È stata arrestata nel quartiere Zen 2 una donna palermitana, classe 1973. La 46enne si è resa responsabile del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, nello specifico hashish.

I carabinieri della stazione San Filippo Neri hanno perquisito la sua casa. In seguito al loro ingresso, hanno ritrovato chili di hashish.

La sostanza era in primis presente all’interno di una busta in plastica adagiata sul pianerottolo di casa, ad uso esclusivo e a cui si accede attraverso un cancello in ferro.

In totale sono stati rinvenute 501 dosi per un peso complessivo di gr. 1.570 di hashish e 2 panetti per un peso complessivo di gr. 200 della medesima sostanza.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata. L’arrestata è stata tradotta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Dopo la convalida dell’arresto la donna è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari.