Sabato 1 luglio 2017, tra la faggeta del monte Mufara si è inaugurata la stagione estiva della seggiovia di Piano Battaglia, mentre domenica 2 luglio sono stati inaugurati i sentieri che danno la possibilità di percorrere le antiche vie dei carbonari e che sono: Sentiero Pino Cascio  (manutentore e grande appassionato di Piano Battaglia), Sentiero Maresciallo di Franco (primo proprietario a monte Mufara),  Sentiero Pippo Tarro (primo abitante di Piano Battaglia). Presenti alla commovente inaugurazione le famiglie Cascio ( Pino Cascio anni ’80 ), con i nipoti e i figli, e le 25 persone che erano presenti sul posto, hanno vissuto una giornata all’insegna della storia di Piano Battaglia. Il  manutentore Pino Cascio, con il suo perseverante lavoro, ha coltivato e trasmesso tradizioni, amore per la montagna, e passione per la natura.

Presente anche la famiglia Tarro con Giulio, Lelio, Marisa e tutti i nipoti. Pippo Tarro, invece,  come primo abitante di Piano Battaglia insieme ai pionieri dottor Mollica e dell’ingegnere Ugo  ha permesso di far decollare la stazione sciistica negli anni ’50 -60. E’ stato inoltre accompagnatore dei ragazzi allo Stelvio. L’intitolazione del sentiero rappresenta inoltre la continuità della storia di un grande appassionato, da portare all’attenzione dei posteri.