Un modo per incentivare i giovani, un modo per farli rimanere in Sicilia. Continuano gli appuntamenti promossi dal Gal Isc Madonie per spiegare ai giovani come sfruttare gli incentivi dati dalla misura Resto al Sud.

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno. Se ne discuterà venerdì 12 aprile ore 16 presso il palazzo comunale di Montemaggiore Belsito.

Si sta infatti organizzando un incontro che sarà anche operativo per chi volesse avere risposte tecniche precise. Sarà una opportunità da non perdere per i giovani che vogliono sfruttare gli incentivi.

Resto al Sud incoraggia i giovani nel campo della produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura; nella fornitura di servizi alle imprese e alle persone, nel campo del turismo.

Quella in programma sarà una vera occasione informativa/formativa quindi che vedrà l’intervento di vari tecnici durante l’incontro moderato dal presidente del Gal Isc Madonie Santo Inguaggiato dopo il saluto del sindaco di Montemaggiore Belsito Antonio Mesi e dall’assessore Giuseppe Guccione.

Dario Costanzo, responsabile di piano Gal Isc Madonie illustrerà anche le opportunità date dalle misure 6.2 e 6.4.c che a breve saranno avviate dal Gal, nell’ambito del PSR SICILIA 2014/2020.