Quarta edizione per la Randonée di Palermo. Si tratta di un appuntamento imperdibile, ideato e realizzato dall’ASD GS Mediterraneo, storica società sportiva dilettantistica siciliana.

La Randonée di Palermo si pone come obiettivo quello di fare vivere un”esperienza unica ai partecipanti coniugando sport, cultura e natura.

L’iscrizione è a numero chiusa e limitata a 500 partecipanti. Tutti gli interessati devono CLICCARE QUI per IL SITO WEB e iscriversi mediante quest’ultimo.

Il percorso della randonée di Palermo è un continuo alternarsi di paesaggi naturalistici, opere monumentali di rilievo internazionale, luoghi della memoria che lasceranno un segno indelebile a tutti i partecipanti.

Si parte dal Teatro Massimo di Palermo, il più grande edificio teatrale lirico d’Italia, e uno dei più grandi d’Europa, terzo per ordine di grandezza architettonica dopo l’Opéra National di Parigi e la Staatsoper di Vienna).

Si attraversa la città passando dalla Cattedrale e Palazzo dei Normanni (il più antico parlamento d’Europa) , si esce da Porta Nuova (limite lato entroterra della città antica) per dirigersi verso la rocca di Monreale.

Si continua a salire attraversando il paese di Pioppo e si arriva dopo 25 km dalla partenza al punto più alto della Randonneè a metri 670 di altezza (località Ponte di Sagana).

Si scende poi attraverso la ss186 in una stretta valle che dopo pochi km si apre sul golfo di Castellammare sovrastando i paesi di Borgetto, Partinico e proseguendo in pianura sulla SS113 per Alcamo.

Da qui parte la strada del vino attraverso morbide colline con filari sterminati fino ad arrivare, in salita allo scenario tristemente suggestivo dei paesi devastati dal terremoto del Belice del 1968 con i ruderi di Poggioreale.

A seguire, il famoso Cretto di Burri che altro non è che la perfetta riproduzione della pianta urbana della Gibellina originale(distrutta appunto dal terremoto),espressa nella più grande opera d’arte del mondo.

Prima dell’iscrizione si consiglia di leggere I REGOLAMENTI presenti sul sito web. Ogni iscritto dovrà essere perfettamente in regola prima di partire.