Se n’è andato per via di un incidente  Vincenzo Restivo, 26enne originario di Termini Imerese. Il giovane abitava già da diverso tempo a Carugate in provincia di Milano.

Ed è proprio su una strada provinciale del milanese, la 121, che ha perso la vita questa mattina. Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il ragazzo è morto in seguito a una caduta del suo inseparabile mezzo a due ruote (era un motociclista).

Sembra che il 26enne di Termini Imerese abbia tamponato un mezzo. Dopo essere caduto al suolo è stato travolto da una seconda auto che lo seguiva.

Il ragazzo ha perso la vita attorno alle 6,20 di stamattina. Inutili i tentativi di salvargli la vita da parte dei sanitari del 118, intervenuti con un’auto medica e un’ambulanza.

Al loro arrivo, stando a quanto riferito dalla centrale operativa, il motociclista era già privo di sensi. Resta da capire la ragione per cui il ragazzo abbia perso il controllo della moto.

I primi accertamenti hanno infatti escluso la circostanza che il giovane avesse bevuto prima di mettersi alla guida.