giovedì - 18 ottobre 2018

 
#regione siciliana#Rosina Salvo#Gaetano Armao

effettuati dal 2 al 4 dicembre

Controlli straordinari a Gangi, Castellana Sicula e Alimena: quattro denunce e cinque segnalazioni

E’ stato effettuato dai carabinieri di Petralia Soprana un servizio straordinario per la prevenzione di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti e per la sicurezza della circolazione stradale

giovedì 28 dicembre

“Scelgo Te”, sulle Madonie un progetto dedicato a bambini con bisogni educativi speciali

L’iniziativa, ideata dalla Caritas Diocesana di Cefalù e che ha trovato l’approvazione della Conferenza Episcopale Italiana e della Caritas Italiana, si svolgerà a Gangi e a Petralia Soprana

La vicenda risale al 2015

Deteneva armi in campagna, assolto trentatreenne di Trabia

Durante la perquisizione i militanti hanno trovato addosso all’uomo tre grossi coltelli a serramanico di lunghezza non consentita

A insospettire i militari il viavai di persone nell’abitazione

Spacciava mentre era ai domiciliari, arrestato 33enne di Villabate

L’uomo è stato sorpreso all’interno della propria casa con 122 grammi hashish, già in parte diviso in dosi, e 1180 euro in banconote

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per utilizzo di sostanze stupefacenti

Ruba dalla cassetta delle offerte dei fedeli nella Cattedrale di Cefalù, arrestato 52enne di Pollina

A segnalare il furto il parroco, che ha sporto denuncia presso il il Commissariato P.S. del Comune madonita. Utile all’individuazione dell’uomo le telecamere installate nella piazza

i "fornitori" sono finiti in carcere

Rifornivano hashish ai detenuti di Termini Imerese, due arresti a Sant’Agata di Militello

Procuravano a Carcione Carmelo, lanciandola all’interno della Casa Circondariale di Termini Imerese, circa 102 grammi di droga. Questa veniva prima recuperata da un altro detenuto, Andollina Ciro

Il vento ha raggiunto picchi di 80 chilometri orari

Caccamo. Traffico interrotto in via San Vito, il vento abbatte un albero

L’albero cadendo ha sfiorato le vetture parcheggiate a ridosso di un parco senza arrecarvi, fortunatamente, alcun danno

effettuati negli ultimi giorni

Controlli nel quartiere Zisa-Borgo Nuovo di Palermo, sanzioni per un valore di circa 70 mila euro

Controllate centodiciotto persone e cinquantasette autoveicoli, trentotto sanzioni per violazioni al Codice della Strada e ventidue veicoli sequestrati

A partire dal 2006 aveva divelto i sigilli del misuratore

Rubava da 11 anni energia elettrica all’Enel, arrestato 50enne residente a Baucina

Sono stati illecitamente prelevati dalla linea elettrica, da allora nell’arco di undici anni, secondo quanto emerso dai controlli, circa 60.000 Kwh

da gennaio il processo che si celebrerà presso il tribunale di Termini Imerese

Rinvio a giudizio per la coppia coinvolta nella morte della piccola Alessia Cintura, annegata nel mare di Campofelice di Roccella

La piccola, al momento del decesso, risultava in affidamento temporaneo da circa cinque mesi a una donna sola, di origini torinesi e residente in Sicilia, presso la cui casa si sarebbe trasferita solo due mesi prima

Un raggiro possibile grazie a una delega per la gestione dei beni

Prosciuga in due anni il conto di un’anziana affetta da Alzheimer, arrestato 67enne di Castelbuono

Arrestato della compagnia dei carabinieri di Cefalù, e sottoposto ai domiciliari, Domenico Cilluffo, 67enne di Castelbuono con l’accusa di circonvenzione di incapace

L’avvocato Vincenzo Lo Re esprime soddisfazione per la revoca della misura cautelare

Cefalù, per il sindaco Rosario Lapunzina cade l’obbligo di firma. L’amministratore si è sempre dichiarato estraneo all’accusa di peculato

Il sindaco della cittadina normanna è indagato con l’accusa di peculato aggravato e continuato. Per la difesa, l’utilizzo della Panda del Comune sarebbe legato esclusivamente a controlli ai serbatoi della cinta urbana

UNA LETTERA INDIRIZZATA ALLA REDAZIONE RIPERCORRE LA NASCITA DELL’ANTIMAFIA NELLE MADONIE

Quando comprendere il passato è indispensabile per affrontare il futuro. Riceviamo e pubblichiamo le riflessioni di Alberto Virga

«La mobilitazione della cosiddetta società civile contro il soggiorno obbligato dei mafiosi a Gangi e nelle Madonie e una crescente cultura antimafia fecero sì che si iniziasse a parlare di un laboratorio politico»

Dal prossimo lunedì 20 novembre

Termini Imerese, derattizzazione in tutta la città. Messineo: «Daremo priorità alle zone segnalate»

Allo scopo di ottimizzare gli interventi e consentire nel contempo il mantenimento di un adeguato livello di igiene del suolo pubblico, è rivolto cortese invito alla cittadinanza, ad adottare alcune precauzioni

Una sentenza che non è definitiva e sarà certamente appellata

L’ex sindaco di Caccamo dovrà risarcire 630 mila euro, arriva la mazzata della Corte dei Conti

Condannati insieme a lui anche l’ex responsabile finanziario del Comune madonita Giuseppe La Rocca che dovrà risarcire 474 mila euro e l’ex consigliere comunale Michele Geraci 2.800 euro in solido con Capitano e La Rocca

Desiderio Capitano e Giuseppe La Rocca dovranno risarcire il Comune

Illeciti e irregolarità nella gestione economica e finanziaria, condannati l’ex sindaco e il dirigente comunale di Caccamo

L’indagine è scattata a seguito di segnalazioni del  sindaco Andrea Galbo, risalenti tra settembre 2012 e aprile 2013, in cui risultavano privi di giustificazioni numerosi mandati di spese effettuate con le casse comunali

l’ennesima tragedia sulla strada

Un’auto si ribalta più volte e finisce tra lo spartitraffico, drammatico incidente sulla Palermo-Catania

I vigili del fuoco una volta estratto l’automobilista dalle lamiere lo hanno consegnato ai sanitari del 118 per essere trasportato all’ospedale Civico in codice giallo

Accaduto oggi

Trentacinquesimo anniversario della morte di Calogero Zucchetto, la commemorazione della Polizia di Stato

Oggi a 35 anni di distanza, il Questore di Palermo, proprio sul luogo dell’assassinio, il Largo degli Abeti, all’angolo tra le vie Notarbartolo e Libertà, ha deposto una corona sulla lapide del poliziotto della Squadra Mobile

con poco meno di 14 mila voti è stato eletto nelle fila di Sicilia Futura

Elezioni regionali, voti acquistati a 25 euro. Tamajo si difende: «Posso affermare, senza timore di smentita, di non aver mai comprato un solo consenso»

Si addensano nubi fosche su Edy Tamajo, il deputato che con poco meno di 14 mila voti è stato eletto nelle fila di Sicilia Futura. Il sospetto è che abbia comprato voti e addirittura ci sarebbe anche un prezziario ben definito

17 indagati

Operazione antimafia a Palermo, le dichiarazioni del colonnello Antonio di Stasio

«Da un’analisi storica del fenomeno estorsivo emerge come in un territorio sottoposto ad un clima di intimidazione diffusa la criminalità organizzata riesca nel tempo ad imporre il “pizzo”.»

Login Digitrend s.r.l