L’Aula Consiliare del Comune di Termini Imerese ospiterà, domenica 22 settembre, la cerimonia di premiazione della settima edizione del “Premio Nazionale di Poesia Himera” a cura dell’associazione culturale Termini d’Arte, con il patrocinio del Comune di Termini Imerese e dell’Archeoclub d’Italia Himera e una sezione speciale dedicata all’archeologia e ai beni culturali e ambientali in Sicilia.

La giuria della sezione Poesia, composta dal professore Tommaso Romano, alla guida della Commissione, dal presidente di Termini d’Arte Rita Elia e dai professori Maria Patrizia Allotta, Giuseppe Bagnasco e Ciro Spataro, ha stilato la classifica dei vincitori , a seguire riportata integralmente:

per la Sezione A – Poesia inedita in Lingua Italiana
1° Classificato:Giorni di un vento minore di Pietro Vizzini – Capaci (PA)
2° Classificato: Nello spogliarci del silenzio di Giuseppe Caleca -Castellammare del Golfo (TP)
2° Classificato: Che non sia mai più di Palma Civello -Palermo
3° classificato: – La foto di Amal di Angelo Abbate -Bagheria (PA)
Premio Giuria: La rondine e l’inverno di Vito di Ruocco -Pontecagnano (SA).

Tre le segnalazioni di merito:
– L’aquilone di Carmela Bartolomeo -San Biagio Platani (AG)
– Promesse di Giuseppe Romano -Malcesine (VR)
– Mio Padre contadino di Rosamaria Muscarello -Sciara (PA)

La Sezione B – Poesia inedita in Lingua Siciliana e nei Vernacoli d’Italia, vede invece
1° Classificato: Ascuta figghiu mio di Cinzia Pitingaro -Castelbuono (PA)
2° Classificato: Quannu la luci vidi di Calogero Sorce – Venaria Reale (TO)
2° Classificato: Custureri di sonnira sfardati di Vincenzo Aiello– Bagheria (PA)
3° Classificato: Ci sunnu jorna di Emanuele Insinna -Palermo

Segnalazioni di merito:
‘A valigia di Marseglia Fausto – Marano (NA)
– Lu populu e li santi di Mariella Cirafici -Bagheria (PA)
– Ricordi di Angelo Casà – Termini Imerese (PA)

Sez. C – Raccolta di Poesia Edita in Lingua Italiana
1° Classificato: Canti a Prometeo di Gino Pantaleone – Palermo
2° Classificato: La bambina di Bruma di Cesira Ida Toscano – Cosenza
3° Classificato: Non chiudere gli occhi di Francesca Guajana -Palermo
3° Classificato: Silenzi di Carta di Iana Carcara – Bagheria (PA)

Segnalazioni di merito:
– Il silenzio del tempo di Lucia Lo Bianco -Palermo
– La lacrima dell’anima di Maria Lucrezia Rallo – Marineo (PA)
– Quello che non ho mai detto di Rosanna Badalamenti– Misilmeri (PA)

La Giuria della Sezione Speciale Himera –  che vede all guida la dottoressa  Flora Rizzo, presidente dell’Archeoclub di Cefalù e composta dalla museologa Manuela Sinatra e dall’archeologa Vincenza Forgi –  all’unanimità ha attribuito, tra i lavori pervenuti,  una menzione speciale alla tesi di laurea “Termini Imerese: una proposta di piattaforma on-line per il turismo culturale”, di Annibale Cerrati di Campobello di Mazara (TP).

Nel corso della cerimonia di premiazione, che in occasione dell’edizione di quest’anno è dedicata alla prestigiosa figura del termitano Baldassare Romano –  saranno assegnate le Targhe all’Eccellenza al Maestro Tony Caronna e all’artista Marisa Rainieri, che si esibirà con l’accompagnamento musicale del Maestro Giancarlo Aguglia.

La Targa Saverio Orlando sarà consegnata all’artista e pittore Enzo Di Franco.
Il premio alla Cultura 2019 verrà conferito al professore Vincenzo Guzzo.