Si è svolta presso la piscina comunale di Menfi la prima tappa del Campionato Regionale di nuoto M.S.P. Il Campionato, organizzato da Carlo Dessì, responsabile nazionale per il nuoto, vede la partecipazione di numerosi atleti che fanno parte delle più forti squadre siciliane. La prima tappa del campionato 2017/2018 infatti, è stata una gara di alto livello, che ha permesso a molti tra i più forti atleti isolani di far registrare tempi di assoluto valore. Tra le maggiori società che partecipano al Campionato vediamo la Marsala Nuoto, la Nadir Palermo, la Nuoto Agrigento, la Fenice Enna, la Sport Winner Menfi, la Zenit Sport con sede a Palermo e Paternò, la Principe Partinico e la Olimpia Termini Imerese, di Andrea Immesi. Quest’anno la squadra Olimpia conta ben 35 atleti ed è allenata dai coach Giuseppe Campagna e Gabriele Algeri.

«Siamo abbastanza soddisfatti di questa prima gara – dicono gli allenatori – e contiamo di fare sempre meglio. I ragazzi hanno dato testa, cavandosela egregiamente ed ottenendo tante medaglie.» L’Olimpia Termini Imerese ha ottenuto: tre ori, cinque argenti, due bronzi. Sul podio: Oro per Vincenzo Cosentino, nei 25 dorso e 25 stile libero; Oro per Lorenzo Arena nei 100 rana. Argento per: Karol Anna Cammalleri nei 100 misti; Floriana Di Carlo nei 100 rana; Samuele Canzoneri nei 100 dorso; Elisa Valentino nei 100 dorso; Federico Barranti nei 50 stile libero. Il bronzo è stato conquistato da: Sofia Barranti nei 50 delfino e da Samuele Canzoneri nei 50 stile libero. Ottime anche le posizioni ottenute dagli atleti: Sofia Tripi, Alessandra Zerilli, Gabriele e Michele Curcio, Dario Curreri, Gabriele Amormino, Luca Pilato, Sophie Pecoraro, Martina Villa, Cristina Palma, Gloria Peri, Asia Greco e Vincenzo Catania.