Da un idea di Francesco Baio con la collaborazione di tanti artisti, nasce “Divino Arte”, che coinvolge oltre 30 artisti, 10 ristoratori, 20 cantine e 15  tra modelle e modelli. Un progetto che torna puntuale con il “Divino Festival” giunto alla sua XIII edizione.

“Divino Festival”, come consuetudine si terrà il primo weekend di agosto: 2-3-4 agosto 2019. Tante le novità per questa edizione che vedrà ai blocchi di partenza, sulla scia dell’edizione del 2011, la “Rassegna siciliana di body painting e wall painting”.

Il concorso “Divino Arte” è nato da una nuova collaborazione la cui direzione è stata affidata al tatuatore castelbuonese Francesco Baio , giovane appassionato, che nel tempo ha coltivato l’arte del tatuare vincendo premi e riconoscimenti importanti.

Nei giorni di venerdì 2 e sabato 3 agosto Castelbuono si vestirà d’arte, lungo le vie principali della movida estiva, una insolita galleria d’arte moderna a cielo aperto vedrà protagonisti i body painter, che realizzeranno dei dipinti sui corpi dei modelli e delle modelle, per la visione dei passanti.

Gli artisti si troveranno lungo il Corso centrale di fronte ai locali che aderiranno all’iniziativa e con loro ci saranno, artisti che realizzeranno grandi quadri a tema enogastronomico.

Un’ulteriore novità in programma: i locali protagonisti verranno supportati da aziende vitivinicole che proporranno le loro degustazioni per far vivere una “notte enologica” a tutti i presenti.

Una vera e propria vivace galleria d’arte a cielo aperto che andrà da piazza Matteotti a via S.Anna e che potrebbe potenzialmente espandersi, tant’è che tutti coloro che vogliono prendere parte al concorso “Divino Arte” possono richiedere il regolamento al seguente indirizzo mail: paesedivino@gmail.com.