venerdì - 24 novembre 2017

 
#sicilia#Madonie#Termini Imerese#Palermo#castellana sicula

L’avvocato è stato consulente del Comitato che chiede l’istituzione delle Zone Franche Montane

Gaetano-Armao-Statuto

Gaetano Armao, numero due della giunta Musumeci, preannuncia un’operazione verità sui conti dell’amministrazione uscente

Il vice presidente della Regione rivendica il contributo di circa 20 mila voti che i SicilianIndignati hanno dato al centrodestra. Le Madonie l’istituzione delle Zone Franche Montane

Rossi: <<il presidente eletto lavori con dedizione, impegno e serietà>>

Enrico-Rossi-780x350

II presidente della Regione Toscana a Petralia Sottana. Politica, autonomia e fuga all’estero della Fiat, dopo la chiusura del polo di Termini – VIDEO

Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, ha partecipato ieri, sabato 21 ottobre a Petralia Sottana (PA), ad  un appuntamento elettorale della Lista Cento Passi per la Sicilia-Fava Presidente

L'Assessore alle attività produttive avrà il compito di individuarle

ZFM-SICILIA

Zone Franche Montane. La Giunta regionale autorizza l’istituzione

È il primo atto volto a concretizzare, a stretto giro, la fiscalità di vantaggio in alcune aree disagiate dell’isola

«fare il Presidente della Regione è in assoluto il più importante traguardo per un siciliano»

salvatore-grillo-morassutti

Per la Sicilia solo scelte “forti” ed uomini preparati come Gaetano Armao. Lo afferma l’onorevole Salvatore Grillo Morassutti

L’onorevole Grillo Morassutti, vive a Roma, è specializzato in diritto societario e fiscalità, Abbiamo chiesto un suo punto di vista su quanto sta accadendo nell’Isola

Agenzia di sviluppo e sindaci assenti al convegno di polizzi

assalto-alla-diligenza

La Zona Franca Montana non piace perché non si può “assalire”. Darà solo risposte concrete e disinteressate

Essere convinti che le Zone Franche Montane siano l’unica strada per lo sviluppo reale del paesaggio madonita non è una colpa

altri comuni siciliani stanno condividendo la proposta

Roberto-Domina-presidente-consiglio-gangi

I Consigli comunali delle Madonie al fianco del comitato promotore. Approvato l’OdG sulle Zone Franche Montane

Il DDL 981/15, denominato “Legge sulla Montagna. Istituzione delle Zone Franche Montane”, è incagliato a Palazzo dei Normanni da oltre 839 giorni. L’obiettivo è quello di ottenere una fiscalità di vantaggio che preveda di compensare il peso delle imposte

il 4 agosto l'ultimo appello alla deputazione regionale

Armao-e-fiscalità-1500

INTERVISTA. Zone Franche Montane, si possono istituire. Niente scuse. Armao: «L’unica opportunità»

In questi giorni oltre 50 Consigli comunali si stanno adoperando per approvare un OdG che ha lo scopo di sensibilizzare i Presidenti Ardizzone e Crocetta, ad agevolare l’iter per l’approdo in Aula

ultima possibilità per questo Parlamento

Palazzo-dei-Normanni

Zone Franche Montane: PD, M5S ed i Partiti distratti da altre cose. «È più urgente che il Governo stipuli l’accordo di programma con Rete Ferroviarie Italiane»

Il  Parlamento siciliano, se pur in zona Cesarini, avrebbe la possibilità di dare dignità a questa Legislatura, se definisse l’iter di approvazione del DDL981/15

la governance si metta da parte: “Né dar premio potete altro più bello”.

zona-franca-montana-madonie

La fiscalità di vantaggio salverà il Paesaggio madonita. Il resto equivale alla messa in sicurezza di un tratto della SS 120

“Negli ultimi anni le Comunità madonite si sono ostinatamente impegnate ad utilizzare diversi strumenti (Patto Territoriale, GAL Leader, PIT, PIST) per costruire e rafforzare i processi di rete del territorio

istituzione delle Zone Franche Montane è divenuta improcrastinabile

Zone Franche Montane, si possono istituire: il presidente Crocetta ha preso impegni chiari – VIDEO

La vicenda del disegno di legge 981/2015 che istituisce le zone franche montane in Sicilia ricorda la storia biblica di Matusalemme che visse a lungo prima di morire

legge sulla fiscalità di vantaggio o niete voti

contiamo-i-giorni

La Zona Franca Montana entra nella SNAI ma segna il passo all’ARS: «Si accelera il processo di desertificazione»

Le aree di montagna della Sicilia sono sottoposte ad un gravissimo processo di desertificazione umana ed imprenditoriale, pregiudicando la sopravvivenza di comunità millenarie già impoverite dall’emigrazione

la legge sulla montagna non è la priorità della deputazione regionale

zfm

Zone Franche Montane, 700 giorni di ritardo: le aree di montagna dimenticate dall’Assemblea Regionale

Settecento giorni senza che nessuno se ne ricordi più. Settecento giorni di assoluto dimenticatoio. Un tempo enorme, quasi due anni. Tanto è passato dal 16 aprile 2015 giorno in cui la Commissione Attività Produttive

la sicilia non potrà varare misure regionali di fiscalità di vantaggio

gaetano-armao

Referendum: le proccupazioni di Gaetano Armao «se vince il Sì la Sicilia avrà effetti di ulteriore marginalizzazione» – ESCLUSIVA

Gaetano Armao, insegna diritto amministrativo e contabilità pubblica nell’Università di Palermo, è stato leader del movimento Giuristi Siciliani per il NO al referendum costituzionale, nell’intervista si dichiara preoccupato per il futuro dell’Italia

Da oggi il contatore per segnare gli intollerabili giorni di ritardo

zona-franca-montana-madonie

Due miliardi per la Sicilia, ora si possono istituire le Zone Franche Montane, ma c’è chi ostacola il percorso. DA OGGI UN CONTATORE

Nei giorni scorsi, dopo anni di estenuanti trattative, lo Stato e la Regione hanno raggiunto un importante accordo che prevede il riconoscimento di due miliardi euro l’anno per la Sicilia

Login Digitrend s.r.l