La Goletta Verde di Legambiente arriva in Sicilia: dal 20 al 26 luglio iniziative in diverse località. Il viaggio dell’imbarcazione ambientalista, finalizzato a monitorare la qualità delle acque, denunciare le illegalità ambientali, le trivellazioni di petrolio e il marine litter farà diverse tappe sull’Isola.

Nello specifico, la Sicilia sarò la nona regione toccata dal tour della Goletta Verde. In viaggio dallo scorso 23 giugno, l’imbarcazione vuole anche informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di salvaguardare il nostro prezioso ecosistema.

La tappa siciliana prenderà il via sabato 20 luglio a Pozzallo, con l’incontro tra gli equipaggi di Goletta Verde e dell’imbarcazione Mediterranea.

L’accoglienza e le migrazioni saranno l’oggetto dell’incontro “Salvare vite non è reato. Per un Mediterraneo di pace e solidarietà”, che si terrà nel pomeriggio in piazza a Pozzallo, e vedrà la partecipazione di diverse ONG e non solo.

Domenica 21 in programma diverse iniziative a Pozzallo e Scicli, mentre il giorno successivo ci si trasferirà a Gela, dopo un blitz mattutino sulla foce del fiume Modica.

A Gela è da segnalare l’incontro pubblico “Le bonifiche e la riconversione industriale del petrolchimico di Gela”, in programma per il 22 luglio alle 16:30. Il 24 luglio ci saranno incontri e iniziative tra Triscina e Selinunte, tra le quali la visita al nido della tartaruga Caretta Caretta.

Il giorno successivo la GolettaVerde approderà nelle Egadi, a Favignana. Come ogni anno torna anche per l’edizione 2019 il servizio SOS Goletta con cui Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, chiedendo di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque.

Per saperne di più sul viaggio e sulle ulteriori tappe siciliane è possibile consultare il SITO WEB DI GOLETTA VERDE o la relativa PAGINA FACEBOOK.