Un appuntamento dedicato a chi vuole scoprire le bellezze Siciliane: il Club Alpino Italiano della Sezione di Cefalù organizza un’escursione alla Cascata del Catafurco.

L’appuntamento è a Cefalù, domenica 12 maggio. Per informazioni dirette è possibile recarsi in vicolo delle Falde 4 o può telefonare al numero 3687860815 o 3202174688.

La riunione dei partecipanti è prevista ne piazzale della Stazione FS e partenza alle ore 07:30 con auto proprie, via autostrada PA – ME A 20, per lo Svincolo di Rocca di Caprileone.

Proseguimento per breve tratto su SS 113, direzione ME, sino al bivio per Galati Mamertino, quindi per la strada lungo Fiume Zappulla prima e dopo il tratto in salita a Galati M.

Dopo aver attraversato il centro del paesino per strada comunale a Galini Superiore. A piedi su pista sterrata per Piano delle Capre, contrada “Molisa” prima e contrada Monacelle dopo, discesa su sentiero sul greto del Torrente San Basilio, e dopo una breve salita e un guado si giunge allo ”anfiteatro” che precede la “marmitta” quasi sotto il getto della Cascata di Catafurco.

Colazione al sacco lungo il precorso. Ritorno alle autovetture a Galini Superiore per lo stesso itinerario quindi rientro a Cefalù. Il dislivello è pari a 380 metri, la lunghezza del percorso è di 9 kilometri. Tempo di marcia previsto: 4 ore e 30 minuti.

Per i partecipanti è obbligatorio l’uso degli scarponi da trekking. Tutti i partecipanti devono essere forniti di colazione al sacco e acqua. La quota di partecipazione spese carburante e pedaggi è di € 10 e la quota assicurazione per eventuale partecipazione non soci è di € 9.