Partirà il 27 aprile il cammino lungo la magna Via Francigena per i fibromialgici. L’appuntamento è alle 7.30 alla cattedrale di Palermo. Si arriverà il 5 maggio ad Agrigento.

Il nome dell’evento è “Il Cammino sulla Magna Via Francigena”.  L’obiettivo è sensibilizzare nei confronti dei malati di fibromialgia.

Si tratta di una sindrome che consiste in una forma comune di dolore muscolo-scheletrico diffuso e di affaticamento (astenia) che colpisce circa 2 milioni di Italiani.

L’iniziativa è organizzata dall’AISF Onlus, l’associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, che ha istituito la sede regionale presso la Casa del Volontariato e della Solidarietà, a Bagheria, in sinergia con l’associazione Cammini francigeni di Sicilia, BCsicilia e Neava Onlus.

Riconoscendo il valore dell’evento, si sono prestati come testimonial il duo comico Ficarra e Picone, l’inviata di Striscia la notizia, Stefania Petyx e gli attori Paride Benassai, Orio Scaduto e Alessandro Rugnone cui vanno i ringraziamenti di Aisf.

#L’Invisibile diventa Visibile è lo slogan che Aisf ha lanciato per promuovere l’evento e per dimostrare come
questa malattia ancora non sia considerata tale e non abbia la giusta attenzione.