mercoledì - 29 marzo 2017

 
#Termini Imerese#Palermo#arresto#droga#Associazioni

arrestati due palermitani e sequestrato tutto il materiale rinvenuto

interno

Palermo: scoperta trattoria abusiva, sequestrati alimenti e stupefacenti

La Polizia di Stato ha arrestato Vincenzo Urso, 27enne palermitano, pregiudicato, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e B.F. 25enne, autore del reato di furto di energia elettrica. L’attività è maturata quando, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione e Soccorso Pubblico, in Corso dei Mille, hanno notato la presenza di due soggetti

l'uomo trasportava un carico di oltre 2 kg di cocaina

arresto-droga-auto-polizia

Buonfornello, la Polizia ferma corriere della droga

Ieri sera, la Polizia di Stato ha arrestato Antonino Guarino, 53enne palermitano, responsabile del reato di trasporto di sostanze stupefacenti, poichè colto in possesso di 2 kg di cocaina, occultati dentro l’auto su cui viaggiava. I poliziotti della Squadra Mobile, nell’ambito di mirate attività investigative volte al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, con l’ausilio

le immagini sono state tratte dalle videocamere di sorveglianza

petardi-italia-albania

Italia Albania, petardi in campo: arrestato un albanese e identificati 77 tifosi

La Polizia di Stato, ieri sera durante l’incontro di calcio tra la Nazionale Italiana e quella Albanese ha tratto in arresto, per violazione delle norme che disciplinano le manifestazioni sportive, un tifoso albanese, il quale durante l’incontro si è reso autore del lancio di alcuni petardi in campo. Il facinoroso è stato individuato dal personale

denunciato anche un congiunto per favoreggiamento

droga-polizia

Palermo, arrestato pusher che “operava” da casa

La Polizia di Stato ha arrestato Entoni Toscano, 24enne palermitano della Zisa e ha denunciato la compagna. Gli agenti del Commissariato Zisa-Borgo Nuovo, nell’ambito di specifici servizi volti al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato, nei pressi di uno stabile della zona di piazza Crociferi, un sospetto andirivieni di presone. Grazie

dei tre uomini del tentato furto ne è stato rintracciato soltanto uno

polizia-commissariato-bagheria

Bagheria, sorpreso mentre tentava di rubare un’auto. Arrestato dalla Polizia

La Polizia di Stato ha  tratto  arrestato in flagranza del reato di furto aggravato in concorso Antonio Sampino, pregiudicato palermitano di 37 anni.  Ieri notte, gli agenti del  Commissariato Bagheria in  via Canova avevano notato alcuni alcuni  giovani armeggiare intorno ad un’autovettura. Precisamente erano tre uomini che, accortisi della loro presenza, sono fugguti  via in

il progetto in alternanza scuola – lavoro ha interessato i ragazzi di un istituto tecnico

reparto-volo-polizia

A Palermo gli studenti di Reggio Calabria a scuola col Reparto volo della Polizia

Si è conclusa presso il IV° Reparto Volo della Polizia, a Palermo, la prima settimana della convenzione di alternanza  Scuola-Lavoro con 24 ragazzi dell‘Istituto Tecnico ad indirizzo aeronautico “Augusto Righi” di Reggio Calabria. I ragazzi, tutti delle terze e delle quarte classi, nell’ambito del progetto “Legalità e controllo del territorio”, hanno vissuto per tutta la

gli agenti di polizia erano intervenuti per sedare la lite col suo compagno

volante-polizia

Arrestata a Palermo una giovane, si era scagliata contro i poliziotti

La Polizia di Stato, ha arrestato P.C., una donna 26enne, palermitana, responsabile dei reati di violenza e resistenza a P.U. e danneggiamento a beni dello stato. La donna, inoltre, è stata indagata in stato di libertà per il reato di rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale. I Poliziotti appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso

alla ragazza, i sanitari che l'hanno soccorsa, hanno dato 3 giorni di prognosi

polizia-commissariato-bagheria

Bagheria, aggredisce violentemente l’ex fidanzata a scopo di rapina. Arrestato dalla Polizia

La Polizia di Stato ha arrestato un 23enne bagherese, responsabile del reato di rapina nei confronti dell’ex fidanzata. Una relazione sentimentale tormentata la cui conclusione era ancora troppo fresca per essere metabolizzata, è alla base dell’insana condotta del giovane. L’uomo ha atteso l’ex fidanzata sotto casa per l’intero pomeriggio, quando la ragazza è scesa, accompagnata

Pietro Covello, dello Zen, ora è finito in carcere

agente_polizia

Mondello, era ai domiciliari ma non era in casa. Aggravata misura cautelare a un pregiudicato

La Polizia di Stato, ha eseguito un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Palermo, nei confronti del palermitano  Pietro Covello, classe ‘87, del quartiere Zen, che passa dal regime degli arresti domiciliari alla custodia cautelare in carcere. L’aggravamento della misura cautelare scaturisce dalla violazione della prescrizione di non allontanarsi dal

bottino è un pluripregiudicato definito un "abituale trasfertista"

polizia-confisca-beni

Rapinava istituti di credito al nord. Arrestato a Palermo un ricercato

La Polizia di Stato, a  seguito di serrate ricerche, ha rintracciato e tradotto presso la Casa Circondariale “Pagliarelli” Massimo Maria Bottino, pregiudicato palermitano  di 48 anni, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano. La sentenza definitiva, che ha determinato la condanna nei confronti del malvivente (pena

