sabato - 23 settembre 2017

 
#petalia sottana#Francesco Paolo Sanfilippo#Comenda-Solart#regina di Sicilia#sic

Mangiamo pane e pasta fatti anche con grani esteri a basso costo

grani-e-porti-siciliani

Importazione di grano da territori contaminati di radionuclidi, Lumia “interroga” il governo

Il grano proveniente dai mercati esteri ha letteralmente invaso i nostri mercati. A dicembre 2016 scrivevamo che è “complice una politica di liberalizzazioni incentrata sullo sviluppo industriale, ma poco attenta ad altre esigenze, quali la salute e la qualità stessa del cibo”

Il debutto si terrà venerdì e sabato, 22 e 23 settembre alle ore 21:00

i QUADRI DI LIOLà

Il mito letterario di Luigi Pirandello rivive con “I quadri di Liolà”, emblema del popolo che prende coscienza della forza

Il  Tempio di Giunone ospiterà in prima nazionale una rilettura giocosa e antica insieme delle vicende della più allegra e spensierata tra le commedie di Luigi Pirandello. Lo spettacolo “I Quadri di Liolà”

affidarsi a chi conosce questi ambiti, per professionalità e competenze

EGO International-nuovi-sbocchi-esteri-prodotti-siciliani

EGO International, nuovi sbocchi esteri per i prodotti siciliani

Il panorama mondiale del commercio è in rapida evoluzione sotto gli impulsi di una nuova ventata di ottimismo che sta pervadendo i mercati, anche grazie all’ingresso sul palcoscenico mondiale di nuovi attori, che finora potevano essere considerati di serie B rispetto agli storici grandi player occidentali. Anche l’economia siciliana e in particolare quella della nostra

Giulia Caracappa ed il barese Crovace interverranno nei prossimi giorni

Aquila-reale-Alimena

L’aquila reale salvata ad Alimena si sta riprendendo. Un veterinario barese parteciperà all’intervento chirurgico

L’aquila reale salvata lo scorso 13 settembre dal pastore di Alimena, Liborio Zangara, è in fase di ripresa. Ne da notizia lo zoologo madonita Antonio Spinnato che si è recato presso il Centro di recupero di fauna selvatica di bosco Ficuzza (Corleone), diretto da Giovanni Giardina

La vittima è Maurizio Colca di 51 anni

Uccide-lamico-durante-battuta-di-caccia-940x300

Battuta di caccia, tragedia nel palermitano, un cacciatore esperto spara e uccide l’amico – FOTO

Chi lo ha visto lo descrive come una persona distrutta, sconvolta, che non sa darsi pace per quello che è accaduto durante la loro prima battuta di caccia della stagione. Aveva sparato con l’intenzione di uccidere un animale ed invece il proiettile ha colpito l’amico e compagno di battuta da una vita uccidendolo sul colpo

costruzione di una scuola innovativa, Polo per l’infanzia 0-6 anni

1-12-720x479

Edilizia scolastica. La Regione pubblica un bando per le scuole dell’infanzia. I Comuni avranno tempo fino al 13 novembre

Con decreto del dirigente generale del Dipartimento regionale dell’istruzione e della formazione professionale n. 6645/ISTR dell’11 settembre 2017, è stato approvato l’Avviso pubblico denominato “Scuole Innovative-Poli per l’infanzia 0-6 anni”

«un sogno da realizzare insieme: #lemadoniedidomani, #NaturalMente»

Vincenzo-Lapunzina1

Elezioni Regionali 2017, Vincenzo Lapunzina è il candidato del paesaggio madonita. Domenica 24 settembre la presentazione

«Vivo sulle Madonie da 47 anni, e ogni giorno godo del privilegio di ammirarne la bellezza del paesaggio e di apprezzare le potenzialità e le capacità della gente che abita in questi luoghi». È una vera e propria dichiarazione d’amore per il territorio madonita quella di Vincenzo Lapunzina, promotore del disegno di legge che istituisce le ZFM

per il critico Grasso è «l’unico pittore in Italia che si occupa di impegno civile»

Gaetano Porcasi

Due quadri del pittore siciliano Gaetano Porcasi esposti alla Biennale di Venezia

Saranno esposte al padiglione Armenia (Palazzo Zenobbio) della 57^ Biennale di Venezia e si potranno visitare fino al 10 novembre le due opere del pittore siciliano Gaetano Porcasi. Il padiglione è stato curato dallo storico e critico dell’arte Giorgio Grasso, che ha voluto inserire le due opere all’interno della mostra “L’arte ai tempi della 57^

Il leader di Energie per l’Italia ha incassato l’adesione dell’ex direttore del Sisde Mario Mori

Stefano Parisi e Marco Craxi

Elezioni regionali, Stefano Parisi illustra il progetto per la Sicilia

A Palermo per sostenere la candidatura alla presidenza della Regione di Nello Musumeci, Stefano Parisi (nella foto in evidenza a sinistra) coglie l’occasione per incontrare, negli affollatissimi spazi dell’Astoria  Palace, le donne e gli uomini impegnati, in Sicilia, a radicare il movimento da lui stesso fondato, Energie per l’Italia: una “ricetta” liberale, popolare, riformista e federalista

