Il Castello di Collesano è un edificio che nasce nel periodo della dominazione Normanna per opera della Contessa Adelasia, intorno ai primi decenni del 1100.

Adesso, dopo tanti anni e tanto degrado, l’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità ha pubblicato le graduatorie degli interventi ammissibili a finanziamento. E proprio Collesano riceverà € 1.200.000 per il restauro e il risanamento dei ruderi del nostro Castello.

Una grande notizia per il centro storico di Collesano, che potrà beneficiare di un importantissima risorsa economica per la valorizzazione di uno dei luoghi più belli della nostra Comunità.

Il Sindaco, Giovanni Battista Meli, esprime piena soddisfazione, nella consapevolezza che il rilancio dei piccoli paesi passa proprio da un’attenta azione di valorizzazione del centro storico.

 Il primo documento che menziona il castello risale al 1194: si tratta del privilegio col quale l’ultimo re normanno Guglielmo III lo cede all’Arcivescovo Bartolomeo di Palermo. Il documento ricordato è la testimonianza del disfacimento della dinastia Normanna.