociono a fuoco lento

Dopo Gangi anche Petralia Soprana è eletto Borgo più Bello d’Italia. La località certamente godrà dei benefici prodotti dall’eco mediatico, ma questi non bastano a programmare il futuro. Se non pensiamo ad un prodotto turistico le Madonie soccomberanno

LA SS 640 È DIVENTATA L’EMBLEMA DELLA MANCATA MANUTENZIONE DEL TERRITORIO

Danni per il maltempo, i costruttori edili siciliani chiedono a Musumeci di togliere i fondi dalle mani dei burocrati

L’ANCE Sicilia chiede un vertice per mettere a confronto Regione Siciliana, sindacati, imprese e Cmc di Ravenna. Obiettivo. la continuità dei lavori che interessano la SS 640 a seguito del blitz degli ispettori regionali e della scoperta dei cantieri vuoti

la preoccupazione degli operatori turistici e dei residenti

“In fortitudine bracchii tui”, inverno-inferno lungo la SS 120. Cosa resterà della strada dei quattro Parchi?

L’autostrada Palermo-Catania, in entrambe le direzioni, dallo scorso 27 ottobre è stata interdetta al traffico pesante. I Tir superiori alle 32 tonnellate saranno deviati a Mulinello (nei pressi dello svincolo di Enna), per rientrare a Tremonzelli e viceversa

di Lelio Cusimano, editorialista de Il Giornale di Sicilia

Pulcinella e il Trans-Adriatic Pipeline. I metanodotti sono opere sostenibili

Se Pulcinella avesse conosciuto il TAP, avremmo una nuova maschera della commedia dell’arte. Il TAP è il metanodotto che porterà 10 miliardi di metri cubi di gas metano l’anno dal Mar Caspio fino alla Puglia, passando attraverso Turchia, Grecia e Albania. È lungo più di 800 chilometri, di cui appena 8  sul territorio italiano!

l'intervista

Energy manager nei Comuni, la svolta ambientale proposta dai pentastellati siciliani. Pagliaro: «Siamo ad un punto di svolta»

Tutti i 390 Comuni siciliani, le ASP e gli Enti regionali dovranno dotarsi di un giovane Energy manager, mentre la Regione dovrà creare un Istituto pubblico dell’energia solare per formare queste nuove figure professionali

passano gli anni, i mesi ed i giorni e qualche volta anche i minuti

Zone Franche Montane al palo. Mentre a Roma e Palermo si discute le aree interne soffocano

Il Disegno di Legge sull’istituzione delle Zone Franche Montane è rimasto al palo. Sono trascorsi 1278 giorni dal lontano 16 aprile 2015, quando la Commissione Attività produttive dell’Assemblea Regionale Siciliana ha recepito la prima stesura del Ddl 981/2015

Non è solo questione di budget ma di visione

Il turismo italiano (del paesaggio madonita) e la rana bollita

Governare il turismo non è solo governare la crescita, ma avanzare dal modello di turismo territoriale al modello motivazionale e di prodotto. La Visione lungimirante di Josep Ejarque

Meglio stipulare una polizza online o offline?

I consumatori sono sempre più attenti alle loro spese quotidiane e di gestione. I bilanci famigliari necessitano di particolari attenzioni, tanto quanto quelli aziendali. Le spese assicurative sono una voce molto importante e gli italiani si rivelano interessati alle coperture, ma soprattutto al risparmio. Tra polizze obbligatorie, come quelle di responsabilità civile per i possessori

Non è solo questione di budget ma di visione

Il turismo italiano (del paesaggio madonita) e la rana bollita

Governare il turismo non è solo governare la crescita, ma avanzare dal modello di turismo territoriale al modello motivazionale e di prodotto. La Visione lungimirante di Josep Ejarque

realizzato da una ricerca dall’Osservatorio Gioco Online del Politecnico di Milano

Gioco online. L’identikit del giocatore siciliano

Spende circa 48 euro al mese e gioca saltuariamente, ha un’età compresa tra 25 e 44 anni, abita in una delle regioni del sud dell’Italia e, in leggera prevalenza, è un uomo

l'unica possibilità di sviluppo reale delle aree interne della sicilia

Le Zone Franche Montane nei primi 100 giorni di governo Musumeci. Il nostro auspicio nella LETTERA APERTA al Presidente

Non ci siamo risparmiati un solo giorno ad affermare che la fiscalità di sviluppo è l’unico modo per fare uscire le aree di montagna della Regione Siciliana dall’isolamento e per frenare il fenomeno dello spopolamento

Nel 2016 nell'Isola si sono spesi circa 4,2 miliardi di euro in gioco

Sicilia e gioco online: amore a prima vista

Secondo recenti valutazioni economiche se a livello nazionale il gioco rappresenta l’1,1% del prodotto interno lordo, in Sicilia questo valore cresce fino ad arrivare a circa il 5%

Affidato a Riscossione Sicilia il servizio di recupero coattivo delle entrate

Lotta all’evasione fiscale a Termini Imerese, il sindaco: «Circa il 50% dei cittadini evade con abitualità»

Verranno adottati tutti gli strumenti idonei che la legge consente, compreso il prelievo coattivo sui conti correnti bancari e postali, il blocco dei beni mobili registrati, esecuzioni immobiliari

a partire dal 28 novembre 2017

Partnership nord-sud a supporto delle piccole e medie imprese italiane per il “voucher internazionalizzazione – 2017”

Per poter beneficiare del voucher, le imprese devono rivolgersi ad una società fornitrice dei servizi, scegliendola tra quelle inserite nell’apposito elenco che sarà pubblicato sul sito del Ministero

Negli ultimi giorni sono stati segnalati numerosi errori

Facilitare le attività di accertamento comunale e rettificare i modelli F-24 erronei, le richieste del sindaco di Pollina al ministro dell’economia

Sono le richieste dell’interrogazione scritta presentata nei giorni scorsi dal sindaco di Pollina Magda Culotta al Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan

La new economy: quali sono i settori più in voga?

Se alcuni ritengono che lo sviluppo della new economy si sia arrestato anni fa, o che si tratti comunque di un settore in declino, la realtà sembra invece andare in una direzione ben diversa. La rivoluzione che ha modificato le strutture produttive, il commercio, la diffusione dei beni negli ultimi anni è ancora in movimento,

Login Digitrend s.r.l