Verranno consegnati alle 16 di domenica 13 gennaio, nell’Auditorium dell’Istituto Comprensivo “Emanuele Ventimiglia”, gli attestati e le targhe di riconoscimento agli oltre 300 soggetti – tra attori, guide, organizzatori e volontari – che hanno reso possibile il Presepe Vivente di Belmonte Mezzagno. Tutti hanno contribuito a far vivere la magia di una rappresentazione veramente unica, tornata al paese palermitano dopo 19 anni.

Il sogno di Maria” è stato il titolo di questa edizione, realizzata grazie al maestro Rocco Chinnici, alla cui riuscita hanno contributo 18 associazioni attivamente impegnate nel territorio (AC “Volere Volare”, AC “Arte Vita”, AC “Adelante”, Polisportiva “LeAli” di Belmonte, associazione “Dove Nasce il Sole Onlus”, associazione “Nyololo”, Anpas-P.A., U.G.E.S. S.O.S, associazione “Radici Per Il Futuro”, Asd “My Spice Fitness e Danza”, associazione “Belmonte Racing”, associazione nazionale “Vigili del Fuoco In Congedo-Anvvfc”, Odv “Nuovamente”, associazione culturale musicale “Pietro Cappello”, “S.O.S Belmontese” Odv, associazione folkloristica “I Tamburinai di Belmonte Mezzagno”, Vital Center Fitness Club).

Ha curato la regia tecnica l’associazione “Attivamente ATS”, presieduta da Cetta Greco, in collaborazione  con la parrocchia del “SS. Crocifisso“e con il patrocinio dell’amministrazione comunale.