Il comune di Gangi ha ospitato ieri (venerdì 17 marzo), la finale regionale di corsa campestre dei Giochi sportivi studenteschi. In gara circa 150 studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado che si sono imposti nelle varie fasi provinciali. Nella gara di ieri erano rappresentate tutte e nove le province siciliane. I vincitori per categoria parteciperanno alla fase finale nazionale che si terrà nelle prossime settimane.

 

L’evento, patrocinato dal Comune di Gangi e dalla locale Banca di credito cooperativo, si è svolto nell’area adiacente al foro boario. Le gare sono state suddivise per categoria: cadetti, cadette, allievi e allieve, con due sezioni dedicate a studenti diversamente abili.
Alla premiazione hanno preso parte il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, il presidente della locale BCC, Nicola Blando e il preside dell’istituto comprensivo di Petralia Soprana, Francesco Serio. A vigilare e organizzare le gare sono stati il rappresentante dell’ufficio scolastico Regionale per la Sicilia Enrico Cordova e il professor Maurizio Patti, docente di educazione fisica della locale scuola media.