giovedì - 18 ottobre 2018

 
#regione siciliana#Rosina Salvo#Gaetano Armao

NUOVO EVENTO A CURA DELLA SEZIONE TERRITORIALE DEL MOVIMENTO FORENSE DI TERMINI

Omicidio stradale, indennizzi alle vittime, nuove tabelle di Milano: sabato 20 ottobre a Cefalù un incontro formativo presso l’Aula consiliare

Un parterre di relatori di altissimo livello a Cefalù per accendere i riflettori sul Fondo di Garanzia Vittime della strada grazie all’impegno del Movimento Forense di Termini Imerese

PROSEGUE CON SUCCESSO IL CICLO “A TINTE FORTI: CONVERSAZIONI NEL PARCO”

A Petralia Soprana un nuovo incontro letterario: sabato 20 ottobre la presentazione del libro di Carla Garofalo “Quattro donne” edito da Qanat

Parco delle Madonie e Itinerari del Mediterraneo. Un binomio sempre più convincente e consolidato, grazie alla partnership che vede le due realtà collaborare in occasione della presentazione di opere letterarie, incontri musicali e laboratori aperti alla cittadinanza.
A  dare il via alla sinergia tra l’Ente, attualmente guidato dal commissario straordinario Salvatore Caltagirone, e l’associazione culturale presieduta dall’architetto Antonella Italia, è stato il contenitore “A tinte forti: conversazioni nel parco”, inaugurato lo scorso 28 agosto in occasione della presentazione del libro “ La bellezza è un aquilone” scritto dalla giornalista Maria Giambruno

le migliori offerte per viaggiare in aereo

Voli a basso costo. Trucchi e accorgimenti per volare “gratis”

Grazie ai voli a basso costo e alle tante offerte sul web, viaggiare è oggi alla portata di tutti. Ma come essere sicuri di aver trovato il miglior prezzo possibile e come evitare le fregature sempre in agguato sul web? Il Turing Club lo ha chiesto agli specialisti di Liligo, uno dei più importanti motori di ricerca in Europa. Ecco quali sono i loro consigli

IL LIONS CLUB TERMINI IMERESE HIMERA CERERE PRESENTA OGGI “GIORNALISMI” DI PIRA E ALTINIER

L’inganno delle fake news, un saggio per capirne di più

“Giornalismi. La difficile convivenza con fake news e misinformation”: è il titolo dell’opera scritta da Francesco Pira e Andrea Altinier che sarà presentata oggi a Termini Imerese presso la Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria in piazza San Giovanni a partire dalle 17:30. L’iniziativa è organizzata e promossa dal Lions Club Termini Himera Cerere nell’ambito del Service “Legalità e Territorio”

I DATI FORNITI DALL’INAIL TUTTAVIA NON INDICANO ALCUNA INVERSIONE DI TENDENZA

Infortuni mortali nei luoghi di lavoro, in Sicilia il fenomeno è in calo

Secondo il report dell’INAIL, nel territorio regionale le morti bianche sarebbero in diminuzione. Occorre però leggere il dato con attenzione e metterlo in relazione alla crisi occupazionale in atto soprattutto nel settore dell’edilizia

determinazione e coraggio che rendono più attrattivo il paesaggio

“Donne e Madonie”, da oggi la rubrica curata da Marianna La Barbera

Nuova  rubrica curata  dal direttore responsabile  per raccontare il paesaggio madonita dal punto di vista femminile

Gli incontri sono condotti e moderati da Antonino Schiera

La poesia e gli angoli più suggestivi del territorio per promuovere Isnello. Si avvia alla conclusione la kermesse letteraria promossa dal Comune

Quinto appuntamento del ciclo di incontri culturali estivi “Calici di poesie a Isnello”, ideato dal poeta, scrittore e blogger palermitano Antonino Schiera. Iniziata lo scorso 6 luglio, la manifestazione letteraria è patrocinata dal Comune e dalla Biblioteca municipale di Isnello

#accaddeoggi

23 agosto – Sacco e Vanzetti, ingiustizia è fatta, brevettato l’antiscivolo dei pneumatici. Il primo selfie di Lunar Orbiter 1

#AccaddeOggi 1927 – A Boston, nonostante le proteste in molte parti dell’Occidente e senza tener conto della confessione del detenuto portoghese Celestino Madeiros, che li scagionava, gli anarchici italiani Sacco e Vanzetti

A dialogare con l’autore ci sarà Vincenzo Raimondi

Antonio Musotto al Museo Naturalistico di Castelbuono per presentare “Todo Mundo II”

Si presenta oggi una delle gemme estive di Qanat Edizioni

Il sindaco Giovanni Battista Meli ha inviato una lettera al premio Oscar Ennio Morricone