L'Assessore alle attività produttive avrà il compito di individuarle

ZFM-SICILIA

Zone Franche Montane. La Giunta regionale autorizza l’istituzione

È il primo atto volto a concretizzare, a stretto giro, la fiscalità di vantaggio in alcune aree disagiate dell’isola

messo in scena dalla compagnia romana Club Teatro Musica

VESCOVO LOREFICE PAULICELLI CALDERONE

Un musical, con Paulicelli e Castellacci, sulla vita di “3P”. La vita del martire replicherà il successo di “Forza venite gente”

Ideato da don Giuseppe Calderone, la prima andrà in scena per il XXV anniversario del martirio. Poi la tournée in tutta Italia. Alla cattedrale di Palermo l’annuncio del Vescovo Lorefice

incontro tra la domanda e l'offerta, ci pensano le agenzie

ricerca-lavoro

Lavoro, la Sicilia ci prova con i contratti di ricollocazione. 15 milioni di euro per 3 mila disoccupati da avviare

L’art. 63 della Legge regionale 9/2015 ha introdotto nell’ordinamento della Regione Siciliana l’istituto del Contratto di Ricollocazione (Co.d.R.), rivolto alla fascia d’età compresa tra i 18 ed i 67 anni

percorrerà l’Isola alla scoperta del vino di Sicilia sul bus Volkswagen degli anni Settanta.

FOTO-IN-VIAGGIO-TRA-I-FILARI-1024x768

“In viaggio tra i filari”. Gianfranco Cammarata on the road con il suo “Tipo 2”

Un viaggio lungo le strade della Sicilia, seguendo i sentieri del vino. Si chiama “In viaggio tra i filari” ed è l’originale  progetto on the road di un giovane ristoratore e appassionato di vino di Palermo, Gianfranco Cammarata

effetto trascinamento: ora è tutto chiaro

sal d'ercole

Elezioni regionali, la ripartizione dei seggi per Provincia e la preoccupazione dei deputati uscenti

La paura fa…settanta. Anzi 62. Tanti, infatti, saranno i deputati che andranno a sedere a Sala d’Ercole con la nuova distribuzione dei seggi che prevede la riduzione dei deputati da novanta a settanta, otto dei quali arriveranno dal listino del presidente eletto

L’IMPEGNO LOCALE FUNZIONA. NON LAMENTATEVI DI UN PROBLEMA A LIVELLO NAZIONALE

6x3

“L’importanza dei giornali locali, spingono i lettori all’azione”. Oggi un convegno a Gangi

I giornali locali danno voce a chi voce non ha su scala nazionale; siamo certi di dare il nostro contributo per accrescere il grado di consapevolezza nei cittadini delle comunità locali che seguiamo quotidianamente

mele, pere, pesche, susine, albicocche e frassini destinati all’estinzione

frutticoltura tradizionale siciliana

Frutti antichi più dell’isola salvati da MadBios. All’opera gli 007 della campagna

Salvare la frutticoltura tradizionale siciliana. È questo l’obiettivo del progetto MadBios attraverso il quale il Consorzio Universitario della Provincia di Palermo ha realizzato, nel cuore delle Madonie, un centro per la conservazione della straordinaria biodiversità delle piante da frutto che, fino a qualche decennio fa

rabbia, paura e coraggio di una vittima di violenza

Lidia Vivoli

Lidia Vivoli torna a parlare della sua storia. Il suo aguzzino è a fine pena: «Sono preoccupata»

«Anche se dovesse uccidermi, a chi importerebbe? E quale peso avrebbe, per la società, l’ennesimo femminicidio?». Lidia Vivoli è arrabbiata, e non ha alcuna intenzione di fingere serenità né distacco

Nei prossimi giorni un incontro a Castellana Sicula

Centro di accoglienza per minori non accompagnati

Obblighi vaccinali. Per gli immigrati si può parlare di “falla nel sistema”? Ne parliamo con gli esperti

L’adempimento degli obblighi vaccinali per l’anno scolastico e annuale 2017/2018 riguarda genitori/tutori/affidatari dei minori da 0 a 16 anni

in sicilia aumentano gli alunni con bisogni speciali

aula-docenti

Troppi disagi per i docenti siciliani: «Si provveda ad aumentare gli organici»

Poche immissioni in ruolo, pochissimi trasferimenti verso gli istituti scolastici dell’isola dal Nord Italia, impossibilità di tornare nella provincia di appartenenza a causa degli organici ridotti e, di conseguenza, a frequentare i corsi a numero chiuso e a pagamento per il conseguimento del sostegno gestiti dalle Università di Palermo, Messina e Catania. Il segretario generale

il raduno alle ore 17.30 ingresso scopello

adesso bruciate anche noi

#adessobruciateanchenoi, venerdì 25 agosto parte la marcia organizzata da Legambiente Sicilia

“Dobbiamo fermare gli incendi!” E’ questo lo slogan con cui Legambiente Sicilia invita tutti i siciliani onesti, amanti della propria terra, a mobilitarsi per difenderla, e soprattutto per tentare di fare qualcosa a tutela del futuro di ognuno di noi. La marcia avrà  luogo alla Riserva dello Zingaro e partirà  venerdì 25 agosto alle ore

Login Digitrend s.r.l