Dalla mezzanotte del 31 dicembre 2015 il punto nascita di Petralia Sottana è chiuso. Fin da settembre dello stesso anno l’Asp ha disposto il nuovo percorso nascite affidando le donne in gravidanza al punto nascita più vicino al nosocomio petralese: presso l’UOC dell’Ospedale “Cimino” di Termini Imerese.
L’Unità Complessa di Ostetricia e Ginecologia termitana, diretta da Giuseppe Canzone, quest’anno ha segnato un più 8%, rispetto alle nascite del 2017 e sul registro del reparto ha registrato 607 parti.