Sarà una 101° Targa Florio del tutto particolare quella che vedrà in scena quest’anno il presidente della Passione Motori ASD Carlo Mirici Cappa, che per l’occasione sarà navigato dal suo grande amico Ivan Sinatra. Amicizia e motori, è questo il trait d’union che lega da anni questo inedito equipaggio. un’amicizia che dura da anni, ed una grande passione, i rally. Le tante gare viste a bordo strada ed il tifo per l’amico pilota nel corso degli anni, adesso saranno entrambi protagonisti dello storico Rally.

A bordo della Peugeot 106 N2, messa a punto dalla Factory Polizzi Racing, l’equipaggio Mirici Cappa – Sinatra proverà quindi a trovare da subito il giusto feeling alle note, nel terzo round del Campionato Italiano Rally, per riuscire ad ottenere buoni tempi nell’agguerrita classe N2. In una Targa Florio molto insidiosa, ogni dettaglio sarà importante.

«Sono molto entusiasta, quest’anno si realizza un vecchio sogno nel cassetto – ha commentato il presidente della Passione Motori ASD Carlo Mirici Cappa-, alle note avrò un esordiente per eccellenza, il mio primo tifoso e compagno di mille avventure. Con Ivan, da poco quattordicenni andavamo già sulle prove ad aspettare i bolidi dei nostri idoli, una grande passione per i Rally e per il Targa Florio, che ci ha sempre legato e ci regalerà grandi emozioni quest’anno in abitacolo. Aspettando le ricognizioni autorizzate per salire in macchina con quaderni e note, sicuramente ci aspetterà una gara attenta ed in crescita, dove divertirsi e tagliare il traguardo sono le uniche priorità, dalla parte nostra avremo una vettura performante ed affidabile della Polizzi Racing e la spensieratezza di non dover rischiare nulla>>.

<<Devo ringraziare Ivan per il suo impegno e per aver accettato la grande sfida, – continua Cappa – Passione motori a.s.d. per il supporto tecnico-logistico coadiuvata dalla scuderia OMEGA, gli sponsor che credono nell’attività sportiva della nostra associazione, in particolare per questo evento Bytel service, AKUS store abbigliamento, Barbaccia Broker assicurazioni, Birreria Luppolo l’ottavo nano, EOS carburanti, Garage Lelio Panno, impresa edile Morana Domenico, Tekam veicoli industriali, CIARAMITARO Gomme e lo sponsor tecnico tipografia Calamaio».

«La mia prima esperienza nella corsa più antica, non poteva andare meglio e con un grande amico ma sopratutto grande pilota che ha sempre corsa con la testa – ha commentato il debuttante navigatore Ivan Sinatra-. Si perchè per correre non ci vuole solo gas e fegato, ma sicuramente la testa per capire quando è giusto attaccare o tirare i remi in barca. Sarà sicuramente difficile riuscire ad inserirmi con i giusti tempi di lettura delle note, ma ci sto lavorando parecchio. Spero di arrivare pronto per la bandiera a scacchi, ma sicuramente corriamo per divertirci e cercare di arrivare fino in fondo. Saranno tre giorni di adrenalina e risate insieme ai nostri amici e rivali. Un ringraziamento speciale, va al caro Amico Kappa, per questa nuova esperienza che insieme ci vedrà realizzare un vecchio sogno degli Anni 90. Un abbraccio ed un ultimo pensiero, quello più importante – ha concluso Ivan Sinatra-, va a mia moglie, che mi sopporta e mi lascia libero di andare anche se con qualche preoccupazione».

Alla gara parteciperanno anche il termitano Di Gesù e il cefaludese Cimino