giovedì - 18 ottobre 2018

 
#regione siciliana#Rosina Salvo#Gaetano Armao

cruciale la formazione permanente degli operatori

Progetto Madonie Salute. Integrazione tra ospedale ed il territorio: la scommessa parte da Petralia Sottana

Serve un’interazione tra servizi ospedalieri e territorio, è in estrema sintesi quanto emerso nelle due giornate di convegno “Percorsi di integrazione Ospedale-Territorio”, tenutesi a Petralia Sottana, il 12 e 13 ottobre, presso i locali EXMA

Una buona notizia, tra le tante, che giungono dal nosocomio petralese

Elogio di una famiglia ai chirurghi del “Madonna SS. dell’Alto”. Ma il limite del nosocomio è la carenza di anestesisti

“Avete eseguito un intervento chirurgico con professionalità, scrupolosità e delicatezza, ottenendo un risultato eccellente”. È quanto scrive in una nota recapitata in redazione la famiglia del sessantaduenne castellanaese S.L.V., trattato presso l’unità di Chirurgia dell’Ospedale “Madonna SS dell’Alto”

TRA IL 12 E IL 13 OTTOBRE DUE GIORNI DEDICATA AL PROGETTO “MADONIE-SALUTE”

A Petralia Sottana gli stati generali delle patologie croniche

Un parterre di esperti e opinion leader di rilievo a confronto sul tema dei modelli assistenziali e sulla necessità di integrare efficacemente la dimensione ospedaliera con quella territoriale, valorizzando in chiave meritocratica le figure professionali coinvolte

oltre cinquemila utenti "cullati" dolcemente dalle seggiole blu

Piano Battaglia, chiude la stagione estiva della seggiovia. Incremento di pubblico e dei servizi offerti

Si chiude la stagione estiva della seggiovia di Piano Battaglia con un sensibile incremento di pubblico e di servizi offerti.
Dal 15 giugno al 16 settembre, durante 40 giorni di esercizio, circa 5000 persone sono salite in cima alla Mùfara cullandosi dolcemente sulle seggiole blu degli impianti gestiti dalla Piano Battaglia Srl

l'rsa di Petralia è idonea per i tirocinanti della scuola di specializzazione di geriatria

Petralia Sottana, il top per la cura di over 65 non autosufficienti. Pochi i pazienti madoniti. Candela: «Auspichiamo maggiore coinvolgimento del territorio. In campo grande professionalità»

Per parlare di buona sanità in Sicilia bisogna conoscere il terzo piano del “Madonna SS. dell’Alto”. All’ospedale di Petralia Sottana esiste infatti un’eccellente RSA che cura e riabilita gli anziani non autosufficienti. La struttura, con venti posti letto, è gestita in modo semplicemente encomiabile, un esempio per tutta la Sicilia

Il culto della Vergine Maria è diffuso sin dall’antichità nelle Madonie

A Petralia Sottana emozione e devozione per la Madonna dell’Alto

Presente alla cerimonia il missionario laico Biagio Conte, fondatore della Missione “Speranza e Carità”

il 14 e 15 dicembre

” Salv_Ami”, a Petralia Sottana uno spettacolo per superare la paura verso la diversità

Dopo il grande successo riscosso a Caltanissetta e Misterbianco (in provincia di Catania), la rappresentazione torna di nuovo protagonista di scena con tre nuove date

ragioniamo sul futuro del "dell'Alto", prima che le vacche decidano di svernarci

Il punto nascite di Termini Imerese ha raggiunto il “quorum” dei 500 parti. Quello di Petralia il quorum dell’incapacità della politica

L’unità operativa complessa di Ostetrica e Ginecologia del “Cimino” di Termini Imerese taglia il traguardo. A Petralia Sottana si segna il passo. Come se qualcuno remasse contro il potenziamento dell’intero nosocomio

l'intagliatore più conosciuto e originale delle Madonie

Lucio Inguaggiato, il falegname di Petralia Sottana che “libera” ciò che è imprigionato in un oggetto

Lucio è un intagliatore, non solo del legno, che lavora da sempre, ma dei materiali ed oggetti più svariati. Estrae le sue creazioni da cibi, frutta e verdure; li intaglia, li compone e trasforma

il segreto: amore verso la famiglia, fede, esercizio, della memoria e buon cibo

“Zone Blu”, i ricercatori fanno tappa a Petralia Sottana. Ad attenderli le Marie ultracentenarie

