È stato pubblicato il bando del PO FESR Sicilia 14-20 Azione 6.1.2, atto a realizzare i migliori sistemi di raccolta differenziata e un’adeguata rete di centri di raccolta.

I Comuni possono partecipare da soli o associati in Aro già costituiti. Ogni progetto potrà ricevere un massimo di 800mila euro per gli impianti da costruire ex novo e fino a 300mila euro per gli interventi di ristrutturazione.

I fondi saranno destinati alla realizzazione di nuovi centri di raccolta comunale o intercomunale e all’aampliamento/potenziamento/adeguamento infrastrutturale dei centri comunali di raccolta (CRR) esistenti.

Il contributo finanziario in conto capitale è al 100% dei costi totali ammissibili dell’operazione. Il termine di scadenza è fissato a 90 giorni di tempo dalla pubblicazione del bando. Attualmente è visionabile l’avviso in gazzetta SU QUESTA PAGINA WEB.

Alla documentazione da predisporre e da allegare all’istanza, così come previsto da paragrafo 4.3 va allegato, tra i documenti attestanti l’ammissibilità, il programma triennale dei lavori pubblici recante l’intervento oggetto della domanda di ammissione a contributo finanziario.