I comuni di Cefalù e Campofelice di Roccella, martedì 15 gennaio, non potranno usufruire dell’erogazione idro potabile, garantita dall’AMAP, Azienda Municipalizzata Acquedotto di Palermo.
La società, concessionaria del servizio, ha fatto sapere che “per urgenti ed improrogabili lavori di manutenzione sulla condotta Presidiana, questa Società, sarà costretta, dalle ore 8.30 di martedì 15/01/2019 a sospendere temporaneamente, la consegna idro potabile ai comuni”.
Il servizio dovrebbe riprendere “salvo imprevisti”, nella stessa giornata e “si normalizzerà nelle 24 ore successive”, conclude la nota.

Per qualsiasi informazione gli utenti potranno contattare il 091.279111 (con risponditore automatico) o il numero verde 800 915333 (solo da telefono fisso).

Precisazione:

Le utenze domestiche di Campofelice di Roccella non sono interessate al disservizio, in quanto non vengono approvvigionate dalla condotta “Presidiana”. Le utenze a cui fa riferimento l’Amap sono quelle “ad uso domestico”, che utilizzano acqua non potabile: irrigazione ed usi diversi.