Presentazione dei bandi pubblicati dal GAL Madonie oggi, 28 ottobre, a Castellana Sicula. L’appuntamento è per le 16,30 nell’aula consiliare “Paolo Borsellino” del Comune.
Saranno presenti il sindaco Franco Calderaro, il presidente del GAL Madonie, Santo Inguaggiato, con il coordinamento del responsabile del Centro Stella di Bompietro, Francesca Cerami.

Si parlerà delle opportunità date dalla Sottomisura 6.2 ambito 1 e 2 “Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali” e dell’Operazione 6.4 c ambito 1Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole – Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori del commercio, artigianale” e ambito 2 “nei settori turistico, dei servizi e dell’innovazione tecnologica”.

Il seminario è rivolto ad agricoltori (imprenditori agricoli), coadiuvanti familiari, persone fisiche e microimprese dei comuni facenti parte del GAL Madonie.

Con la Sottomisura 6.2 ambito 1 verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 12 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo (agroalimentari, artigianali e manifatturiere), mentre con l’ambito 2 un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 10 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo (turismo rurale, valorizzazione beni culturali e ambientali)

Con l’Operazione 6.4C ambito 1 sarà concesso un sostegno economico a fondo perduto, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto per lo sviluppo e l’innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, forestali, artigianali e manifatturieri) e con l’ambito 2 lo stesso sostegno economico per progetti finalizzati alla realizzazione di microricettività diffusa ( B&B) e di miglioramento dei servizi (turistici, ricreativi, di intrattenimento, manutenzione ambientale, fruizione aree naturali).

I termini di presentazione delle domande sono: Sott.6.2 ambito 1 ed Op. 6.4 ambito 1 entro il prossimo 31 ottobre, Op. 6.4 c ambito 2 entro il 9 dicembre 2019.