Un finanziamento di quasi 4 milioni di euro per mettere in sicurezza una vasta area sottostante il Castello dei Ventimiglia, a monte della via Vittorio Emanuele e della strada statale 286, a Geraci Siculo.
Un intervento molto importante per il comune madonita che permetterà, tra le altre cose, la piena utilizzazione della Pinetina comunale, del percorso pedonale che dal Bevaio porta al Castello dei Ventimiglia e della strada pedonale Porticella che collega la via Fontanelle alla strada stale 286, in corrispondenza dell’accesso al campo sportivo.

L’intervento proposto dal Comune di Geraci Siculo, denomaninato “Interventi di consolidamento centro abitato zona tra via Vittorio Emanuele e via Fontanella e Castello”, risulta inserito nell’allegato A1 – cioè fra quelli finanziabili con un importo di 3.750.000 euro – nel decreto di finanziamento D.D.G. n. 869 del 29.10.2019, che l’Assessorato regionale al Territorio e Ambiente ha pubblicato, rendendo pubblica la a graduatoria definitiva degli interventi ammessi a finanziamento a valere sull’azione 5.1.1.A del Po Fesr 2014-2020, relativi a “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera”.

Soddisfatto del traguardo raggiunto, il sindaco di Geraci Siculo, Luigi Iuppa: «È il risultato di un eccellente lavoro di squadra che ha visto impegnati a vario titolo amministratori e tecnici in un lungo percorso iniziato nel luglio 2017, data di pubblicazione del bando, e che si è positivamente concluso con l’emanazione del decreto di finanziamento».