La FIDAPA Petralie e Madonie ha scelto il Borgo più bello d’Italia per il rinnovo delle cariche. Nella sede del Circolo di Cultura, nella centralissima Piazza del Popolo, si è tenuta, innanzitutto, l’assemblea iniziale.

A questa è seguita la votazione che ha decretato il nuovo direttivo che durerà in carica due anni e sostituisce quello guidato da Letizia Li Puma.

Alla guida del sodalizio è stata eletta Lucia Sammarco che si avvarrà della collaborazione della vice Presidente Graziella Agnello, della segretaria Teresa Incaudo e della tesoriera Vincenza Di Girgenti.

La Fidapa è un movimento di opinione indipendente e si impegna a promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo delle arti, delle professioni e degli affari in collaborazione con enti, associazioni ed altri soggetti.

Alla FIDAPA Petralie e Madonie e al suo direttivo sono arrivati gli auguri di buon lavoro del sindaco Pietro Macaluso e del presidente del consiglio Leo Agnello.

Entrambi, oltre a congratularsi, hanno invitato i componenti del movimento femminile a contribuire alla valorizzazione delle madonie e ad essere di supporto al Borgo più bello d’Italia.