Gandolfo Bencivinni era un uomo noto a Petralia Sottana: commerciante d’abbigliamento, aveva 86 anni. Un uomo storico del paesino. Purtroppo, non è sopravvissuto all’infausto incidente capitatogli ieri.

Bencivinni si trovava nel suo appartamento sul corso principale insieme alla moglie quando, per circostanze ancora ignote, la tenda della cucina ha preso fuoco. L’uomo avrebbe provato in qualche modo a spegnere le fiamme ma la stessa tenda infuocata gli è caduta addosso.

L’uomo era rimasto gravemente ferito: a dare soccorso per primo è stato un agente della polizia municipale, il primo ad accorgersi del fumo che usciva dall’abitazione. Sono poi intervenuti i vigili del fuoco, che lo hanno portato via.

Gravemente ustionato, il commerciante ha ricevuto le prime cure all’ospedale Madonna dell’Alto di Petralia Soprana, poi è stato trasferimento in elisoccorso al Centro grandi ustioni dell’ospedale Civico di Palermo.

Lì, dopo dodici ore di lotta disperata, il cuore di Bencivinni ha smesso di battere.