Lo scenario è la cornice novembrina del borgo di Isnello, uno dei più piccoli del comprensorio madonita, con i suoi 1500 abitanti.
Qui, nell’antico feudo della famiglia Santacolomba, i prossimi 9 e 10 novembre si terrà la  manifestazione “Sapori D’Autunno”: giunto alla VI edizione, l’evento ha contribuito, negli anni, a divulgare le tradizioni enogastronomiche locali congiuntamente agli elementi culturali, scientifici e paesaggistici del territorio.
Un appuntamento annuale ormai consueto che si rinnova, con il patrocinio del Comune e l’impegno della Consulta giovanile, della Pro Loco e di altre realtà associative locali.
Per due giorni, le vie del paese, animate da gruppi folkloristici siciliani itineranti, si trasformeranno in un vero e proprio percorso sensoriale legato alla tradizione isnellese del passato, all’insegna di prelibatezze e degustazioni di piatti e prodotti tipici tra i quali svettano le caldarroste, i dolci e il vino novello.
Per i visitatori più piccoli, non mancheranno momenti di intrattenimento e svaghi creativi e sarà inoltre possibile apprezzare diverse esposizioni artistiche allestite in differenti punti del paese.
Previste inoltre alcune conferenze programmate presso il Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche “Gal Hassin”, parco di rilevanza mondiale inaugurato nel settembre 2016. 
Nel programma della manifestazione, oltre alle mostre artistiche e alle visite guidate, figurano passeggiate tra gli antichi vicoli di Isnello, che incantarono personaggi del calibro di Carlo Levi e Pierpaolo Pasolini, e che la settima arte ha omaggiato  con il film “Placido Rizzotto” di Pasquale Scimeca.
Per gli appassionati di natura e trekking, sarà inoltre possibile ammirare il paesaggio montano percorrendo il suggestivo sentiero geologico urbano.