Seguire le famiglie che hanno subito la perdita di un figlio e aiutarle nel difficile percorso da intraprendere attraverso la presenza, l’ascolto, la condivisione del dolore. E’ lo scopo dell’associazione Onlus senza scopo di lucro “Figli nella Luce”, creata a un anno dal tragico incidente in cui ha perso la vita Davide Polizzi, il giovane di Cerda travolto da un treno nei pressi della stazione di Bagheria.

Presidente dell’associazione il padre del ragazzo, Francesco Polizzi, promotore insieme a  Eleonora Passarello, Rossella Costanza e Lidia D’Alfonso, madri rispettivamente di Claudia Vitale, Giuseppe Romano e di Fabrizio Ruffino, ragazzi sottratti alla vita prematuramente.

Sabato 11 novembre alle 17,30, a Montemaggiore Belsito, è prevista una celebrazione, in occasione dell’anniversario dalla morte di Davide.

Un’altra funzione si terrà domenica 12  novembre,  alla stessa ora, a Ficarazzi nella Chiesa San Girolamo.

L ‘associazione ha sede a Palermo, in via dei Cantieri,104. Chiunque desideri contattare l’associazione può telefonare al numero 091-361389

Ha collaborato Giuseppe Di Carlo