Valorizzazione e riqualificazione del centro storico, il Comune di Collesano punta sul castello e sui big dello spettacolo e dell’arte

L’obiettivo è quello di dare il via a un percorso identitario di riappropriazione dei beni architettonici e artistici del territorio

Il culto della Vergine Maria è diffuso sin dall’antichità nelle Madonie

A Petralia Sottana emozione e devozione per la Madonna dell’Alto

Presente alla cerimonia il missionario laico Biagio Conte, fondatore della Missione “Speranza e Carità”

#accaddeoggi

19 aprile. Debuttano i Simpson, in Italia la prima legge di “tutela”, gli americani falliscono il tentativo di deporre Castro

#ACCADDEOGGI 19 aprile 1770 – Durante il suo primo viaggio nell’Oceano Pacifico, il tenente di vascello britannico James Cook approda sulle coste dell’Australia: la sua spedizione era stata organizzata dall’associazione scientifica Royal Society proprio con l’obiettivo primario di cercare le prove dell’esistenza della leggendaria “Terra Australis Incognita”

la regione punta ai livelli europei

Raccolta differenziata, nelle Madonie il comune più virtuoso è Pollina. All’ultimo posto Cerda

La Presidenza della Regione Siciliana ha redatto una classifica dei comuni più virtuosi nella gestione dei rifiuti e nella raccolta differenziata. Pollina è il comune più virtuoso delle Madonie. Quello meno virtuoso, ai confini delle Madonie, è Cerda. A scalare la vetta per i comuni madoniti vi è Pollina, 50esimo tra i comuni siciliani con il

Nessun allarme per il Museo Civico

Invasione di scarafaggi e insetti. Il sindaco di Castellana Sicula ordina la chiusura di scuole e uffici comunali

Castellana Sicula sarebbe invasa da “insetti e scarafaggi”. Ne dà notizia il sindaco del Comune alle Porte del Parco delle Madonie, F.C., attraverso un’ordinanza a sua firma. Secondo le affermazioni del sindaco presso le “sedi scolastiche dell’Istituto Comprensivo (scuole materne, elementari e medie) nonché nella sede degli uffici comunali di piazza Avv. Miserendino e della

l'iniziativa si aggiunge ad altre che il comune negli anni ha promosso

La sala dei pupi antimafia di Caltavuturo dedicata a Natale Mondo, il poliziotto ucciso dalla mafia

L’inaugurazione, fa sapere il sindaco Domenico Giannopolo, avverrà martedì 5 dicembre alle ore 10 presso il Complesso monumentale San Francesco di Caltavuturo, sulle Madonie, alla presenza dei familiari della vittima

l’uccisione della trans brasiliana ha provocato un moto d’indignazione in tutto il mondo

In occasione delle manifestazioni contro la violenza sulle donne, Madonie Notizie sceglie di ricordare la tragica fine di Dandara dos Santos

È stata assassinata “à luz do dia”, alla luce del sole, come si dice da quelle parti, dove la vita di gay, lesbiche e transessuali vale zero, anche grazie alla complicità di politici di estrema destra quali Jair Boslonaro

originale iniziativa della Federazione Italiana Donne Arti Professione Affari

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: #Quellavoltache. La Fidapa organizza un evento a Castellana Sicula

Appuntamento alle 17 presso il Club Culturale Castellanese dove si terrà un evento intitolato #Quellavoltache, organizzato da FIDIPA – Federazione Italiana Donne Arti Professione Affari

L’ultimo processo a suo carico, ancora in corso, è quello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia

Ore 3:37. È morto il capo di cosa nostra. Stava scontando 26 ergastoli – IL RIASSUNTO

L’ultimo processo a suo carico, ancora in corso, è quello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, in cui è imputato di minaccia a Corpo politico dello Stato

Allentare l'attenzione nel settore "progettificio", che molto ha distratto i formatori

In Sicilia un ragazzo su quattro abbandona la scuola. Urgono una legge sul diritto allo studio e risorse per il tempo pieno e prolungato

In Sicilia quasi 1 ragazzo su 4 ha lasciato precocemente la scuola. Questi alcuni dei dati contenuti nell’ VIII Atlante dell’infanzia a rischio “Lettera alla scuola” di Save the Children

chi non si faceva truccare il Vespino era considerato uno sfigato

Volare liberi oltre il muro dei 30 all’ora, un tuffo negli anni settanta in sella al vespino

I rischi nel truccare i mezzi c’erano, eccome: da quello legato alla sicurezza a quello prettamente normativo con multe e sequestri che fioccavano a ogni incrocio di strada

Login Digitrend s.r.l