Poteva finire in tragedia, ma per fortuna non ci sono stati feriti: volati dalla Chiesa Madre di Isnello, a causa del forte vento, la croce e il basamento che la sosteneva. Adesso la zona è transennata.

Sul posto sono accorsi i Vigili del fuoco, con un mezzo speciale proveniente da Palermo, per mettere in sicurezza la chiesa seicentesca ed evitare il ripetersi di altri crolli.

Intanto, in una nota a nome del sindaco Marcello Catanzaro, l’amministrazione comunale fa sapere: “Si avvisa la cittadinanza – si legge – che in piazza Mazzini è vietato l’accesso veicolare e pedonale per rischio caduta massi dal campanile della Matrice”.