Ha conquistato il primo posto nel premio Writers Magazine Italia, indetto dall’omonima rivista, la più importante nel settore della scrittura, sbaragliando la concorrenza di quarantotto racconti.

E ha vinto il premio nazionale “Racconti tricolore” a cura dell’agenzia letteraria “Scribo” di Chieti, dando prova di un talento letterario indiscutibile, coltivato nel tempo, e di un amore per la scrittura che lo accompagna da decenni.

Con il suo “A mala corda”, il termitano Giorgio Lupo ha raggiunto due traguardi di grande prestigio, che il Lions Club Himera Cerere celebrerà oggi domenica 17 febbraio con una presentazione ufficiale nell’ambito del Service “Comunità e territorio”.

L’iniziativa si aprirà con i saluti della dottoressa Maria Concetta D’Asaro, presidente del Lions Club Termini Himera Cerere e  del sindaco di Termini Imerese, l’avvocato Francesco Giunta.

I lavori, moderati dalla giornalista Marianna La Barbera, proseguiranno con l’intervento dei relatori: oltre all’autore, saranno presenti il dottore Fabrizio Melfa, specialista in Scienza dell’Alimentazione e Medicina estetica e scrittore, dello psichiatra Giovanni Iannuzzo e del dottore Enzo Giunta, cultore di storia locale.

L’appuntamento è per le 18:00 presso la Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria.

L’ingresso è gratuito.