Si chiama Paola Milio il giovane talento canoro originario di Gangi che è entrata a far parte della storia della musica. Come? Con l’ammissione al prestigioso premio canoro dedicato a Mia Martini.

Il “Premio Mia Martini” dedicato all’interprete e musicista scomparsa prematuramente nel 1995 è indetto dall’Associazione Cultura e Spettacolo.

Paola Milio entra a far parte delle ” Nuove Proposte 2019″. Il Premio si è articolato in diverse tappe e si concluderà a Bagnara Calabra, città natale della grande artista, in autunno.

“Con Immensa Gioia comunico a tutti voi che mi avete sostenuto…. che sono stata ammessa alla fase Radiofonica del Premio Mia Martini con 5/5 voti della Commissione Artistica! Adesso avrò ancora più bisogno di tutti voi, continuate a seguirmi!”, ha scritto sulla sua pagina Facebook ufficiale.

La prossima sfida che dovrà affrontare è la finale radiofonica. La prova è prevista per l’estate e bisognerà presentare un brano inedito che potrà essere votato dal pubblico attraverso il radio-voto e il sito ufficiale del Premio.

Dalle votazioni popolari (sito del premio e radio-voto) e dalla votazione delle Commissione e Direzione Artistica, saranno scelti i venti artisti delle due categorie, che parteciperanno alla fase conclusiva del Premio Mia Martini 2019 a Bagnara Calabra, il prossimo autunno.