Dopo il successo delle passate edizioni, sabato 18 maggio 2019 si celebra la quarta edizione della Festa dei Musei, grande evento nazionale organizzato dal Ministero per i beni e le attività culturali nel terzo fine settimana di maggio.

Per l’occasione, i musei, i complessi monumentali, le aree e i parchi archeologici proporranno un ricco calendario di iniziative e attività aperte al pubblico. Nelle Madonie hanno già aderito i musei di Petralia Soprana, Petralia Sottana e Gangi.

A questi si unisce il Museo Mandralisca aderiesce.  L’apertura è prevista fino ale 23.00 e si potrà  visitare il museo con il ticket ridotto €4,00 per i non residenti. Per i residenti l’ingresso è  gratuito.

Il Museo propone oltre la visita alla collezione permanente  anche la possibilità  di visitare la mostra “Manna dal Cielo” Giorgio Vasari Pittore.

Come tema di riflessione per la giornata, la Direzione generale Musei condivide con ICOM Italia il tema della Giornata internazionale dei Musei “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione”, traduzione italiana del tema proposto per la Conferenza generale di Kyoto 2019.

L’iniziativa, patrocinata dal Consiglio d’Europa e da ICOM, coinvolge nella stessa sera 3.200 musei in 30 Paesi, con lo scopo di promuovere l’identità culturale europea in tutti gli Stati dell’Unione.

Gli hashtag ufficiali per seguire e raccontare la Festa dei Musei sui canali social sono: #FestadeiMusei2019 #NottedeiMusei #IMD2019 #MiBAC #museitaliani