«L’amore e le cure familiari, oltre al cibo sano e all’attività fisica e mentale, sono fattori determinanti per sopravvivere più a lungo». Lo ha affermato Michel Poulain, il demografo di fama mondiale in visita alla Casa Famiglia di Petralia Sottana

svolgerà domenica 19 novembre alle 10

Seminario regionale a Petralia Sottana. Si parla di riforma del Terzo Settore con Anvas Sicilia

Il Terzo Settore ha un ruolo fondamentale nel nostro Paese, ed è molto attivo anche in Sicilia dove sono
operative tantissime associazioni di volontariato. Per l’occasione sono stati invitati due esperti del settore

L'abitazione detiene il primato mondiale della piccolezza

La casa più piccola del mondo, realizzata “pi currivu”, si trova a Petralia Sottana

Il territorio delle Madonie è impregnato di storie, leggende e curiosità tutte da scoprire: un ricco e prezioso patrimonio culturale che rappresenta un riferimento per le memoria identitaria collettiva

durissima la reazione del commissario dell'azienda

Ospedale Petralia, gruppo di continuità guasto. Sospese le attività chirurgiche. Candela: «In arrivo tre gruppi elettrogeni»

Le attività chirurgiche programmate e quelle che prevedono l’ausilio della corrente elettrica continua, dell’ospedale “Madonna SS dell’Alto” di Petralia Sottana, sono state sospese in quanto l’unico gruppo di continuità funzionatene nel presidio è guasto

botteghe chiuse in segno di lutto

L’ultimo saluto a Calogero Licata. Petralia Sottana si è fermata. Il parroco: «Non perdere la speranza nel futuro, anche se fugace»

Oggi pomeriggio (18 ottobre) la comunità di Petralia Sottana si è fermata per dare l’ultimo saluto al giovane Calogero Licata, 33 anni, scomparso tragicamente a seguito di un incidente avvenuto lo scorso 15 ottobre, nei pressi dell’area di servizio di Scillato, sull’A19, in direzione Catania

feste di compleanno a Petralia Sottana e Gratteri

Duecento anni di esperienza, festeggiate le nonnine Gaetana e Maria. Un telegramma di Papa Francesco – LE FOTO

Gaetana D’Alfonso è nata a Petralia Sottana 12 ottobre del 1917. Per celebrare il secolo della signora Gaetana, in discrete condizioni di salute, si sono riuniti familiari, personale e le suore della casa di riposo petralese

tragedia sull'autostrada Palermo-Catania

Tutte le Madonie sotto shock per la morte del petralese Calogero Licata. L’intera comunità madonita prega per la moglie Valentina – LE FOTO

Ecco la coppia, sposata da circa un mese,  rimasta vittima dell’incidente di oggi pomeriggio in autostrada, lungo la Palermo-Catania, sulla corsia in direzione del capoluogo etneo prima dello svincolo di Scillato. Lui, Calogero Licata, 33 anni è rimasto ucciso sul colpo, la moglie, Valentina Lisi, 30 anni, lotta per la vita in ospedale

la moglie è stata elitrasportata al Civico di Palermo

Incidente mortale sulla Palermo-Catania. Muore un giovane motociclista di Petralia Sottana

Incidente mortale sulla autostrada A 19, la Palermo-Catania nei pressi di Scillato in direzione del capoluogo etneo. Un motociclista è morto. Il passeggero è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale Civico

In programma dal 27 al 29 ottobre

Un piacere per la gola e per lo spirito, nel cuore di Petralia Sottana la Festa dei Sapori Madoniti d’Autunno

Il pecorino e la provola, i legumi, gli insaccati, l’origano, l’olio e i vini per un vero e proprio itinerario del gusto e dei sapori nel cuore del centro storico della cittadina

"metro cubo zero": niente cementificazione e consumo irrazionale di nuove aree

Recuperati immobili del centro storico di Petralia Sottana, consegnati i primi cinque alloggi popolari

Nei giorni scorsi sono stati consegnati 5 dei 15 alloggi popolari di proprietà dell’IACP di Palermo, ubicate nel centro storico del comune di Petralia Sottana. Due in più rispetto al progetto iniziale (13), ristrutturati utilizzando il ribasso applicato dalla ditta aggiudicataria e somme a disposizione

Il territorio ha aspettato oltre 12 anni per vedere riavviare i nuovi impianti

Fiore lascia la presidenza della Piano Battaglia Srl. La società ragioni su una filosofia gestionale moderna

Giovanni Fiore, presidente della Piano Battaglia Srl,  ha rassegnato le “irrevocabili dimissioni” dal CdA della società che gestisce gli impianti di risalita che portano a sul Monte Mufara. Le dimissioni portano la data del 5 settembre scorso

Login Digitrend s.r.l