Musica e passione: sabato 13 aprile alle ore 21.00 al Cantunera fucina culturale di Palermo, Davide Campisi presenterà il suo ultimo progetto discografico “Democratica” con Andrea Ensabella alla chitarra.

Si tratta del settimo e atteso appuntamento della Stagione 2018-19 della fucina culturale Cantunera, con la direzione artistica di Dario D’Oca.

Il percussionista e cantautore ennese Davide Campisi presenta nove brani cantati in lingua italiana e dialettale.

Quadri sonori e linguistici in cui la ritualità intima del suono si apre ad un incontro sperimentale tra sonorità mediterranee che si allineano a tutto ciò che è modernità.

Nei testi emerge il punto di vista dell’autore. Guarda e sonda le complessità della società contemporanea con il filtro di chi la vive in prima persona. Un musicista immerso e connesso con il territorio e con il tessuto culturale popolare siciliano.

Democratica” è il risultato di un percorso di sperimentazione. Un percorso che parte dalla volontà di tracciare un legame tra l’identità profonda del proprio essere e l’apertura al mondo circostante.

In tal modo, mentre le vibrazioni del tamburo scandiscono la certezza di un’appartenenza, le progressioni rock rendono tale
appartenenza indefinita, imperfetta, aperta a nuove forme di libertà espressiva.

Animeranno il palco del Cantunera Davide Campisi con i suoi tamburi a cornice e Andrea Ensabella alla chitarra. Il costo del biglietto è di 14 euro intero, 11 euro ridotto under 30/over 65, 12 euro ridotto Diamond Card, e 9 euro ridotto Diamond Card per under 30 e over 65. Per info e prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 091 321350 o 333 6576498.