La vittima era ritenuta responsabile della scomparsa di una partita di stupefacente

zen-palermo

Palermo, arrestati dalla Polizia i due fratelli dello Zen che avevano pestato un abitante del rione

C’è una brutta storia di droga dietro il pestaggio di un residente dello Zen che, nello scorso mese di dicembre, non aveva potuto fare a meno di ricorrere alle cure dei sanitari di un Pronto Soccorso cittadino. Ne è venuta a capo la Polizia di Stato di Palermo: il personale della Squadra Mobile, infatti, ha

dei 7, quattro sono minorenni. tutti responsabili in concorso tra loro

ipssar-paolo-borsellino

Palermo, denunciati 7 giovani per i danni alla scuola alberghiera “Paolo Borsellino”

Il personale della UIGOS del Commissariato di Polizia San Lorenzo ha concluso un’intensa attività d’indagine che ha consentito l’individuazione degli autori dei reati di danneggiamento aggravato, furto aggravato ed interruzione di pubblico servizio in danno dell’Istituto Professionale di Stato per le Attività Alberghiere e di Ristorazione “Paolo Borsellino”, di Piazza Bellissima  a Palermo.  Le indagini

La polizia di stato lo ha fermato dopo una serie di violenze nei confronti della ex moglie

arresto-stalking

Ennesimo episodio di violenza contro le donne: un arresto a Palermo per stalking

Gli agenti della Polizia di Stato, appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, stanotte, hanno arrestato un palermitano 64enne,  responsabile di atti persecutori nei confronti della moglie. La Polizia è intervenuta in viale Strasburgo in ausilio di una donna a cui il marito aveva infranto il vetro dello sportello anteriore dell’autovettura. La donna ha raccontato

Operazione della Polizia

carrozzeria-fucci41118

Carrozzeria abusiva a Casteldaccia, denunciato un uomo

La polizia ha denunciato un 45enne di Casteldaccia, in provincia di Palermo, per il reato di attività abusiva e mancanza delle relative autorizzazione. A Casteldaccia gli agenti del commissariato di Bagheria hanno sequestrato un’autocarrozzeria abusiva e denunciato l’artigiano di 45 anni. L’attività non aveva le autorizzazioni per lo scarico dei reflui e all’emissione in atmosfera.

a palermo chiusi 10 locali ed elevate sanzioni per 45.000 euro

sala-scommesse

Operazione “Reset” della Polizia di Stato. Controlli su 1000 sale scommesse tra Bari, Napoli e Palermo

La Polizia di Stato ha effettuato, nelle città di  Bari, Napoli e Palermo una maxi operazione denominata “Reset” che ha portato alla chiusura di 12 sale giochi, strategicamente ubicate nei pressi di alcune scuole frequentate da minorenni. L’obiettivo è stato prevenire e reprimere il fenomeno del gioco illegale e delle scommesse clandestine, nonché le infiltrazioni

l'appartamento derubato si trova in viale delle Alpi

polizia

Sventato furto in un appartamento. La Polizia arresta a Palermo due ladri “acrobati”

Stanotte, la Polizia di Stato ha sventato un furto (parzialmente portato a termine) in appartamento, ad opera di due ladri, uno dei quali si è dimostrato un vero e proprio “acrobati”. Le persone arrestate sono Maurizio Sirchia, 20 anni e Alessandro Loddo, 25 anni, entrambi pregiudicati, residenti in via Attinelli. I due sono stati colti

gli episodi di violenza alla compagna e alle figlie anche nel giorno dell'8 marzo

commissariato-partinico

Partinico, disposto divieto di avvicinamento nei confronti di un padre padrone

Gli agenti della Polizia di Stato, in servizio presso il Commissariato di Partinico, ieri sera hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle parti offese emessa dal Gip presso il Tribunale di Palermo nei confronti di un pregiudicato partinicense di 45 anni,  responsabile di maltrattamenti aggravati in

Operazione della Polizia

Due arresti

Sorpreso a forzare il portone di uno stabile, in manette

Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno tratto in arresto G.M. 22enne palermitano, responsabile del reato di tentato furto aggravato

il raid punitivo fu compiuto lo scorso 21 febbraio. Di Michele ora è in carcere

buttafuori

Palermo, inasprita misura cautelare ad uno dei responsabili della grave aggressione ad un buttafuori

La Polizia di Stato ha eseguito stamani un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Palermo, nei confronti del palermitano Nicolò Di Michele, classe 1990, del quartiere Zisa, che passa dal regime degli arresti domiciliari alla custodia cautelare in carcere. L’aggravamento della misura è stato disposto, poiché, nel corso di alcuni

i 2 malviventi hanno fatto irruzione in una struttura clinica oggi chiusa

polizia-commissariato-bagheria

Bagheria, sventato furto di rame. Arrestati due cittadini rumeni

La Polizia di Stato arrestato due rumeni; B.C., 40enne e H.A., 34enne, poiché responsabili dei reati di tentato furto aggravato in concorso. I poliziotti del Commissariato di Bagheria, ieri pomeriggio, intorno alle 16, durante il normale servizio di controllo del territorio, raccogliendo una nota diramata dalla sala operativa, si sono recati  in via Catullo, dove,  era

Login Digitrend s.r.l